Fare impresa
Ultima verifica: 07/11/2022

Andare dal medico/in ospedale all'estero

Attenzione

Per ogni emergenza in qualsiasi paese dell'UE puoi chiamare il numero verde 112 da qualsiasi telefono fisso o mobile per contattare i servizi di soccorso.

Se hai bisogno di essere visitato da un medico o ricoverato in ospedale mentre ti trovi in un altro paese dell'Unione, se sei munito della tessera europea di assicurazione malattiaApre un link esterno sarà più semplice ottenere l'accesso all'assistenza sanitaria pubblica e il rimborso dei costi sostenuti.

Differenze tra sistemi nazionali

I sistemi di assistenza sanitaria variano da un paese dell'UE all'altro. In alcuni paesi può essere necessario pagare il medico o l'ospedale direttamente per le cure ricevute, anche se normalmente non devi farlo nel tuo paese.

Per trovare informazioni sul sistema sanitario del paese in cui ti trovi, puoi rivolgerti a uno sportello nazionale o selezionando un paese da questo elenco:

Scegli un paese:

  • Austriaaten
  • Belgiobeit
  • Bulgariabgit
  • Croaziacrit
  • Ciprocyit
  • Cechiaczit
  • Danimarcadkit
  • Estoniaeeit
  • Finlandiafiit
  • Franciafrit
  • Germaniadeit
  • Greciagrit
  • Ungheriahuit
  • Islandaisit
  • Irlandaieit
  • Italiaitit
  • Lettonialvit
  • Liechtensteinliit
  • Lituanialtit
  • Lussemburgoluit
  • Maltamtit
  • Paesi Bassinlit
  • Norvegianoit
  • Poloniaplit
  • Portogalloptit
  • Romaniaroit
  • Slovacchiaskit
  • Sloveniasiit
  • Spagnaesit
  • Sveziaseit
  • Svizzerachit

Attenzione

La tessera europea di assicurazione malattia (TEAM) viene accettata soltanto dai medici e ospedali convenzionati con il sistema sanitario pubblico, mentre non copre l'assistenza sanitaria privata. Se usufruisci di cure sanitarie private, dovrai sempre pagare l'intero prezzo delle cure. Tuttavia, potresti avere la possibilità di chiedere un rimborso parziale

Esempio

Accertati che le cure mediche siano dispensate nell'ambito del sistema sanitario pubblico locale

Nonostante avesse un braccio ingessato, Ewa si è recata in un altro paese dell'UE per lavoro. Poiché il braccio ha iniziato a farle male si è rivolta a un medico. Quando è tornata a casa, ha ricevuto una fattura per le cure. Ha scoperto che il costo non era coperto dal suo assicuratore nell'ambito del sistema TEAM in quanto il medico l'aveva curata come paziente privata. Ewa ha potuto chiedere soltanto il rimborso parziale poiché il costo delle cure ricevute all'estero era superiore al massimale previsto nel suo paese.

Per saperne di più sui pagamenti e rimborsi per le cure mediche non programmate.

Se viaggi all'estero per cure mediche non puoi utilizzare la tessera TEAM e si applicano norme diverse.

Vedi anche

FAQ

Legislazione dell'UE

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Condividi questa pagina: