Percorso di navigazione

Aggiornamento : 14/11/2016

Diritti dei passeggeri aerei

Quando viaggi in aereo nell'UE ti sono garantiti alcuni diritti che valgono ancora prima della partenza:

  • al momento dell'acquisto del biglietto hai il diritto di accedere alle tariffe in condizioni di parità, senza essere discriminato in base alla nazionalità o al luogo di residenza. Lo stesso vale per gli acquisti online
  • sin dall'inizio del processo di prenotazione, tutte le tasse, spese e maggiorazioni devono essere incluse e figurare nel prezzo totale per consentirti di confrontare i prezzi praticati dalle altre compagnie aeree e fare una scelta informata. 

Qualsiasi servizio facoltativo aggiuntivo (assicurazione viaggi, ecc.) deve essere indicato chiaramente e fornito solo su richiesta.  Eventuali casi di scarsa trasparenza possono essere segnalati alle autorità nazionali competenti del paese di residenza nell'UE.

I tuoi diritti in caso di negato imbarco, ritardo, cancellazione e cambiamento di classe

In caso di negato imbarco, ritardo, cancellazione del volo o se sei collocato in una classe superiore o inferiore rispetto a quella menzionata nel biglietto, godi di una serie di diritti se parti da un aeroporto dell'UE con una qualsiasi compagnia aerea, oppure se arrivi nell'UE con una compagnia aerea di un paese UE o di Islanda, Norvegia o Svizzera.

In tutte queste circostanze la compagnia aerea ha il dovere di informarti sui tuoi diritti, che possono variare a seconda della situazione specifica.

Ritardi da 2 a 5 ore o più

Se il volo ha un ritardo di 2 ore al momento della partenza hai diritto all'assistenza (bevande, pasti, comunicazioni) ed eventualmente al pernottamento in albergo (inclusi i trasferimenti da e verso l'aeroporto), a seconda del ritardo e della lunghezza del volo.

Se il volo ha un ritardo di 5 ore o più al momento della partenza hai diritto al rimborso. Se accetti questa opzione, la compagnia aerea non è però tenuta a fornirti ulteriori mezzi di trasporto o assistenza.

Se il volo arriva a destinazione con un ritardo di 3 ore o più, oltre all'assistenza hai diritto ad un risarcimento (vedi oltre).

Risarcimento per ritardi, a seconda della lunghezza del volo

Ritardo all'arrivo Lunghezza del volo Risarcimento
All'interno dell'UE
3 ore o più 1 500 km o meno EUR 250
  Oltre 1 500 km EUR 400
Da un aeroporto dell'UE a un aeroporto extra-UE
3 ore o più 1 500 km o meno EUR 250
  1 500 km - 3 500 km EUR 400
  Oltre 3 500 km EUR 600

Cancellazione o negato imbarco

Se il volo è stato cancellato e sei stato informato meno di 2 settimane prima della partenza, o se ti è stato negato l'imbarco, hai diritto:

  • a essere trasportato alla tua destinazione finale con mezzi alternativi comparabili, oppure
  • al rimborso del biglietto, oppure
  • a essere trasportato gratuitamente al luogo di partenza iniziale in caso di coincidenze, nonché
  • ad un risarcimento che va dai 250 ai 600 euro a seconda della lunghezza del volo. Se la compagnia aerea ti propone un volo alternativo e raggiungi la destinazione finale con un ritardo di 2, 3 o 4 ore a seconda della lunghezza del volo, il risarcimento può essere ridotto del 50% (vedi oltre).

Anche in caso di volo alternativo, hai diritto all'assistenza (bevande, pasti, comunicazioni) ed eventualmente al pernottamento in albergo (inclusi i trasferimenti da e verso l'aeroporto) a seconda dell'entità del ritardo.

Risarcimento per cancellazione o negato imbarco in caso di volo alternativo

Ritardo all'arrivo Lunghezza del volo Risarcimento
All'interno dell'UE
2 ore 1 500 km o meno EUR 125
3 ore Oltre 1 500 km EUR 200
Da un aeroporto dell'UE a un aeroporto extra-UE
3 ore 1 500 km - 3 500 km EUR 200
4 ore Oltre 3 500 km EUR 300

Cambiamento di classe

Se vieni sistemato in una classe superiore rispetto a quella menzionata nel biglietto, la compagnia aerea non può richiedere alcun pagamento aggiuntivo.

Se invece devi viaggiare in una classe inferiore, hai diritto ad un rimborso del 30%, 50% o 75% del prezzo del biglietto, a seconda della lunghezza del volo.

Se il biglietto comprende due o più coincidenze, il rimborso riguarda soltanto il volo in questione e non tutto il viaggio.

I tuoi diritti in circostanze straordinarie

Se la cancellazione è dovuta a circostanze straordinarie, come maltempo o sciopero dei controllori di volo, non hai diritto al risarcimento. Tuttavia, la compagnia aerea è tenuta a offrirti un'assistenza adeguata mentre sei in attesa di un mezzo alternativo.  Inoltre hai diritto:

  • al rimborso del biglietto entro 7 giorni, oppure
  • a un trasporto alternativo alla tua destinazione finale alla prima opportunità, oppure
  • allo spostamento della prenotazione a una data successiva di tua scelta, oppure
  • al trasferimento da e verso l'aeroporto se il volo arriva o parte da un aeroporto diverso da quello menzionato nel biglietto.

Come presentare un reclamo / mezzi di ricorso

Voli con partenza dall'UE

Se, in caso di negato imbarco, ritardo o cancellazione del volo, ritieni che i tuoi diritti di passeggero aereo non siano stati rispettati, hai la possibilità di presentare un reclamo alla compagnia aerea interessata.  A tal fine, puoi utilizzare il modulo di reclamo UE [119 KB] per i diritti dei passeggeri aerei. Accertati di conservane una copia.

Dovresti normalmente ricevere una risposta dalla compagnia aerea entro 2 mesi. In caso contrario o se non sei soddisfatto della risposta, puoi rivolgerti alle autorità nazionali competenti pdf English del paese dell'UE in cui si è verificato il problema.

Per un risarcimento, se la compagnia aerea ha sede nell'UE e partecipa al sistema per la risoluzione alternativa delle controversie English (ADR), puoi presentare il reclamo a uno degli organismi competenti.  Se hai acquistato il biglietto online, puoi avvalerti della piattaforma per la risoluzione online delle controversie English .

Voli con destinazione nell'UE (gestiti da una compagnia aerea dell'UE)

Se il problema si è verificato in un aeroporto situato al di fuori dell'UE, ma con una compagnia europea, puoi inviare il reclamo all' autorità nazionale competente pdf English del primo paese d'ingresso nell'UE.

Smarrimento, danneggiamento o consegna ritardata dei bagagli

Bagaglio imbarcato

In caso di smarrimento, danneggiamento o consegna ritardata del tuo bagaglio registrato, hai diritto ad ottenere dalla compagnia aerea un risarcimento fino a circa 1 220 euro.  Tuttavia, non puoi chiedere un risarcimento se il danno è dovuto a un difetto del bagaglio stesso.

Bagaglio a mano

Il vettore è tenuto a risarcirti se è responsabile dei danni al tuo bagaglio a mano.

Assicurazione viaggi

Se viaggi con oggetti di valore, potresti (dietro pagamento) ottenere un risarcimento superiore al limite massimo dei 1 220 euro presentando alla compagnia aerea una dichiarazione preventiva, al più tardi al momento del check-in. Tuttavia, per avere la sicurezza di disporre di una copertura sufficiente, è preferibile sottoscrivere un'assicurazione viaggi privata.

Come presentare un reclamo

Se desideri presentare alla compagnia aerea un reclamo per smarrimento o danneggiamento del bagaglio, devi farlo per iscritto entro 7 giorni dalla consegna del bagaglio, oppure entro 21 giorni, se la consegna è avvenuta in ritardo. Non esiste un apposito modulo UE standard.

Hai bisogno di aiuto?
Ottieni assistenza e consulenza