Vivere e viaggiare
Ultima verifica: 09/03/2020

Modifiche dei contratti del personale

La Brexit ti riguarda?

Il datore di lavoro ha l'obbligo di informare per iscritto il personale di qualsiasi modifica delle condizioni di lavoro. Se la modifica è dovuta a un cambiamento legislativo o delle disposizioni amministrative, non è necessario integrare il contratto originale con un documento scritto.

Se i dipendenti devono lavorare in un altro paese per un periodo superiore a un mese, anche nei casi di distacco all'estero, è obbligatorio fornire loro in anticipo le seguenti informazioni:

Argomenti correlati

Legislazione dell'UE

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Il tuo consulente EURES

I consulenti EURES offrono informazioni sulle condizioni di lavoro e aiutano nelle procedure di assunzione di personale nel tuo paese o all'estero.

Sostegno alle imprese locali

Hai domande su come svolgere un'attività transfrontaliera, ad esempio l'esportazione o l'espansione in un altro paese dell'UE? La rete Enterprise Europe può fornirvi una consulenza gratuita.

Condividi questa pagina: