Ultima verifica: 03/04/2020

Fiscalità per i ricercatori

La Brexit ti riguarda?

Esenzione fiscale

Se ti trasferisci in un altro paese per lavoro, devi solitamente pagarvi le tasse.

Scopri di più sulla tassazione del reddito in Europa.

Talvolta, però, i ricercatori dell' UE possono continuare a pagare le tasse nel paese di appartenenza.

Ciò vale per i dottorandi ospiti o le persone retribuite da un ente pubblico del proprio paese di origine. In tal caso, il reddito è coperto dagli accordi fiscali bilateralifrdeen fra il paese di origine e il paese ospitante.

Tali accordi servono a evitare la doppia tassazione, ma occorre adempiere alcune formalità prima di partire.

Regime fiscale per ricercatori post-dottorato

Normalmente, i ricercatori post-dottorato sono tenuti a pagare le tasse nel proprio paese di residenza, sia come dipendenti di un'università/istituto di ricerca sia come lavoratori autonomi che effettuano la ricerca in collaborazione con tali istituti.

Fiscalità nei vari paesi

Poiché i termini degli accordi relativi alla doppia tassazione possono variare notevolmente da un paese all'altro, informati sulla situazione del paese in cui intendi stabilirti.

Scopri di più sui portali nazionali:

Scegli un paese:

  • Austriaaten
  • Belgiobeen
  • Bulgariabgen
  • Croaziacren
  • Ciprocyen
  • Cechiaczen
  • Danimarcadken
  • Estoniaeeen
  • Finlandiafien
  • Franciafrfren
  • Germaniadeen
  • Greciagren
  • Ungheriahuen
  • Islandaisen
  • Irlandaieen
  • Italiaiten
  • Lettonialven
  • Lituanialten
  • Lussemburgoluen
  • Maltamten
  • Paesi Bassinlen
  • Norvegianoen
  • Poloniaplen
  • Portogallopten
  • Romaniaroen
  • Slovacchiasken
  • Sloveniasien
  • Spagnaesen
  • Sveziaseen
  • Regno Unitouken

    FAQ

    Hai bisogno di maggiori informazioni sulle norme vigenti in un determinato paese?

    Hai bisogno di aiuto?

    Contatta i servizi di assistenza specializzati

    Condividi questa pagina: