Ultima verifica: 19/09/2018

Contabilità

Decisione del Regno Unito di invocare l'articolo 50 del TUE: Più informazioni

A partire dal 30 marzo 2019 tutto il diritto dell’UE cesserà di applicarsi al Regno Unito a meno che un accordo di recesso ratificato non stabilisca un’altra data, o il Consiglio europeo e il Regno Unito decidano di comune accordo di prorogare il periodo di due anni di negoziati. Per maggiori informazioni sulle conseguenze giuridiche per le imprese:

Scopri se il tuo tipo di impresa deve attenersi alle norme contabili nazionali o a quelle dell'UE. Le piccole imprese con non più di 50 dipendenti beneficiano di norme contabili semplificate, mentre le microimprese possono approfittare di norme ancora più semplici (dipende della sede dell'impresa).

Se la tua società è quotata in borsa nell'UE, è tenuta a redigere conti consolidati in conformità con gli International Financial Reporting Standard (IFRS). La maggior parte degli Stati membri autorizzano inoltre l'utilizzo degli IFRS per le società non quotate. Si raccomanda alle imprese extra UE che intrattengono rapporti commerciali con l'UE di applicare gli IFRS o i corrispondenti principi contabili nazionali.

 

Condividi questa pagina: