Portale Europeo per i Giovani
Informazioni e opportunità per i giovani in Europa.

Carta del Corpo europeo di solidarietà

Tutte le organizzazioni intenzionate a realizzare progetti per conto del Corpo europeo di solidarietà devono accettare e rispettare la seguente Carta:

Carta del Corpo europeo di solidarietà

Le organizzazioni partecipanti sono tenute a:

  • individuare chiaramente le attività pertinenti ai fini dell'iniziativa del Corpo europeo di solidarietà e accertarsi che esse siano svolte nel rispetto di questa Carta;
  • (pre)selezionare e ingaggiare i partecipanti del Corpo europeo di solidarietà in conformità dei principi di parità di trattamenti, pari opportunità e non discriminazione;
  • cercare di potenziare l'autonomia dei partecipanti del Corpo europeo di solidarietà valorizzando le loro competenze ed esperienze nello svolgimento delle attività, promuovendo il loro sviluppo personale, socioeducativo e professionale;
  • garantire che l'ambiente e le condizioni in cui si svolgono le attività siano sicuri e dignitosi;
  • offrire formazione o sostegno adeguati per aiutare i partecipanti del Corpo europeo di solidarietà a portare a termine le loro mansioni;
  • non richiedere ai partecipanti del Corpo europeo di solidarietà alcuna quota o contributo finanziario;
  • se del caso, versare ai partecipanti del Corpo europeo di solidarietà le indennità previste nei tempi previsti;
  • trattare i dati personali dei partecipanti del Corpo europeo di solidarietà nel rispetto della normativa europea e nazionale in materia;
  • garantire che il sostegno prestato dai partecipanti al Corpo europeo di solidarietà alle attività dell'organizzazione riceva la visibilità e il riconoscimento adeguati.

Prima dell'avvio delle attività sul terreno:

  • garantire che i partecipanti del Corpo europeo di solidarietà ricevano informazioni dettagliate sull'iniziativa e sulle mansioni che saranno chiamati a svolgere;
  • garantire che i partecipanti dispongano dei requisiti necessari per soggiornare nel paese in cui si svolge l'attività per l'intera durata dell'attività stessa.
  • fornire ai partecipanti del Corpo europeo di solidarietà un'adeguata copertura assicurativa e assicurarsi che siano al corrente delle disposizioni in atto per garantire la loro sicurezza e il loro benessere;
  • in caso di attività occupazionali, garantire il rispetto delle condizioni e dei vantaggi specifici previsti del Corpo europeo di solidarietà nel contratto di lavoro.

Durante le attività sul terreno:

  • mettere a disposizione dei partecipanti del Corpo europeo di solidarietà il sostegno, la supervisione e l'orientamento (per le attività di volontariato) oppure il sostegno e l'assistenza (per le attività occupazionali) di personale esperto;
  • tenere conto dei diversi bagagli linguistici e culturali dei partecipanti del Corpo europeo di solidarietà e adottare misure atte a facilitarne l'integrazione nella comunità locale in cui si svolge il progetto;
  • facilitare i contatti con altri partecipanti del Corpo europeo di solidarietà attivi nella stessa zona.

Al termine delle attività sul terreno:

  • rilasciare un certificato a ciascun partecipante del Corpo europeo di solidarietà.

Modalità di selezione e di ingaggio dei partecipanti al Corpo:

  • non appena un'organizzazione è in grado di fare un'offerta concreta per un'attività, dovrebbe accedere al portale del Corpo europeo di solidarietà per eseguire una ricerca nella banca dati e selezionare uno o più candidati adatti all'attività in questione;
  • l'organizzazione può sottoporre il/i candidato/i a un colloquio per conoscerne meglio il profilo e la motivazione.