Vivere e viaggiare
Ultima verifica: 12/06/2019

Utilizzo, conservazione e trasferimento di dati

Decisione del Regno Unito di invocare l'articolo 50 del TUE: Più informazioni

In qualità di singolo, di impresa o di organizzazione hai diritto a utilizzare, raccogliere, immagazzinare, trasferire o gestire dati non personali e ad utilizzare centri dati o servizi cloud in qualsiasi località dell' UE.

In questo modo puoi evitare possibili duplicazioni dei costi. ad esempio puoi centralizzare la tua infrastruttura informatica in un paese dell'UE, anche se operi in più paesi.

Cosa si intende per dati non personali?

I dati non personali sono informazioni che non possono essere collegate a una persona identificata o identificabile, come:

Dati personali e set di dati misti

Le norme in materia di trattamento dei dati personali sono diverse da quelle per i dati non personali. Per saperne di più sui dati personali e sulle norme di protezione dei dati, consulta la pagina RGPD.

I dati personali e non personali vengono spesso raccolti e immagazzinati insieme; si parla così di dati misti. La gestione dei set di dati misti esige lo stesso livello di protezione dei dati personali. Qui puoi saperne di più sui set di dati misti e su come gestirli.

Puoi conservare dati ovunque nell'UE, anche sui server cloud

Fatta eccezione per i casi illustrati di seguito, puoi scegliere dove immagazzinare o processare i dati.

Se per conservare i tuoi dati utilizzi un servizio cloud, dovresti poter cambiare fornitore di servizi cloud o ritrasferire i dati verso i tuoi sistemi informatici con facilità.

Restrizioni sulla libera circolazione dei dati nell'UE

In casi eccezionali i paesi dell'UE hanno la facoltà di imporre restrizioni riguardo all'ubicazione di determinati dati, ma solo per giustificati motivi di pubblica sicurezza, ad esempio se i dati hanno un collegamento con indagini antiterrorismo in corso oppure se la loro eventuale perdita può comportare rischi di incidenti gravi (ad esempio nel caso dei dati legati al controllo del traffico aereo).

Verifica se nel paese in cui risiedi, in cui ha sede la tua azienda o in cui intendi espandere la tua attività esistono restrizioni in merito alla conservazioni di dati all'estero.

Condivisione di dati con le autorità competenti

Se un'autorità competente presenta una richiesta legittima di accesso ai tuoi dati sei tenuto a renderli disponibili, anche se vengono gestiti o sono conservati in un altro paese dell'UE. Il mancato adempimento di questo obbligo può dar luogo a sanzioni, conformemente alla legislazione nazionale.

Legislazione dell'UE

Hai bisogno di maggiori informazioni sulle norme vigenti in un determinato paese?

Choose country

Hai bisogno di aiuto?

Contatta i servizi di assistenza specializzati

Sostegno alle imprese locali

Hai domande su come svolgere un'attività transfrontaliera, ad esempio l'esportazione o l'espansione in un altro paese dell'UE? La rete Enterprise Europe può fornirvi una consulenza gratuita.

Condividi questa pagina: