Ultima verifica: 30/01/2019

Protezione di disegni e modelli

Decisione del Regno Unito di invocare l'articolo 50 del TUE: Più informazioni

A partire dal 30 marzo 2019 tutto il diritto dell’UE cesserà di applicarsi al Regno Unito a meno che un accordo di recesso ratificato non stabilisca un’altra data, o il Consiglio europeo e il Regno Unito decidano di comune accordo di prorogare il periodo di due anni di negoziati. Per maggiori informazioni sulle conseguenze giuridiche per le imprese:

I tuoi diritti

La protezione dei disegni e modelli conferisce il diritto esclusivo di usarli , vale a dire di realizzare, offrire, immettere sul mercato, importare, esportare o utilizzare il prodotto in cui il disegno o modello è incorporato o cui è applicato. L'uso dei disegni e modelli da parte di terzi è consentito previa autorizzazione.

Su cosa verte la protezione di disegni e modelli

È possibile richiedere la protezione di un disegno o modello per l' aspetto di un prodotto o di una sua parte. Il disegno o modello deriva dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale e/o dei materiali del prodotto.

Come proteggere un disegno o modello

Chi crea un nuovo disegno o modello che risponda ai requisiti della novità e del carattere individuale ha la possibilità di registrarlo.

Per proteggere il disegno o modello soltanto in un paese dell'UE, è opportuno registralo presso il competente ufficio nazionale per la tutela della proprietà intellettualeen .

Se l'attività commerciale interessa più di un paese dell'UE, è possibile richiedere una tutela mediante un disegno o modello comunitario registrato (RCD). Occorre versare 350 euro per 5 anni di protezione e registrare il disegno o modello presso l' Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) .

 Se serve una protezione a livello dell'UE per un periodo limitato, come 3 anni, si può scegliere di non registrare il disegno o modello e optare per un disegno o modello comunitario non registrato (UCD), che non prevede la registrazione e il pagamento di una tassa. Questa soluzione protegge il disegno o modello dal momento della divulgazione al pubblico e dopo la scadenza non può essere rinovata.

Per saperne di più sulla registrazione, consulta la pagina dedicata ai disegni e modellien dell' Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) .

I disegni e modelli possono essere anche tutelati dal diritto d'autore se soddisfano sia i requisiti di originalità per il diritto d'autore che di novità e carattere individuale per i diritti relativi a disegni e modelli.

Se si crea un disegno o modello originale, la tutela del diritto d'autore inizia nel momento stesso della creazione, senza bisogno di alcuna registrazione.

Esempio

Kristel è una creatrice di moda. Lavora in Estonia, ma vende i suoi articoli anche in Lettonia e Lituania. Ha creato un nuovo abito da sera e decide di proteggere la sua creazione per evitare che la concorrenza possa copiarla. Decide quindi di registrare il modello. Sebbene Kristel sappia che il nuovo abito possa essere tutelato gratuitamente (disegno o modello comunitario non registrato), è consapevole dei limiti di tale tutela, vale a dire che copre soltanto la riproduzione intenzionale dell'abito, ma non lo sviluppo indipendente di un disegno o modello simile. Avendo impiegato molto tempo per creare l'abito ed essendo convinta che possa avere successo (anche in Lettonia e Lituania), Kristel preferisce proteggere la sua creazione con un disegno o modello comunitario registrato, che costa 350 euro per cinque anni, con eventuale rinnovo ogni cinque anni, fino a un massimo di 25 anni.

Per una protezione internazionale al di fuori dell'UE, occorre registrare il disegno o modelloesfren presso l' Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI)esfren , che tutela i diritti in 67 paesien .

Argomenti correlati

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Contatta un partner di sostegno alle imprese locali

Sostegno alle imprese locali - Hai domande su come svolgere un'attività transfrontaliera, ad esempio l'esportazione o l'espansione in un altro paese dell'UE? La rete Enterprise Europe può fornirvi una consulenza gratuita.

Condividi questa pagina: