Percorso di navigazione

Condividi su 
	Condividi su Facebook
  
	Invia come Tweet 
  
	Condividi su google+
  
	Condividi su linkedIn

Assistenza sanitaria non programmata

Aggiornamento : 25/10/2013

health

Copertura sanitaria per soggiorni di breve durata

In quanto cittadino dell'UE, se ti ammali inaspettatamente durante un soggiorno temporaneo all'estero, di vacanza, lavoro o studio, hai diritto alle cure mediche da dispensare subito. Godi inoltre degli stessi diritti delle persone assicurate nel paese in cui ti trovi.

In tutti i viaggi all'estero è meglio portare con sé la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM). La tessera costituisce la prova fisica del fatto che si è assicurati in un paese dell'UE e semplifica le procedure di pagamento e rimborso.

Se non hai la tessera con te o non sei in grado di usarla (ad esempio per l'assistenza privata), hai comunque diritto alle cure, ma sei tenuto a pagare subito e a chiedere il rimborso al tuo rientro.

Esiste un'enorme differenza tra le procedure per le cure mediche non programmate (quando ti ammali inaspettatamente) e le cure mediche programmate (quando ti rechi all'estero specificamente per ricevere cure mediche).

Richiedere la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)

In alcuni paesi la tessera europea di assicurazione malattia viene rilasciata insieme alla tessera sanitaria nazionale, mentre in altri occorre richiederla appositamente. Per ottenerla non è necessario alcun pagamento. Richiedila all'ente assicurativo competente prima della partenza.

Alcuni siti Internet offrono la possibilità di ordinare la tessera europea di assicurazione malattia in cambio di denaro. Non usarli e contatta direttamente il tuo ente sanitario pubblico.

Verifica inoltre con il tuo ente assicurativo nazionale in quale misura l'assicurazione sanitaria copre i tuoi familiari.

Per saperne di più sulla tessera europea di assicurazione malattia in:

Paese:

  • Austria (DE)
  • Belgio (FR) (NL)
  • Bulgaria (BG)
  • Cipro (EL) (EN)
  • Repubblica ceca (CS)
  • Danimarca (DA) (EN)
  • Estonia (ET) (EN)
  • Finlandia (FI) (SV) (EN)
  • Francia (FR)
  • Germania pdf [236 KB] Deutsch
  • Grecia (EL)
  • Ungheria [164 KB] Deutsch français (HU)
  • Islanda (IS) (EN)
  • Irlanda (EN)
  • Italia (IT)

La Commissione europea non è responsabile del contenuto dei siti web esterni.

Restrizioni all'uso della tessera europea di assicurazione malattia

  • I cittadini di paesi extra-UE non possono utilizzare la tessera per ricevere cure mediche in Danimarca.
  • I cittadini croati non possono usare la tessera in Svizzera.
  • La tessera non serve per le operazioni di salvataggio e il rimpatrio. Se vuoi richiedere il trasferimento gratuito nel tuo paese in caso di grave incidente o grave malattia mentre ti trovi in un altro paese dell'UE, avrai bisogno di una copertura assicurativa specifica.
  • La tessera non copre l'assistenza sanitaria privata o i costi sanitari delle cure programmate in un altro paese dell'UE.

Esempio

Sottoscrivi un'assicurazione complementare per i rischi di viaggio

Sven, cittadino svedese, è andato in Francia per partecipare ad attività speleologiche. Durante un'esplorazione è rimasto intrappolato in una grotta e ha dovuto essere liberato dai servizi di salvataggio francesi. Al ritorno a casa, ha ricevuto una fattura con un importo spropositato, che ha dovuto pagare integralmente, in quanto le operazioni di ricerca e salvataggio non sono coperte dalla tessera europea di assicurazione malattia.

Ti serve ancora aiuto?

Ti serve ancora aiuto?

Non hai trovato le informazioni che cercavi? Hai un problema da risolvere?

Chiedi un consiglio sui tuoi diritti di cittadino dell'UE

Risolvi i problemi incontrati con un organismo pubblico