Fare impresa
Ultima verifica: 18/02/2019

Riconoscimento dei documenti pubblici nell'UE

Potresti aver bisogno di presentare un documento pubblico (un documento rilasciato da un'autorità pubblica) come l'atto di nascita, se desideri sposarti, oppure la prova dell'assenza di precedenti penali, se cerchi un lavoro in un altro paese dell'UE.

Le norme dell'UE sui documenti pubblici semplificano la procedura e fissano le linee guida che le autorità pubbliche devono seguire nella gestione dei documenti rilasciati da un altro paese dell'UE. Quando presenti un documento (originale o copia conforme) rilasciato dalle autorità di un paese dell'UE alle autorità di un altro paese dell'UE, queste ultime non possono esigere che il documento rechi un'apostille per provarne l'autenticità.

Tipi di documenti interessati dalla normativa dell'UE

È possibile presentare documenti pubblici senza apostille nei seguenti casi:

La normativa riguarda soltanto l'autenticità dei documenti pubblici, non il riconoscimento degli effetti giuridici al di fuori del paese dell'UE in cui sono stati rilasciati: tale aspetto è disciplinato dal diritto nazionale del paese dell'UE in cui il documento viene presentato.

Ad esempio, in caso di certificato di matrimonio tra persone dello stesso sesso, le autorità del paese dell'UE in cui il certificato viene presentato non possono richiedere che il certificato rechi un'apostille, ma non saranno tenute a riconoscere il matrimonio se questa forma di unione non è legalmente riconosciuta in tale paese.

Requisiti di traduzione

Non sei tenuto a fornire una traduzione ufficiale del documento se è redatto in una delle lingue ufficiali del paese in cui lo presenti, oppure se è redatto in una lingua non ufficiale accettata dal paese.

Negli altri casi, puoi chiedere alle autorità del paese dell'UE che ha rilasciato il documento di fornire un modulo standard multilingue. Se presenti il modulo insieme al documento, non sei tenuto a fornire una traduzione del documento.

Verifica in quali casi puoi richiedere il modulo standard multilingue nel tuo paese dell'UE.

Se presenti il modulo standard multilingue unitamente al documento pubblico, le autorità del paese dell'UE in cui lo presenti possono in via eccezionale chiedere una traduzione certificata del documento se non sono in grado di comprenderne pienamente il contenuto.

Esempio

Far riconoscere l'autenticità di un atto di nascita in un altro paese dell'UE

Tamas, cittadino polacco, sta per sposarsi in Belgio con Marie, una cittadina belga. Per potersi sposare, Tamas deve presentare alle autorità belghe il suo atto di nascita. Tamas non ha bisogno di un'apostille per dimostrare l'autenticità del suo atto di nascita, né deve presentare una traduzione certificata del documento. È sufficiente che richieda alle autorità polacche un modulo standard multilingue da presentare come ausilio alla traduzione insieme al suo atto di nascita.

Legislazione dell'UE

Hai bisogno di maggiori informazioni sulle norme vigenti in un determinato paese?

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Condividi questa pagina: