Vivere e viaggiare
Ultima verifica: 11/04/2019

Risolvere le controversie con i clienti

Decisione del Regno Unito di invocare l'articolo 50 del TUE: Più informazioni

A partire dal 30 marzo 2019 tutto il diritto dell’UE cesserà di applicarsi al Regno Unito a meno che un accordo di recesso ratificato non stabilisca un’altra data, o il Consiglio europeo e il Regno Unito decidano di comune accordo di prorogare il periodo di due anni di negoziati. Per maggiori informazioni sulle conseguenze giuridiche per le imprese:

La risoluzione alternativa delle controversie ti offre la possibilità di evitare procedimenti giudiziari nelle controversie con i consumatori. Il servizio è di norma più rapido, meno costoso e più semplice, soprattutto se decidi di registrarti sulla piattaforma per la risoluzione delle controversie online. Per i tuoi clienti è più facile contattarti, la gestione dei reclami è più snella.

Il procedimento europeo per le controversie di modesta entità può essere utilizzato per risolvere una controversia (per un importo non superiore a 5 000 EUR, escluse le spese) con un'altra impresa, con un'organizzazione o con i tuoi clienti, in qualsiasi paese dell'UE tranne la Danimarca. Informati sui costi del procedimento e sul suo funzionamento.

Condividi questa pagina: