Fare impresa
Ultima verifica: 09/03/2020

Soggiorno permanente (più di 5 anni) per i cittadini dell'UE

La Brexit ti riguarda?

Domande e risposte sui diritti dei cittadini dell'Unione europea e del Regno Unito stabiliti nell'accordo di recesso

Il 1º gennaio 2021, le norme per i cittadini che vivono o che si stabiliscono nel Regno Unito cambieranno. Lo stesso vale per i cittadini del Regno Unito che vivono o che si trasferiscono in un paese dell'UE.

Ho il diritto di soggiorno permanente nel Regno Unito/UE o lo acquisirò durante il periodo di transizione.

In linea di principio, tu e i tuoi familiari manterrete il diritto di soggiorno permanente nel paese di residenza. Ciò riguarda anche i familiari cittadini di paesi terzi. Nel Regno Unito, dovrai tuttavia richiedere il regime per la residenza permanente dei cittadini dell'UE affinché ti venga concesso un nuovo status di residente. Nell'UE, verifica il prima possibile con le autorità del paese ospitante se è obbligatorio chiedere il nuovo status di residente.

Risiedo nel Regno Unito/UE ma non ho ancora maturato il diritto al soggiorno permanente.

In linea di principio, i diritti di soggiorno tuoi e dei tuoi familiari nel paese ospitante restano invariati. Ciò riguarda anche i familiari cittadini di paesi terzi. Nel Regno Unito, dovrai tuttavia richiedere il regime per la residenza permanente dei cittadini dell'UE affinché ti venga concesso un nuovo status di residente. Nell'Unione europea, verifica il prima possibile con le autorità del paese ospitante se è obbligatorio chiedere il nuovo status di residente.

Desidero trasferirmi nel Regno Unito/UE.

Tu e i tuoi familiari potete trasferirvi nel Regno Unito o in un paese dell'UE ai sensi della normativa vigente dell'UE fino al 31 dicembre 2020. Ciò riguarda anche i familiari cittadini di paesi terzi. Nel Regno Unito, dovrai tuttavia richiedere il regime per la residenza permanente dei cittadini dell'UE. Nell'Unione europea, verifica il prima possibile con le autorità del paese ospitante se dovrai registrarti e se è obbligatorio chiedere il nuovo status di residente.

Ho intenzione di trasferirmi nel Regno Unito/UE per un soggiorno di breve durata

Le norme vigenti in materia di dichiarazione di presenza, iscrizione come residente all'estero, iscrizione dei propri familiari cittadini dell'UE e iscrizione dei propri familiari cittadini extra UE continueranno ad applicarsi almeno fino al 31 dicembre 2020.

Ho bisogno di aiuto

Se ritieni che i tuoi diritti sanciti dal diritto dell'Unione non siano stati rispettati, contatta i nostri servizi di assistenza.

Informazioni dettagliate sull'attuazione dell'accordo di recesso e sui diritti dei cittadini

Acquisire il diritto di soggiorno permanente

Come cittadino dell'UE, dopo almeno 5 anni consecutivi di soggiorno legale in un altro paese dell'Unione acquisisci automaticamente il diritto al soggiorno permanente. Puoi quindi chiedere un documento di soggiorno permanente che conferma il tuo diritto a soggiornare in modo permanente nel paese in cui vivi, senza particolari condizioni.

Si tratta di un documento diverso dal certificato di iscrizione anagrafica, che in molti paesi è obbligatorio. Il documento di soggiorno permanente non è obbligatorio.

Può però rivelarsi un utile strumento per l'adempimento di formalità amministrative o nei rapporti con le autorità competenti. Ciò significa che queste ultime non possono più chiederti di dimostrare che hai un lavoro, che disponi di risorse sufficienti, di un'assicurazione sanitaria, ecc.

Richiedere un documento di soggiorno permanente

Per ottenere un documento che certifica il tuo diritto di soggiorno permanente in un paese, devi poter provare di avervi vissuto legalmente per almeno 5 anni.

Dovrai allegare alla domanda diversi documenti giustificativi, a seconda della tua situazione (lavoratore dipendente, libero professionista, disoccupato, pensionato, studente), tra cui:

Le amministrazioni sono tenute a rilasciare il documento di soggiorno permanente il più presto possibile e non possono farti pagare di più di quanto richiedono ai cittadini nazionali per il rilascio della carta d'identità. In caso contrario, puoi rivolgerti ai nostri servizi di assistenza.

Il documento è automaticamente rinnovabile, senza particolari condizioni o requisiti. Tuttavia, la sua validità può cambiare a seconda del paese che lo ha rilasciato.

Diritto di soggiorno permanente prima del termine dei 5 anni

In alcuni casi specifici è possibile richiedere il soggiorno permanente prima dei 5 anni. Verifica se ne hai diritto.

Perdere il diritto di soggiorno permanente

L' assenza dal paese ospitante per oltre 2 anni consecutivi può comportare la perdita del diritto di soggiorno permanente.

Soggiorno permanente per i familiari cittadini dell'UE

Gli stessi diritti si applicano ai familiari cittadini dell'UE. Anch'essi hanno il diritto di richiedere un documento di soggiorno permanente se hanno vissuto legalmente nel paese per 5 anni consecutivi. 

Per saperne di più sul diritto dei familiari di risiedere nell'UE

Vedi anche come acquisire il diritto al soggiorno permanente per i familiari cittadini extra UE.

FAQ

Legislazione dell'UE

Hai bisogno di maggiori informazioni sulle norme vigenti in un determinato paese?

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Condividi questa pagina: