Unione Europea

Mercato unico

Un mercato interno unico senza frontiere

L'UE mira a consentire ai suoi cittadini di studiare, vivere, fare acquisti, lavorare e andare in pensione in qualsiasi paese dell'UE e di disporre di prodotti provenienti da tutta Europa. A tale scopo, garantisce la libera circolazione di merci, servizi, capitali e persone in un mercato interno unico a livello dell'UE. Attraverso l'eliminazione di barriere tecniche, giuridiche e burocratiche, l'UE permette inoltre ai cittadini di commerciare e svolgere attività imprenditoriali liberamente.

L'UE è impegnata nella creazione dell'Unione dei mercati dei capitali, con l'obiettivo di offrire alle piccole imprese più possibilità di raccogliere fondi e di attirare più investimenti in Europa. Inoltre, il mercato unico digitale renderà digitali le libertà del mercato unico, con norme a livello dell'UE riguardanti i servizi di telecomunicazione, i diritti d'autore e la protezione dei dati.

Tuttavia, all'interno del mercato unico persistono alcune barriere e l'UE si adopera per armonizzare ulteriormente:

  • sistemi fiscali nazionali frammentati
  • mercati nazionali distinti nel campo dei servizi finanziari, dell'energia e dei trasporti
  • normative, norme tecniche e pratiche diverse tra i paesi dell'UE
  • norme complesse sul riconoscimento delle qualifiche professionali.
Back to top