Unione Europea

Salute

Sostenere la salute pubblica in Europa

L’UE integra le politiche sanitarie nazionali, sostenendo i governi locali dell’UE nel raggiungimento di obiettivi comuni, nella condivisione delle risorse e nel superamento delle sfide comuni. Oltre a formulare leggi e norme per i prodotti e i servizi sanitari a livello dell'UE, fornisce anche finanziamenti per progetti in materia di salute in tutto il territorio.

La politica dell’UE in materia di salute intende tutelare e migliorare la salute, garantire la parità di accesso a un’assistenza sanitaria moderna ed efficiente per tutti i cittadini europei e coordinare le gravi minacce sanitarie che coinvolgono più di un paese dell’UE. La prevenzione e la risposta alle malattie sono due temi centrali per la salute pubblica nell'UE. La prevenzione tocca molti settori, quali la vaccinazione, la lotta contro la resistenza antimicrobica, le azioni contro il cancro e un'etichettatura dei prodotti alimentari responsabile.

Per le questioni relative alla salute i governi nazionali ricevono il supporto di due apposite agenzie. Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie valuta e controlla le minacce di malattie emergenti per coordinarne la risposta. Contemporaneamente, l'Agenzia europea per i medicinali gestisce la valutazione scientifica della qualità, della sicurezza e dell'efficacia di tutti i farmaci dell'UE.

Back to top