Percorso di navigazione

Aggiornamento : 08/07/2016

health

Presentare una ricetta medica all'estero

Una ricetta rilasciata da un medico del tuo paese è valida in tutti i paesi dell'UE. Tuttavia, un medicinale prescritto in un paese potrebbe non essere disponibile in un altro paese, o potrebbe avere un nome diverso.

È possibile chiedere al proprio medico una ricetta utilizzabile in un altro paese dell'UE, nota anche come "ricetta transfrontaliera".

Alcuni farmaci potrebbero non essere autorizzati alla vendita oppure potrebbero non essere disponibili in un altro paese, anche all'interno dell'UE.

Una ricetta con informazioni corrette

Non esiste un formato specifico per le ricette destinate a essere utilizzate in un altro paese dell'UE. In linea generale la ricetta che useresti nel tuo paese d'origine dovrebbe contenere già sufficienti informazioni per poterla utilizzare in un altro paese dell'UE. La ricetta deve contenere almeno le seguenti informazioni:

  • i dati del paziente: nome e cognome (scritti entrambi per esteso) e data di nascita
  • la data di emissione
  • i dati del medico che prescrive il medicinale: nome e cognome (scritti per esteso), qualifica professionale, recapito diretto, indirizzo professionale (compreso il paese) e firma (scritta o digitale)
  • i dati del medicinale prescritto: nome comune (preferibile al nome commerciale, che può variare a seconda dei paesi), formato (compresse, soluzione, ecc.), quantità, concentrazione e posologia.

Se pensi che avrai bisogno di presentare una ricetta all'estero, oppure se hai una ricetta estera che dovrai utilizzare per acquistare medicinali nel tuo paese d'origine, verifica che il medico abbia inserito tutte queste informazioni. In questo modo potrai essere certo che un farmacista di un altro paese dell'UE sia in grado di capire facilmente la ricetta e di individuare correttamente il farmaco e la posologia da te richiesti.

Le prescrizioni sono soggette alle norme del paese nel quale vengono presentate per l'acquisto del farmaco. Ciò significa che, nel vendere un medicinale, il farmacista applica le norme nazionali. Ad esempio, il numero di giorni della posologia potrebbe variare.

Prescrizioni elettroniche

Se il tuo medico ti ha fornito una ricetta elettronica e prevedi di doverla utilizzare in un altro paese dell'UE, assicurati di chiedere una copia cartacea: il formato elettronico potrebbe non essere riconosciuto fuori dal tuo paese d'origine.

 

Esempio

Ottenere farmaci all'estero con una ricetta del proprio medico

Anna, di origine tedesca, andrà a lavorare in Svezia per sei mesi. Poiché fa abitualmente uso di un sonnifero, decide di chiedere al suo medico una ricetta valida anche in altri paesi dell'UE. Con la ricetta del suo medico tedesco potrà acquistare i suoi sonniferi in qualsiasi farmacia, anche durante il suo soggiorno all'estero.

Consultazioni pubbliche
    Hai bisogno di aiuto?
    Ottieni assistenza e consulenza

    In questo caso, i 28 Stati membri dell'UE + Islanda, Liechtenstein e Norvegia

    Retour au texte en cours.