Last checked: 23-11-2022

Grecia - Viaggi e COVID-19, norme sanitarie nazionali, certificato COVID digitale dell'UE

Le informazioni contenute in questa pagina provengono dal sito Reopen.eu: consultalo per gli ultimi aggiornamenti.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente: per il testo originale si veda la versione inglese.

Per garantire la possibilità di viaggiare in sicurezza, i paesi dell'UE hanno concordato un approccio coordinato alle restrizioni alla libera circolazione in risposta alla pandemia di coronavirus. Le norme dell'UE tengono ora conto del tuo status in relazione al coronavirus dimostrato da un certificato COVID digitale UE valido.

Le informazioni sui viaggi e sulle misure sanitarie nell'UE sono disponibili online e forniscono ai viaggiatori informazioni aggiornate sulle norme speciali in vigore e sui tassi di infezione.

Verifica le eventuali misure specifiche che potrebbero applicarsi quando ti rechi in Grecia.

Quali sono le norme per entrare in questo paese da uno Stato membro dell'UE o da un paese associato Schengen?

Le restrizioni ai viaggi COVID-19 sono state revocate in Grecia. Non è necessaria la prova della vaccinazione, del recupero dalla COVID-19 o dei risultati negativi dei test.

 

Per saperne di più:
Travel.gov.gr
greecehealthfirst — consigli di viaggio


___

Puoi trovare le ultime informazioni sulle norme sui viaggi aerei per questo paese sul sito IATA.

Puoi anche trovare informazioni sui tuoi diritti dei passeggeri sul nostro portale per i cittadini.

Documenti necessari per viaggiare in Europa
Copertura sanitaria per soggiorni temporanei

Quali sono le norme per entrare in questo paese da un paese al di fuori di uno Stato membro dell'UE o di un paese associato Schengen?

Le restrizioni ai viaggi COVID-19 sono state revocate in Grecia. Non è necessaria la prova della vaccinazione, del recupero dalla COVID-19 o dei risultati negativi dei test.

 

Per saperne di più:
Travel.gov.gr
greecehealthfirst — consigli di viaggio


___

Puoi trovare le ultime informazioni sulle norme sui viaggi aerei per questo paese sul sito IATA.

Puoi anche trovare informazioni sui tuoi diritti dei passeggeri sul nostro portale per i cittadini.

Documenti necessari per viaggiare in Europa
Copertura sanitaria per soggiorni temporanei

Posso transitare da questo paese?

Le restrizioni ai viaggi COVID-19 sono state revocate in Grecia. Non è necessaria la prova della vaccinazione, del recupero dalla COVID-19 o dei risultati negativi dei test.

Misure sanitarie nazionali

In Grecia, per l'accesso ai luoghi pubblici non è richiesta la prova della vaccinazione, del recupero dalla COVID-19 o di un risultato negativo dei test.

Per saperne di più:
Greecehealthfirst

Uso delle mascherine

L'uso di mascherine è richiesto solo nelle strutture sanitarie e sui mezzi pubblici.

Distanziamento sociale

I cittadini sono incoraggiati ad applicare le regole della distanza fisica ovunque. Regole speciali di distanziamento sociale sono state stabilite per una vasta gamma di luoghi.

Le misure precauzionali possono essere soggette a variazioni a seconda del livello epidemiologico delle diverse unità regionali.

Misure di sicurezza per i trasporti pubblici

L'uso delle mascherine è obbligatorio sui mezzi pubblici, ad eccezione dei treni, degli aerei e degli autobus a lunga percorrenza.

Quarantena

I viaggiatori che sviluppano sintomi gravi di COVID-19 devono informare la reception dell'hotel o il medico di guardia, che fornirà consigli sulle misure necessarie e si autoisola per almeno 5 giorni.

L'autoisolamento è raccomandato per i viaggiatori che hanno sintomi lievi o senza sintomi. Devono indossare le mascherine FFP2 o KN95 sui mezzi pubblici.

Per saperne di più:
Greecehealthfirst

Uso nazionale dei certificati COVID-19

Informazioni sui certificati COVID digitali dell'UE rilasciati in Grecia

In Grecia, per l'accesso ai luoghi pubblici non è richiesta la prova della vaccinazione, del recupero dalla COVID-19 o di un risultato negativo dei test.

___


Il "certificato COVID digitale dell'UE" (EUDCC) è la prova digitale, valida in tutti i paesi dell'UE, che una persona è stata vaccinata contro la COVID-19, si è ripresa dalla COVID-19 o ha ricevuto un risultato negativo. Le autorità nazionali sono responsabili del rilascio del certificato.

Per saperne di più:
EUDCC — Domande e risposte
EUDCC — Scheda informativa

Condividi questa pagina: