Percorso di navigazione

Altri strumenti

  • Versione stampabile
  • Riduci carattere
  • Ingrandisci carattere
  • Visualizzazione a contrasto elevato
  • Scegli il colore standard

Opportunità di carriera per interpreti nelle istituzioni europee

Benvenuto nelle pagine per la selezione degli interpreti delle istituzioni dell’Unione europea.

 

Il Parlamento europeo, la Commissione europea e la Corte di giustizia dell'Unione europea dispongono ciascuno di un proprio servizio di interpretazione, ma selezionano congiuntamente il personale di ruolo e gli interpreti freelance.

Per ulteriori informazioni su come entrare a far parte del personale di ruolo di una delle istituzioni europee in qualità di interprete, si veda il sito dell' Ufficio europeo di selezione del personale che organizza concorsi generali       per l´assunzione del personale di tutte le istituzioni dell’Unione europea.

Per lavorare per le istituzioni in qualità di interprete freelance è necessario sostenere una prova interistituzionale di accreditamento   , che, una volta superata, consente l’inserimento del proprio nominativo e recapito nella banca dati comune degli interpreti freelance accreditati dell’UE.

Per saperne di più sulla professione di interprete nelle istituzioni europee, si consiglia di consultare i siti Web della Direzione generale dell'Interpretazione e delle Conferenze del Parlamento europeo (DG INTE), della Direzione generale dell’Interpretazione della Commissione europea (SCIC) e della Direzione dell'Interpretazione della Corte di giustizia dell'Unione europea.

 

 

 
Inizio pagina