Vivere e viaggiare
Ultima verifica: 07/05/2019

Chiedere il riesame di una procedura di appalto pubblico.

Decisione del Regno Unito di invocare l'articolo 50 del TUE: Più informazioni

A partire dal 30 marzo 2019 tutto il diritto dell’UE cesserà di applicarsi al Regno Unito a meno che un accordo di recesso ratificato non stabilisca un’altra data, o il Consiglio europeo e il Regno Unito decidano di comune accordo di prorogare il periodo di due anni di negoziati. Per maggiori informazioni sulle conseguenze giuridiche per le imprese:

Appalti pubblici

L'offerente che abbia partecipato a una gara per un appalto pubblico e ritenga di essere stato discriminato, o abbia rilevato irregolarità nella procedura, può chiedere il riesame della procedura o presentare un reclamo.

Le decisioni di aggiudicazione dell'appalto vengono esaminate dagli organi giurisdizionali o dagli organi di ricorso indipendenti del paese UE in cui l'appalto è stato pubblicato. Nel bando di gara della procedura per cui si intende presentare un ricorso si trovano i recapiti delle istituzioni competenti.

 

Termine per l'apertura di un riesame

Se l'offerta è stata respinta si riceverà notifica dell'aggiudicazione e il termine sospensivo avrà inizio.

In questo periodo d'attesa di almeno 10 giorni non è possibile sottoscrivere il contratto. Entro dato periodo è possibile avviare una procedura di riesame.

Anche se il termine sospensivo è scaduto, il contratto non può essere aggiudicato finché il riesame è ancora in corso.

Decisione di riesame

Se l'organo giurisdizionale o l'organo di ricorso ritengono fondato il reclamo, possono:

Appalti pubblici aggiudicati senza gara d'appalto pubblico.

È inoltre possibile chiedere il riesame di un appalto pubblico aggiudicato senza gara d'appalto, se si ritiene che il bando di gara avrebbe dovuto essere pubblicato.

L'offerente dispone di almeno 30 giorni di calendario (ma non più di 6 mesi) a decorrere dalla pubblicazione del bando, o dall'aggiudicazione dell'appalto, per informare l'organo giurisdizionale o l'organo di ricorso.

Decisione di riesame

L'organo giurisdizionale o l'organo di ricorso dichiareranno un contratto privo di effetti, ne ridurranno la durata, o applicheranno sanzioni se:

Argomenti correlati

Legislazione dell'UE

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Sostegno alle imprese locali - Hai domande su come svolgere un'attività transfrontaliera, ad esempio l'esportazione o l'espansione in un altro paese dell'UE? La rete Enterprise Europe può fornirvi una consulenza gratuita.

Condividi questa pagina: