Ultima verifica : 16/07/2018

Prodotti difettosi

Decisione del Regno Unito di invocare l'articolo 50 del TUE: Più informazioni

A partire dal 30 marzo 2019 tutto il diritto dell’UE cesserà di applicarsi al Regno Unito a meno che un accordo di recesso ratificato non stabilisca un’altra data, o il Consiglio europeo e il Regno Unito decidano di comune accordo di prorogare il periodo di due anni di negoziati. Per maggiori informazioni sulle conseguenze giuridiche per le imprese:

Il venditore è responsabile per i difetti dei suoi prodotti. Se questi provocano un danno al cliente: morte, lesioni personali o danni materiali a beni di proprietà (superiori a 500 euro), il venditore si espone a gravi conseguenze.

Il carattere difettoso di un prodotto è determinato dalla mancanza di sicurezza che i consumatori hanno il diritto di attendersi, non dalla sua idoneità all'uso.

La prudenza è necessaria nei casi seguenti:

Se più imprese sono responsabili della sicurezza di uno stesso prodotto, il danneggiato può ricorrere in giudizio indifferentemente contro l'una o l'altra.

Le norme sulla responsabilità si applicano anche ai prodotti elettrici e agricoli. Il contratto di vendita non può contenere clausole che limitino la responsabilità del venditore per un prodotto difettoso.

Domande di risarcimento

Per chiedere un risarcimento per danni, il danneggiato deve provare che:

Casi in cui il venditore non è responsabile

Il venditore non è responsabile se può provare che:

Il danneggiato ha tre anni di tempo per chiedere un risarcimento, a decorrere dal giorno in cui ha avuto conoscenza:

Il venditore non è più responsabile dei danni provocati dal suo prodotto dopo dieci anni dalla sua messa in circolazione, a meno che la richiesta di risarcimento non sia intervenuta durante tale periodo.

Ricerca di prodotti pericolosi: RAPEX

Le autorità nazionali dei paesi dell'UE possono intervenire (ritirandoli o vietandone il commercio) quando i prodotti presentano un grave rischio per la salute o la sicurezza dei consumatori. Anche i fabbricanti possono ritirare i loro prodotti. In tutti questi casi, le misure adottate sono registrate nella banca dati RAPEXen . Non figurano invece in RAPEX le misure nei confronti dei prodotti agricoli o farmaceutici e dei dispositivi medici.

Notifica di un prodotto non conforme

Ciascun paese dell'UE ha la propria autorità nazionale incaricata di assicurare che i prodotti immessi sul mercato siano conformi.

Se sei un fabbricante, un distributore o un rappresentante autorizzato e ritieni che uno dei prodotti che hai in vendita non sia conforme ai requisiti dell'UE puoi segnalarlo alla tua autorità nazionale attraverso il Business Gateway per l'allarme sulla sicurezza dei prodottien

Si prega di notare che solo un fabbricante, un distributore o un rappresentante autorizzato possono utilizzare questo strumento.

Per domande o verifiche su questa procedura, contattare il proprio sportello nazionalepdfen

Futuri regolamenti UE

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Sostegno alle imprese locali - Hai domande su come svolgere un'attività transfrontaliera, ad esempio l'esportazione o l'espansione in un altro paese dell'UE? La rete Enterprise Europe può fornirvi una consulenza gratuita.

Condividi questa pagina: