Ultima verifica : 25/07/2018

Contratti di lavoro

Decisione del Regno Unito di invocare l'articolo 50 del TUE: Più informazioni

A partire dal 30 marzo 2019 tutto il diritto dell’UE cesserà di applicarsi al Regno Unito a meno che un accordo di recesso ratificato non stabilisca un’altra data, o il Consiglio europeo e il Regno Unito decidano di comune accordo di prorogare il periodo di due anni di negoziati. Per maggiori informazioni sulle conseguenze giuridiche per le imprese:

Quando si assume del personale si devono rispettare i requisiti minimi stabiliti dal diritto del lavoro dell'UE a proposito di condizioni di lavoro, modifiche ai contratti di lavoro e consultazione dei lavoratori.

Oltre a contratti a tempo pieno, è possibile offrire anche altri tipi di contratti di lavoro. Occorre sempre seguire il principio della non discriminazione quando si usano forme di lavoro non standard. I contratti di lavoro non standard o di altro tipo possono includere:

In caso di licenziamenti, devono essere rispettati determinati obblighi specifici riguardanti i licenziamenti collettivi. In caso di assunzione di giovani lavoratori, occorre rispettare norme specifiche per l'assunzione di lavoratori di meno di 18 anni.

Alcuni paesi dell'UE possono prevedere livelli più elevati di protezione dei lavoratori. Per essere sicuri di comprenderli appieno, controllare i propri obblighi in quanto datori di lavoro con le autorità nazionali per l'occupazione del vostro paese:

Vedi anche

Condividi questa pagina: