Unione Europea

Informativa sulla privacy Europe Direct in merito alla protezione dei dati

Informativa sulla privacy Europe Direct in merito alla protezione dei dati

Trattamento dati: Servizio centrale Europe Direct

Titolare del trattamento: Direzione generale Comunicazione Strategia e comunicazione istituzionale Unità "Relazioni interistituzionali, contratti istituzionali ed EDCC"

Numero di registro: DPR-EC-00080

Introduzione

La Commissione europea (di seguito la "Commissione") si impegna a proteggere i dati personali e a rispettare la privacy di ciascuno. La Commissione raccoglie dati personali e li sottopone a ulteriore trattamento conformemente al regolamento (UE) 2018/1725 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2018, sulla tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni, degli organi e degli organismi dell'Unione e sulla libera circolazione di tali dati, e che abroga il regolamento (CE) n. 45/2001.

Scopo di questa informativa è spiegare i motivi per cui vengono trattati i tuoi dati personali, il modo in cui sono raccolti, gestiti, protetti i dati personali di tutti, quale uso è fatto delle informazioni ricavate e quali sono i tuoi diritti al riguardo. Più oltre troverai i dati di contatto del titolare del trattamento, cui potrai rivolgersi per esercitare i tuoi diritti, del responsabile della protezione dei dati e del Garante europeo della protezione dei dati.

Le informazioni relative al trattamento dei dati nell'ambito del servizio di informazione gratuita "Centro di contatto Europe Direct", svolto dalla direzione generale della Comunicazione della Commissione europea e dalla sua unità "Relazioni interistituzionali, contratti istituzionali ed EDCC", sono presentate qui di seguito.

Perché e come vengono trattati i dati personali

L'unità "Relazioni interistituzionali, contratti istituzionali ed EDCC" (di seguito "titolare del trattamento") raccoglie e utilizza i dati personali per fornire risposte dirette e personalizzate a domande generali sull'UE. In particolare, è necessario conservare le informazioni di contatto per poter rispondere.

I tuoi dati personali non saranno utilizzati per un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione.

Quali sono le basi giuridiche che disciplinano il trattamento dei dati personali?

Trattiamo i tuoi dati personali perché:

  • il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito svolto nell’interesse pubblico o nell’esercizio di pubblici poteri di cui sono investiti l’istituzione o l’organo dell’Unione;
  • l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità.
    Ciò in conformità al regolamento (UE) 2018/1725 , del 23 ottobre 2018, sulla tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni, degli organi e degli organismi dell'Unione e sulla libera circolazione di tali dati, in pae4rticolare l’articolo 5, paragrafo 1.

Quali sono i dati personali raccolti e sottoposti a ulteriore trattamento?

Per effettuare questo trattamento, raccogliamo le seguenti categorie di dati personali:

  • La fornitura di taluni dati personali è obbligatoria affinché il centro di contatto Europe Direct sia in grado di rispondere alla sua domanda.

    I dati personali raccolti e sottoposti a ulteriore trattamento sono:

    • nome e cognome
    • recapiti (indirizzo e-mail, nazionalità, paese di residenza)
    • lingue di contatto preferite e alternative.

A seconda del tipo di richiesta, possono essere richiesti dati personali più specifici (ad es. numero di telefono se ci contatti per telefono) o fatti relativi alla tua domanda (ad es. un programma UE cui stai partecipando).

  • Inoltre, se spunti la casella facoltativa "Autorizzo la Commissione europea ad inserire il mio indirizzo di posta elettronica nella mailing list di Europe Direct", disponibile sul modulo per l'invio di domande, i tuoi dati personali saranno aggiunti alla mailing list. Il servizio di mailing list di Europe Direct consente di ricevere occasionalmente informazioni sull'UE.

Per quanto tempo sono conservati i dati personali?

I dati personali sono conservati solo per il periodo necessario per conseguire gli obiettivi di raccolta o l’ulteriore trattamento, compresa la gestione di reclami successivi, vale a dire per un massimo di 3 anni dalla data in cui hai inviato una domanda al centro di contatto Europe Direct.

In che modo i dati personali vengono protetti e salvaguardati?

Tutti i dati personali in formato elettronico (e-mail, documenti, banche dati, serie di dati caricate, ecc.) sono conservati sui server della Commissione europea o del contraente che l’aiuta a gestire il centro di contatto Europe Direct (Communi-K, un consorzio tra Serco Belgium e Tipik). Tutti i trattamenti sono effettuati in conformità della decisione (UE, Euratom) 2017/46 della Commissione, del 10 gennaio 2017, sulla sicurezza dei sistemi di comunicazione e informazione della Commissione europea.
I contraenti della Commissione sono tenuti al rispetto di una specifica clausola contrattuale ogniqualvolta trattano dati personali per conto della Commissione, e degli obblighi di riservatezza derivanti dal regolamento generale sulla protezione dei dati (regolamento (UE) 2016/679 "GDPR").

Per proteggere i dati personali, la Commissione ha preso una serie di misure tecniche e organizzative. Tra le misure tecniche figurano interventi mirati alla sicurezza online e a contrastare il rischio di perdita o modifica dei dati o di accesso non autorizzato, tenendo conto dei rischi che presentano il trattamento e la natura dei dati trattati. Le misure organizzative includono il fatto di limitare l'accesso ai dati personali esclusivamente alle persone autorizzate con legittima necessità di sapere ai fini del trattamento specifico.

Chi ha accesso ai dati personali e a chi sono divulgati?

L'accesso ai dati personali è consentito al personale della Commissione incaricato dello specifico trattamento e al personale autorizzato in base al principio della "necessità di sapere". Tale personale è tenuto a rispettare le norme di legge e altri eventuali accordi in materia di riservatezza.

I tuoi dati potranno essere consultati dai funzionari della Commissione responsabili del Centro di contatto Europe Direct. La tua domanda è conservata sul server del contraente con sede in Belgio e, se del caso, può essere trasmessa a un funzionario presso l'istituzione o l'organo dell'UE che dovrebbe essere in grado di rispondervi.

Se la domanda riguarda i diritti che ti sono riconosciuti dalla legislazione dell'UE, può essere reindirizzata verso un altro servizio della Commissione europea, La tua Europa - Consulenza (vedi informativa sulla privacy di La tua Europa - Consulenza).

Qualora risulti necessario interpellare le autorità nazionali per risolvere il problema, la tua domanda potrebbe essere inviata a SOLVIT, una rete per la soluzione dei problemi tra cittadini o imprese e le autorità di un altro paese, in caso di presunta errata applicazione del diritto UE (vedi informativa sulla privacy di SOLVIT).

Se la tua domanda riguarda il Parlamento europeo, può essere inoltrata all'unità "Richieste di informazioni dei cittadini" (Ask EP) del Parlamento europeo. Analogamente, le richieste ricevute da Ask EP possono essere reindirizzate verso l'EDCC.

Le informazioni raccolte non vengono trasmesse a terzi se non in virtù di obblighi giuridici.

Quali sono i tuoi diritti e come puoi esercitarli

I tuoi diritti di "interessato" sono specificati al capo III (articoli da 14 a 25) del regolamento (UE) 2018/1725, in particolare il diritto di accedere ai dati personali, di rettificarli o cancellarli e il diritto di limitarne il trattamento. Ove applicabile, ha anche il diritto di opporsi al trattamento e il diritto alla portabilità dei dati.

Per l'esercizio dei tuoi diritti puoi rivolgerti al titolare del trattamento, in caso di conflitto al responsabile della protezione dei dati. Se necessario, puoi rivolgersi anche al Garante europeo della protezione dei dati (vedi la sezione Contatti qui sotto).

Se desideri esercitare i tuoi diritti in relazione a uno o più trattamenti specifici, forniscine una descrizione (ad es. numero di riferimento del registro, come specificato al punto “Dove trovare informazioni più dettagliate?” qui sotto.

Contatti

Il titolare del trattamento

Se desideri esercitare i tuoi diritti a norma del regolamento (UE) 2018/1725, se hai osservazioni, domande o questioni che ti preoccupano oppure se desideri sporgere reclamo in merito alla raccolta e all'uso dei tuoi dati personali, puoi contattare il titolare del trattamento Direzione generale Comunicazione, unità "Relazioni interistituzionali, contratti istituzionali ed EDCC"

Il responsabile della protezione dei dati della Commissione

Per le questioni riguardanti il trattamento dei dati personali a norma del regolamento (UE) 2018/1725 puoi contattare il responsabile della protezione dei dati.

Il Garante europeo della protezione dei dati

Hai il diritto di ricorrere al Garante europeo della protezione dei dati (ad es. puoi presentare un reclamo) se ritieni che i diritti di cui godi a norma del regolamento (UE) 2018/1725, siano stati violati a seguito del trattamento dei tuoi dati personali da parte del titolare del trattamento.

Dove trovare informazioni più dettagliate?

Il responsabile della protezione dei dati della Commissione pubblica il registro di tutti i trattamenti di dati personali effettuati dalla Commissione che sono stati documentati e gli sono stati notificati. Il registro è accessibile al seguente link: http://ec.europa.eu/dpo-register.

Questo specifico trattamento è stato inserito nel registro pubblico del responsabile della protezione dei dati con il seguente numero di registro: DPR-EC-00080

Back to top