Ultima verifica: 30/04/2021

Norme per l'etichettatura dei prodotti alimentari

La Brexit ti riguarda?

Se vendi cibo o bevande nell'UE, devi fornire informazioni essenziali per consentire ai consumatori di compiere scelte consapevoli in relazione agli alimenti che consumano.

Le informazioni richieste devono essere:

Informazioni obbligatorie sugli alimenti preimballati

Che tipo di informazioni è necessario indicare?

Ai sensi del diritto dell'UE e/o del diritto nazionale, alcuni alimenti potrebbero anche dover recare avvertenze specifiche che facciano riferimento, ad esempio, a ingredienti non raccomandati per i bambini (come la caffeina).

Elenco degli ingredienti

L'elenco deve essere preceduto da un'adeguata indicazione che consiste nella parola "ingredienti" e che comprende tutti gli ingredienti dell'alimento:

Requisiti tecnici sull'indicazione dei prodotti alimentari - allegato 7Apre un link esterno

Prodotti alimentari per cui non è richiesto un elenco di ingredienti - articolo 19Apre un link esterno

Componenti alimentari per cui non è richiesto un elenco di ingredienti - articolo 20Apre un link esterno

Dichiarazione della quantità degli ingredienti (QUID) - linee guida dell'UE

Quantità di alcuni ingredienti

È necessario indicare la quantità (in percentuale) degli ingredienti che:

Alimenti per i quali NON è richiesta l'indicazione quantitativa di ingredienti - allegato 8Apre un link esterno

Informazioni sugli allergeni

Gli allergeni presenti devono essere evidenziati nell'elenco degli ingredienti, per esempio attraverso caratteri, lettere o colori di sfondo diversi.

In mancanza di un elenco degli ingredienti, le indicazioni degli allergeni devono includere il termine "contiene" seguito dalla denominazione dell'allergene.

Elenco completo degli allergeni - allegato 2Apre un link esterno

Allergeni - orientamenti dell'UE Apre un link esterno

Etichettatura

Le informazioni obbligatorie devono essere stampate utilizzando un carattere avente un'altezza minima di x di 1,2 millimetri. Se la superficie dell'imballaggio è inferiore a 80 cm², la dimensione minima della x deve essere pari o superiore a 0,9 mm.

Se la superficie dell'imballaggio è inferiore a 10 cm², occorre indicare:

Guida alle dimensioni dell'etichettatura - allegato 4Apre un link esterno

Argomenti correlati

Legislazione dell'UE

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Condividi questa pagina: