Percorso di navigazione

Condividi su 
	Condividi su Facebook
  
	Invia come Tweet 
  
	Condividi su google+
  
	Condividi su linkedIn

Patente di guida

Aggiornamento : 15/02/2014

vehicles

Validità nei vari paesi dell'UE

In quale situazione ti trovi?

Vivo in un altro paese dell'UE

Dal 19 gennaio 2013 tutte le nuove patenti di guida rilasciate nell’Unione europea devono essere del tipo “carta di credito” di plastica, con un formato uniforme europeo e una maggiore protezione della sicurezza.

Le patenti in circolazione non saranno interessate dalla nuova normativa, ma saranno sostituite con una patente di nuovo formato al momento del rinnovo o, comunque, entro il 2033.

Per ulteriori informazioni
Validità nei vari paesi dell'UEpdf - 89 KB

Patente di guida europea

Prima di recarti in un altro paese dell'UE, assicurati che la tua patente di guida non sia scaduta.

Le patenti provvisorie o i certificati rilasciati nel tuo paese di origine non sono riconosciuti automaticamente negli altri paesi UE.

Se ti trasferisci in un altro paese, puoi guidare con la tua attuale
patente, se è ancora valida.

Le seguenti categorie sono riconosciute in tutti i paesi dell'UE: AM, A1, A2, A, B, BE, B1, B1E, C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D e DE.

I paesi UE devono assicurare che tutte le patenti di guida in circolazione abbiano il nuovo formato standard europeo entro il 2033.

Se la tua patente ha validità illimitata, il tuo paese di residenza ti informerà quando occorre sostituirla con una con il formato standard europeo.

Rinnovo / sostituzione della patente

Il rinnovo della patente o la sostituzione di un patente rilasciata da un altro paese possono essere effettuati solo dalle autorità del paese di cui sei residente.

Sostituiranno la tua patente originale con una del paese di residenza. Sarai quindi soggetto alle stesse regole valide per i cittadini nazionali per quanto concerne il periodo di validità della patente, le visite mediche, ecc.

Patente di guida europea emessa in sostituzione di una patente di un paese extra-UE

Se sei titolare di una patente di guida europea ottenuta nel tuo attuale paese di residenza in sostituzione di una patente rilasciata da un paese extra-UE e desideri trasferirti in un altro paese dell'UE, non è detto che questo riconosca la tua patente convertita. La situazione varia da un paese all'altro.

Devi informarti presso le autorità locali del paese ospitante per sapere quali sono le condizioni per il riconoscimento delle patenti di guida rilasciate da paesi extra-UE.

La patente di guida europea rilasciata in sostituzione della tua patente originaria deve contenere un codice indicante il paese in cui è originariamente avvenuto il rilascio (per esempio: 70.0123456789.NL).

Caso personale

Angeles è cilena e vive in Spagna da alcuni anni. Poiché la Spagna riconosce le patenti di guida cilene, dopo l'adempimento di alcune formalità amministrative Angeles è riuscita a sostituire la sua patente con una patente spagnola.

Con la sua nuova patente può guidare in tutta l'UE. Tuttavia, se dovesse decidere di trasferirsi dalla Spagna in un altro paese dell'UE, dovrà rivolgersi alle autorità locali per verificare se la sua patente spagnola è riconosciuta nel paese ospitante.

Se anche il nuovo paese ospitante riconosce automaticamente la sua patente cilena originaria, Angeles potrà continuare a guidare con la patente spagnola convertita. In caso contrario, è probabile che dovrà ottenere il riconoscimento formale o la sostituzione della sua patente cilena nel nuovo paese.

Ti serve ancora aiuto?

Ti serve ancora aiuto?

Non hai trovato le informazioni che cercavi? Hai un problema da risolvere?

Chiedi un consiglio sui tuoi diritti di cittadino dell'UE

Risolvi i problemi incontrati con un organismo pubblico

Footnote

in questo caso, i 27 Stati membri + Islanda, Liechtenstein e Norvegia

Retour au texte en cours.