Percorso di navigazione

Aggiornamento : 04/09/2013

Costi del roaming – FAQ

  • Cos'è il roaming?

    Consiste nell'utilizzo del cellulare all'estero per effettuare o ricevere chiamate, inviare SMS o navigare in Internet.

    Questi servizi sono solitamente forniti da un operatore di rete locale (straniero), che applica una tariffa al tuo operatore nazionale, il quale a sua volta addebita il costo a te.

  • Contratto di roaming con un altro operatore – è possibile?

    - dal 1° luglio 2014 potrai avere un contratto con un operatore per i servizi nazionali e con un altro operatore per il roaming.

    In tale data, il tuo operatore dovrà informarti dell'esistenza di questa opzione, affinché tu possa trovare un operatore diverso per il roaming, se offre condizioni migliori.

  • Il mio numero cambierà se stipulo un contratto per il roaming?

    NO - ti deve essere data la possibilità di mantenere lo stesso numero per entrambi i contratti.

  • Cosa accade se decido di non stipulare un contratto di roaming distinto?

    Puoi ovviamente scegliere di utilizzare il tuo operatore nazionale per tutti i servizi; non vi è alcun obbligo di ottenere un contratto separato. Questa opzione serve solamente ad aiutarti a comparare le tariffe di roaming offerte dai vari operatori.

  • E se non volessi ricevere i messaggi sulle tariffe di roaming quando vado all'estero?

    Basta comunicarlo al tuo operatore.

Assistenza e consulenza

Assistenza e consulenza

Non hai trovato le informazioni che cercavi? Hai un problema da risolvere?

Chiedi un consiglio sui tuoi diritti di cittadino dell'UE

Risolvi i problemi incontrati con un organismo pubblico