Learning Corner

Learning Corner, informativa sulla privacy

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

La presente informativa riguarda
il trattamento e la protezione dei dati personali

 

Trattamento: Learning Corner
Titolare del trattamento: Direzione generale della Comunicazione, Direzione A, Unità A.2
Numero di registro: DPR-EC-03612.1

1.        Introduzione

La Commissione europea ("Commissione") s'impegna a proteggere i dati personali e a rispettare la privacy di ciascuno. La Commissione raccoglie dati personali e li sottopone a ulteriore trattamento conformemente al regolamento (UE) 2018/1725 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2018, sulla tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni, degli organi e degli organismi dell'Unione e sulla libera circolazione di tali dati (e che abroga il regolamento (CE) n. 45/2001).

Scopo di questa informativa è spiegare i motivi per cui vengono trattati i suoi dati personali, il modo in cui sono raccolti, gestiti, protetti tutti i dati personali forniti, quale uso è fatto delle informazioni ricavate e quali sono i suoi diritti al riguardo. Più oltre troverà i recapiti del titolare del trattamento, cui potrà rivolgersi per esercitare i suoi diritti, del responsabile della protezione dei dati e del Garante europeo della protezione dei dati.

La presente informativa riguarda il trattamento dei dati personali da parte della Commissione europea nella gestione dei servizi del Learning Corner, effettuato dall'Unità A.2 della Direzione generale della Comunicazione della Commissione europea (COMM.A.2, il titolare trasversale del trattamento per conto della Commissione) e dalle unità incaricate delle attività di trattamento connesse al Learning Corner presso i servizi competenti della Commissione.

2.        Perché e come vengono trattati i dati personali

Il Learning Corner è un sito web che offre materiali e servizi didattici in tutte le lingue ufficiali dell'UE per far scoprire in modo divertente che cos'è l'Unione europea. Rivolto principalmente agli alunni delle scuole primarie e secondarie e ai loro insegnanti, il Learning Corner è una raccolta di giochi, quiz, materiali didattici incentrati sull'UE e i suoi vantaggi per i cittadini europei. Il sito è gestito dall'Unità "Servizio editoriale e sensibilizzazione mirata" presso la Direzione generale della Comunicazione della Commissione europea.

Il trattamento dei dati personali si basa sulla registrazione volontaria dell'utente interessato. I dati vengono raccolti per agevolare il funzionamento e la gestione dei servizi online del Learning Corner, che possono comprendere:

  • giochi, concorsi e l'interazione con i partecipanti ai concorsi;
  • un forum online per gli utenti registrati;
  • un link a un punto vendita online, che consente agli utenti di ordinare le pubblicazioni direttamente dal sito Learning Corner (DPO-1281-14);
  • un modulo di feedback, che permette ai visitatori del sito di fornire un riscontro sulle pagine visitate, segnalare bug/problemi tecnici e inviare commenti spontanei sui contenuti. I visitatori che interagiscono in questo modo sono invitati a fornire un indirizzo e-mail per consentirci di richiedere eventuali chiarimenti e di inviare le risposte alle loro domande (DPR-EC-01064.1).

3.        Quali sono le basi giuridiche che disciplinano il trattamento dei dati personali

Trattiamo i suoi dati personali perché:

  • ha espresso il consenso al loro trattamento per una o più specifiche finalità (articolo 5, paragrafo 1, lettera d), del regolamento (UE) 2018/1725).

Per specifiche attività di trattamento è necessario il consenso dell'interessato. Ai sensi dell'articolo 3, paragrafo 15, e dell'articolo 7 del regolamento (UE) 2018/1725, il consenso deve essere espresso in maniera libera, specifica, informata e inequivocabile.

Abbiamo ricevuto il suo consenso direttamente da lei quando si è abbonato ai servizi del Learning Corner.

  • il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito svolto nell'interesse pubblico o nell'esercizio di pubblici poteri di cui sono investiti l'istituzione o l'organo dell'Unione (articolo 5, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (UE) 2018/1725).

