Percorso di navigazione

Condividi su 
	Condividi su Facebook
  
	Invia come Tweet 
  
	Condividi su google+
  
	Condividi su linkedIn

Lavorare all’estero

In quanto cittadino europeo, hai il diritto di lavorare — per un datore di lavoro o come lavorarore autonomo — in qualsiasi paese dell'UE senza bisogno di un permesso di lavoro.

Eccezione — per i cittadini croati si applicano ancora delle restrizioni transitorie sul lavoro nell'UE.

Hai inoltre il diritto di soggiornare nel paese ospitante, ma a determinate condizioni.

Se vivi e lavori in un paese dell'UE diverso dal tuo, è importante che tu sia informato su:

  • le prestazioni alle quali hai diritto (malattia, maternità e paternità, pensioni, infortuni sul lavoro e malattie professionali, assegni in caso di morte, disoccupazione, prepensionamento, assegni familiari, ecc.)
  • dove dovrai pagare le tasse.

Ulteriori informazioni su:

Vedi anche:

Footnote

In questo caso, i 27 Stati membri dell'UE + Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera

Retour au texte en cours.

In questo caso, i 27 paesi membri dell'UE + Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera

Retour au texte en cours.