Unione Europea

Il Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB)

Il Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB)

Sintesi

  • Ruolo: Garantire che il regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD) e la direttiva sull'applicazione della legge sulla protezione dei dati siano applicati coerentemente nei paesi dell'UE, nonché in Norvegia, Liechtenstein e Islanda.
  • Presidente: Andrea Jelinek
  • Anno di istituzione: 2018
  • Numero di dipendenti: 21
  • Sede: Bruxelles
  • Sito web: Comitato europeo per la protezione dei dati

L'EDPB è un organismo indipendente che:

  • assicura che il diritto dell'UE in questo settore – in particolare il regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD) e la direttiva sulla protezione dei dati nell'ambito delle attività di contrasto – sia applicato in modo coerente in tutti i paesi che ne sono coperti
  •  promuove la cooperazione fra le autorità nazionali preposte alla protezione dei dati.

Cosa fa l'EDPB?

  • fornisce una guida generale (compresi orientamenti, raccomandazioni e migliori pratiche) per chiarire l'RGPD
  • adotta conclusioni coerenti , volte a garantire che l'RGPD sia interpretato in modo coerente da tutti gli organismi di regolamentazione nazionali, ad esempio nei casi riguardanti due o più paesi
  • fornisce consulenze alla Commissione europea sulle questioni riguardanti la protezione dei dati e qualsiasi nuova normativa dell'UE di particolare importanza per la protezione dei dati personali
  • incoraggia le autorità nazionali preposte alla protezione dei dati a collaborare e condividere informazioni e migliori pratiche.

Se ritieni che i tuoi dati non siano stati protetti, hai 3 opzioni:

Le autorità nazionali preposte alla protezione dei dati possono svolgere indagini e imporre sanzioni, se necessario.

Chi fa parte dell'EDPB?

Per le sue attività quotidiane, l'EDPB riceve un supporto analitico, amministrativo e logistico da parte di un segretariato messo a disposizione dal GEPD. I membri del personale della segreteria dell'EDPB lavorano seguendo le istruzioni del presidente del comitato.
Termini della cooperazione EDPB-GEPD

Come funziona l'EDPB?

Il Comitato si riunisce regolarmente a Bruxelles per discutere e prendere decisioni in materia di protezione dei dati.
Le decisioni sono prese dalle riunioni plenarie, che riuniscono i capi delle autorità nazionali, sulla base dei lavori preparatori delle riunioni dei sottogruppi di esperti e della segreteria del Comitato.

L'EDPB e i cittadini

L'operato del EDPB garantisce che le norme dell'UE per la protezione dei dati personali siano applicate secondo criteri uniformi in tutti i paesi dell'UE, in modo che tutti abbiano gli stessi diritti, indipendentemente da dove vivono.
A tal fine:

  •  elabora orientamenti destinati alle autorità nazionali e alle parti interessate per garantire che l'RGPD sia interpretato in modo coerente.
  •  adotta conclusioni coerenti per le autorità nazionali di regolamentazione al fine di garantire che applichino i relativi diritti e obblighi giuridici nello stesso modo in tutti i paesi.
  • costituisce inoltre una fonte di competenze in materia di protezione dei dati, che fornisce consulenza alla Commissione europea. In questo modo qualsiasi nuova normativa dell'UE che abbia un impatto di particolare importanza su questo aspetto rispetterà il diritto fondamentale alla protezione dei dati personali.
Contatti

Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB)

Contatti

Indirizzo

Rue Wiertz/Wiertzstraat 60 B-1047

Bruxelles/Brussel

Belgique/België

Back to top