Conformemente al bilancio generale dell'Unione europea per l'esercizio 2020 (COM(2019) 600), le operazioni di trattamento connesse alla gestione dei servizi educativi del Learning Corner e di altri strumenti multimediali e di comunicazione riguardanti l'Unione, al fine di fornire a tutti i cittadini informazioni generali sulle attività delle istituzioni dell'Unione, rientrano in una funzione di servizio pubblico derivante dalle prerogative istituzionali della Commissione ai sensi dell'articolo 58, paragrafo 2, del regolamento (UE, Euratom) 2018/1046 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 luglio 2018, che stabilisce le regole finanziarie applicabili al bilancio generale dell'Unione, che modifica i regolamenti (UE) n. 1296/2013, (UE) n. 1301/2013, (UE) n. 1303/2013, (UE) n. 1304/2013, (UE) n. 1309/2013, (UE) n. 1316/2013, (UE) n. 223/2014, (UE) n. 283/2014 e la decisione n. 541/2014/UE e abroga il regolamento (UE, Euratom) n. 966/2012 (GU L 193 del 30.7.2018, pag. 1).

4.        Quali sono i dati personali raccolti e sottoposti a ulteriore trattamento

Esiste la possibilità di dare il consenso esplicito a ricevere ulteriori informazioni ed essere contattati per ottenere chiarimenti e risposte alle domande inoltrate. Se viene scelta questa opzione, raccogliamo e trattiamo soltanto i dati necessari per ulteriori contatti (vale a dire nome e indirizzo e-mail).

Esiste anche la possibilità di dare il consenso esplicito al trattamento dei dati personali se si desiderano ordinare pubblicazioni direttamente dal sito web Learning Corner. In questo caso, i dati trattati comprendono il nome e il numero di telefono, nonché l'indirizzo postale, che sono necessari per l'invio delle pubblicazioni ordinate.

Se si acconsentire esplicitamente al trattamento dei dati personali per partecipare ad un concorso, i dati raccolti saranno quelli strettamente necessari per il buon funzionamento del concorso e verranno chiaramente specificati.

Infine, è possibile dare il consenso esplicito se si desidera partecipare a un forum. In questo caso, i dati trattati comprendono unicamente il nome utente necessario per partecipare al forum.

Il titolare del trattamento può condividere informazioni aggregate o anonimizzate con altre direzioni della Commissione e/o altre istituzioni dell'UE o terzi a fini statistici o di archiviazione.

5.        Per quanto tempo sono conservati i dati personali

5.1 Dati personali forniti durante l'uso di uno dei servizi del Learning Corner

I dati personali sono conservati fino a quando azioni di follow-up relative a uno dei servizi del Learning Corner sono necessarie per le finalità del loro trattamento e non più di due (2) anni a decorrere dalla data della loro trasmissione.

5.2 Relazioni, archivi elettronici e cartacei, compresi gli archivi ARES, conservati dalla DG COMM

Tutti gli archivi elettronici e cartacei relativi alla corrispondenza giornaliera e tutte le relazioni contenenti dati aggregati, compresi gli archivi ARES, sono conservati per un periodo di dieci (10) anni secondo l'elenco comune di conservazione a livello della Commissione (SEC(2019) 900/2). Tali documenti saranno archiviati in base al quadro giuridico della Commissione e conservati in ARES (Advanced Records System) sotto la responsabilità del Segretariato generale della Commissione (DPO-1530.5).

6.        In che modo vengono protetti e salvaguardati i dati personali

Tutti i dati personali in formato elettronico (e-mail, documenti, banche dati, insiemi di dati caricati, ecc.) sono conservati nei server della Commissione europea. Tutti i trattamenti sono effettuati ai sensi della decisione (UE, Euratom) 2017/46 della Commissione, del 10 gennaio 2017, sulla sicurezza dei sistemi di comunicazione e informazione della Commissione europea.

I contraenti della Commissione sono tenuti al rispetto di una specifica clausola contrattuale ogniqualvolta trattano dati personali per conto della Commissione, e degli obblighi di riservatezza derivanti dal regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (regolamento generale sulla protezione dei dati).

Per proteggere i dati personali, la Commissione ha adottato una serie di misure tecniche e organizzative. Tra le misure tecniche figurano interventi mirati alla sicurezza online e a contrastare il rischio di perdita o modifica dei dati o di accesso non autorizzato, tenendo conto dei rischi che presentano il trattamento e la natura dei dati trattati. Le misure organizzative includono il fatto di limitare l'accesso ai dati personali esclusivamente alle persone autorizzate con legittima necessità di sapere ai fini del trattamento specifico.

