investEU

Panoramica dei progetti

Filtra per:

Energetikum - un laboratorio vivente

L'edificio di ricerca Energetikum della facoltà di Scienze applicate del Burgenland, in Austria, è una struttura sperimentale all'avanguardia. I ricercatori svolgono studi sul funzionamento degli edifici, tenendo conto dei comportamenti degli utenti. L'obiettivo è scoprire in che modo massimizzare la comodità riducendo al tempo stesso al minimo il consumo di energia.

Read more about Energetikum - un laboratorio vivente Leggi di più >

Sistemi di manipolazione di dischi di silicio

Grazie a un prestito nel quadro dell’iniziativa dell’UE "Un piano di investimenti per l’Europa", l'azienda mechatronic systemtechnik di Villach, nella regione austriaca della Carinzia, può continuare a crescere sviluppando nuovi macchinari. Da quasi 20 anni la società fornisce sistemi specializzati a clienti dell’industria dei semiconduttori. Questo le permette di distinguersi in un mercato in rapida espansione.

Read more about Sistemi di manipolazione di dischi di silicio Leggi di più >

Innovazione per tutti

Con il progetto InnoCámaras le Camere di commercio spagnole offrono finanziamenti alle PMI e ai lavoratori autonomi che desiderano aumentare il livello di innovazione delle loro attività. I destinatari ricevono una sovvenzione, consulenze e inviti a eventi in cui possono condividere le loro esperienze e migliorare le loro conoscenze.

Read more about Innovazione per tutti Leggi di più >

Quartieri rinnovati

I finanziamenti dell’UE e gli investimenti privati hanno consentito al Consiglio di Santa Coloma de Gramenet, in Catalogna, di ristrutturare i quartieri dell'area della Serra d’en Mena. Gli interventi comprendono la costruzione di un edificio multifunzionale con un mercato, una biblioteca e un asilo nido. Questo è un esempio di come i quartieri possano diventare più accoglienti e sostenibili sul piano economico e ambientale.

Read more about Quartieri rinnovati Leggi di più >

Un museo dell'aviazione a Szolnok

Completato grazie ai finanziamenti dell'UE, il museo interattivo dell'aviazione RepTár a Szolnok, in Ungheria, esibisce alcuni pezzi rari della storia dell'aviazione. L'investimento ha anche contribuito a rinnovare un quartiere finora trascurato, con la creazione di nuovi negozi e bar vicino al museo.

Read more about Un museo dell'aviazione a Szolnok Leggi di più >

Fattoria di maiali Mangalica di Zsóka Fekete

Dopo la laurea in scienze dell'alimentazione, Zsóka Fekete ha messo su una fattoria in Ungheria con l'aiuto di un finanziamento dell'UE. Il suo obiettivo era allevare e vendere bestiame, coltivare verdure ed elaborare prodotti propri a base di carne di Mangalica, una razza suina ungherese. Da allora i suoi prodotti hanno vinto numerosi premi prestigiosi.

Read more about Fattoria di maiali Mangalica di Zsóka Fekete Leggi di più >

Un nuovo tipo di test allergologico

Grazie ai finanziamenti dell'UE, SenzaGen ha sviluppato un test allergologico che non richiede test sugli animali e verifica se le sostanze chimiche con cui veniamo a contatto nella vita di tutti i giorni sono allergizzanti. Finora non sono disponibili metodi per verificare se i prodotti chimici causano allergie respiratorie. Le allergia delle vie aeree sono un problema sempre più grave. Quasi il 10% degli svedesi e il 4 % degli europei soffrono di asma. Ciò è dovuto in parte al fatto che alcune sostanze chimiche...

Read more about Un nuovo tipo di test allergologico Leggi di più >

La batteria più ecologica del mondo

La società produttrice di batterie Northvolt ha intenzione di realizzare la batteria più ecologica del mondo utilizzando l'energia idroelettrica del nord della Svezia.

Grazie ai finanziamenti dell'UE, Northvolt potrà costruire il centro di sviluppo Northvolt Labs, dove le batterie verranno sviluppate e testate, prima di passare alla produzione su vasta scala, che avverrà invece in uno stabilimento a Skellefteå. Questo centro di sviluppo creerà 400 posti di lavoro.

Read more about La batteria più ecologica del mondo Leggi di più >

L'integrazione passa per il lavoro

Grazie all'istruzione e al lavoro gli immigrati possono integrarsi nella società finlandese. Il progetto "Social Impact Bond" (SIB) ha lo scopo di aiutare 2 500 immigrati a trovare lavoro e fornire ai settori caratterizzati da carenza di manodopera i lavoratori di cui hanno bisogno. Il progetto, che durerà dal 2016 al 2019, dovrebbe far risparmiare allo Stato 28 milioni di euro entro la fine del 2022 grazie alla riduzione della spesa per il welfare e l'integrazione e all'aumento del gettito fiscale.

Read more about L'integrazione passa per il lavoro Leggi di più >

Investire nel futuro delle persone

L'UE sta investendo nell'associazione Comme Chez Nous che fornisce alloggi di emergenza, assistenza sanitaria e formazione alle persone in difficoltà sul territorio della Vallonia, in Belgio. In questo modo queste persone possono rimettersi in sesto e godere via via di un ruolo sempre più attivo nella società. Nel 2018 Comme Chez Nous ha fornito assistenza e consulenza a 1 037 persone.

Read more about Investire nel futuro delle persone Leggi di più >

Pages