investEU
Condividi

Fattoria di maiali Mangalica di Zsóka Fekete

La giovane imprenditrice alleva maiali ed elabora prodotti a base di carne suina

Il progetto

Dopo la laurea in scienze dell'alimentazione, Zsóka Fekete ha messo su una fattoria in Ungheria con l'aiuto di un finanziamento dell'UE. Il suo obiettivo era allevare e vendere bestiame, coltivare verdure ed elaborare prodotti propri a base di carne di Mangalica, una razza suina ungherese. Da allora i suoi prodotti hanno vinto numerosi premi prestigiosi.

Superstar pig breeder

Young Hungarian farmer’s products gain wide recognition
Mangalica pig breeder Zsóka Fekete

Zsóka Fekete’s story has attracted a lot of attention. At just 26, she decided to leave her life in Budapest, where she worked at a multinational company. A successful application for an EU young farmers grant enabled her to establish her own farm near her home town of Hajdúböszörmény in rural Hungary. She hasn’t looked back since.

She breeds mangalica pigs, a traditional Hungarian breed, and uses their meat to make award-winning food products. The pigs are fed with her home-made natural feed.

Zsóka’s dedication is helping to make her products – which she sells fortnightly at Budapest’s Lehel Market – more and more popular.

Dall'azienda agricola alla tavola: la storia di una giovane allevatrice di suini

Dopo la laurea in scienze alimentari, Zsóka Fekete ha realizzato il suo sogno di bambina aprendo un allevamento di suini Mangalica con il sostegno dei fondi dell'UE. All'inizio aveva 20 scrofe da riproduzione: oggi l'allevamento conta oltre 40 scrofe e quasi 350 maiali Mangalica. Zsóka alleva e vende il bestiame, coltiva verdure ed elabora prodotti a base di carne di suino Mangalica.

La fattoria è diventata un'impresa di famiglia. Il padre di Zsóka, agronomo, si occupa dei mangimi per gli animali, sua madre redige le domande di finanziamento e i suoi fratelli danno una mano con le vendite.

La fattoria ha ottenuto numerosi riconoscimenti e Zsóka partecipa ogni anno alla fiera del Mangalica ungherese. Dal 2013 ha vinto diversi premi nella categoria "Prodotti".

Fatti e cifre
  • Sviluppo della popolazione di Mangalica della fattoria, con 40 scrofe da riproduzione e 350 maiali
  • Creazione di un posto di lavoro a tempo pieno
  • Tra i riconoscimenti, il premio per prodotti di alta qualità della provincia di Hajdú-Bihar e numerosi premi ottenuti alla fiera del Mangalica ungherese
Coordinatore:
Zsóka Fekete, una giovane allevatrice
Finanziamenti dell'UE:
EUR 68 590
Partner:
N/A
Luogo:
Ungheria, Hajdúböszörmény
Durata:
2011 - 2015
ECAS Login