7.        Chi ha accesso ai dati personali e a chi sono divulgati

L'accesso ai dati personali è consentito al personale autorizzato delle istituzioni dell'UE e dei relativi contraenti incaricato dello specifico trattamento in base al principio della "necessità di sapere". Tale personale è tenuto a rispettare le norme di legge e altri eventuali accordi in materia di riservatezza.

Il personale autorizzato della Commissione ha accesso ai dati personali forniti dall'utente di uno dei servizi del Learning Corner al fine di eseguire le relative azioni di follow-up.

In caso di richiesta di una pubblicazione, il nome, l'indirizzo postale e il numero di telefono dell'utente vengono trasmessi all'Ufficio delle pubblicazioni dell'UE, che invia le opere richieste tramite il suo contraente (vedere: DPO-1281-14 EU Bookshop (EUB).

Se necessario, i dati personali forniti dagli utenti del servizio Learning Corner possono essere trasmessi ad un contraente in base al principio della "necessità di sapere". Ad esempio, qualora la Commissione dovesse ricorrere ai servizi di un contraente per dare riscontro al feedback o contribuire a moderare il forum.

8.        Quali sono i diritti dell'interessato e come può esercitarli

I suoi diritti di "interessato" sono specificati al capo III (articoli da 14 a 25) del regolamento (UE) 2018/1725. Ai fini di questo trattamento specifico, può esercitare i seguenti diritti:

  • il diritto di accesso ai dati personali (articolo 17 del regolamento (UE) 2018/1725);
  • il diritto di rettifica dei dati personali qualora siano inesatti o incompleti (articolo 18 del regolamento (UE) 2018/1725);
  • il diritto alla cancellazione dei dati personali (articolo 19 del regolamento (UE) 2018/1725);
  • ove applicabile, il diritto di limitare il trattamento dei dati personali (articolo 20 del regolamento (UE) 2018/1725);
  • il diritto alla portabilità dei dati (articolo 22 del regolamento (UE) 2018/1725).

Ha acconsentito a fornire i suoi dati personali alla Direzione generale della Comunicazione della Commissione europea, Direzione A, Unità A.2, per il presente trattamento. Detto consenso è revocabile in qualsiasi momento tramite notifica al titolare del trattamento. La revoca del consenso non pregiudicherà la liceità del trattamento effettuato prima della revoca.

Per l'esercizio dei suoi diritti può rivolgersi al titolare del trattamento o, in caso di conflitto, al responsabile della protezione dei dati. Se necessario può rivolgersi anche al Garante europeo della protezione dei dati. I loro dati di contatto figurano al punto 9.

Se desidera esercitare i suoi diritti in relazione a uno o più trattamenti specifici, la preghiamo di darne descrizione (numero di riferimento del registro, come specificato al punto 10) nella richiesta.

9.        Contatti

Il titolare del trattamento

Se desidera esercitare i suoi diritti a norma del regolamento (UE) 2018/1725, oppure se ha osservazioni, domande o questioni che la preoccupano, o se desidera proporre reclamo in merito alla raccolta e all'uso dei suoi dati personali, può contattare il titolare del trattamento: Direzione generale della Comunicazione, Unità A.2 (COMM-A2@ec.europa.eu).

Il responsabile della protezione dei dati della Commissione

Per le questioni riguardanti il trattamento dei dati personali a norma del regolamento (UE) 2018/1725 può contattare il responsabile della protezione dei dati: DATA-PROTECTION-OFFICER@ec.europa.eu).

Il Garante europeo della protezione dei dati

Ha il diritto di proporre reclamo al Garante europeo della protezione dei dati (edps@edps.europa.eu) se ritiene che siano stati violati i diritti di cui gode a norma del regolamento (UE) 2018/1725, a seguito di trattamento dei suoi dati personali a cura del titolare del trattamento.

10.     Dove trovare ulteriori informazioni

Il responsabile della protezione dei dati della Commissione pubblica il registro di tutti i trattamenti di dati personali effettuati dalla Commissione che sono stati documentati e gli sono stati notificati. Il registro è accessibile al seguente link: http://ec.europa.eu/dpo-register

Questo specifico trattamento è stato inserito nel registro pubblico del responsabile della protezione dei dati con il seguente numero di registro: DPR-EC-03612.1.