Unione Europea

Un decennio di opportunità e sfide

Un decennio di opportunità e sfide


2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 | 2018 | 2019

Gennaio

1

La Bulgaria assume la presidenza di turno semestrale del Consiglio dell’Unione europea per la prima volta. Il suo programma individua le priorità in quattro settori chiave: il futuro dell’Europa e i giovani; la prospettiva europea e la connettività dei Balcani occidentali; la sicurezza e la stabilità; l'economia digitale.

1

Entrano in vigore nuove norme per prevenire l’evasione fiscale e il riciclaggio di denaro. Esse obbligano gli Stati membri a fornire alle autorità fiscali accesso ai dati raccolti nell’ambito della normativa antiriciclaggio.

1

Leeuwarden, nei Paesi Bassi, e La Valletta a Malta condividono il titolo di “Capitale europea della cultura” per un anno. Per celebrare l’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, entrambe le città prevedranno numerosi progetti volti a promuovere il patrimonio culturale, evidenziando il ruolo della cultura nella costruzione di un sentimento condiviso di storia e identità.

16

La Commissione europea presenta la prima strategia sulla plastica di respiro europeo nel quadro della transizione verso un’economia più circolare.

19

Inaugurato a Venezia l'anno del turismo UE-Cina, che punta a incrementare i flussi di visitatori e gli investimenti da entrambe le parti e a offrire un’opportunità alle comunità europee e cinesi di conoscersi meglio e apprezzarsi reciprocamente.

20

La città olandese di Nimega è nominata Città verde europea del 2018. Fungerà da modello per quanto riguarda lo sviluppo urbano sostenibile e la condivisione e la promozione delle migliori pratiche.

22

L’UE adotta una nuova strategia per l’Iraq allo scopo di affrontare le numerose sfide che il paese si trova ad affrontare in seguito alla sconfitta sul terreno di Daesh.

25

Si tiene a Bruxelles il primo vertice europeo sull’istruzione nel quadro delle attività per uno Spazio europeo della formazione, che renderà la mobilità una realtà per tutti, creerà una rete di università europee e promuoverà l’apprendimento permanente. Il vertice fa seguito alla presentazione di un pacchetto di proposte volte a rafforzare le competenze chiave e le competenze digitali, come pure la dimensione europea dell’istruzione.

29

Inaugurato a Bruxelles l’Osservatorio della povertà energetica dell’UE nel quadro degli sforzi effettuati dalla Commissione per affrontare il problema della povertà energetica in tutti i paesi dell’UE. Rientra nell’ambito dell’attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali ed è una delle azioni di sostegno messe in atto per sostenere una transizione verso l’energia pulita giusta e socialmente equa.

Febbraio

6

La Commissione europea adotta una strategia per l’adesione di sei paesi partner dei Balcani occidentali all’Unione europea, con la Serbia e il Montenegro quali primi candidati che potrebbero essere pronti ad aderire nel 2025.

14

La Commissione europea definisce diverse opzioni, e le rispettive conseguenze finanziarie, per un nuovo e modernizzato bilancio a lungo termine dell’UE che realizzi in modo efficiente le sue priorità dopo il 2020. Inoltre, presenta delle idee che potrebbero consentire all’Unione europea di lavorare in modo più efficiente e avvicinare maggiormente i dirigenti delle istituzioni europee ai cittadini.

23

I leader dell’UE-27 tengono una discussione informale a Bruxelles sul bilancio a lungo termine dopo il 2020 e su questioni istituzionali, inclusa la composizione del Parlamento europeo dopo l’uscita del Regno Unito dall’UE e la nomina del Presidente della Commissione europea. Discutono inoltre della guerra in Siria e richiedono un immediato cessate il fuoco. Anche la Brexit e le relazioni con la Turchia sono all’ordine del giorno.

28

La Commissione europea pubblica il progetto di accordo di recesso tra l’Unione europea e il Regno Unito.

Marzo

8

La Commissione europea presenta un piano d’azione per consentire al settore finanziario di utilizzare il rapido sviluppo di nuove tecnologie, come la blockchain, l’intelligenza artificiale e i servizi di cloud. Propone inoltre una serie di nuove norme che agevoleranno la crescita delle piattaforme di crowdfunding in tutto il mercato unico dell’UE.

14

La Commissione presenta delle proposte che renderanno più facile per i viaggiatori in regola ottenere un visto per recarsi in Europa, agevolando così il turismo, il commercio e gli affari, e al tempo stesso rafforzeranno la sicurezza e attenueranno i rischi di migrazione irregolare.

22-23

Il Consiglio europeo di primavera si incentra sugli affari economici, in particolare sul commercio. I leader prendono atto della temporanea esclusione dell’UE dai dazi doganali degli Stati Uniti per l’acciaio e l’alluminio e auspicano che l’esenzione sia resa permanente. Essi sottolineano la loro solidarietà senza riserve con il Regno Unito a seguito del recente attacco con agenti nervini a Salisbury. Inoltre, esaminano altre questioni urgenti, tra cui gli interventi della Turchia nel Mediterraneo orientale e nel Mar Egeo, il prossimo vertice UE-Balcani occidentali e gli aspetti fiscali.

In una riunione distinta, i 27 leader dell’UE accolgono con favore l’accordo raggiunto dai negoziatori su alcune parti del testo giuridico sull’accordo di recesso e adottano degli orientamenti sul quadro per i futuri rapporti con il Regno Unito dopo la Brexit.

28

In linea con l'impegno dichiarato dal Presidente Juncker per un'autentica Unione della difesa entro il 2025, la Commissione e l'Alta rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza presentano un piano d'azione per migliorare la mobilità militare all'interno e all'esterno dell'Unione europea.

31

Il sistema automatico di chiamata d’emergenza eCall diventa obbligatorio in tutta l’UE per le auto nuove, con l’obiettivo di salvare più vite umane sulle strade. Il sistema compone automaticamente il 112 - il numero unico d'emergenza europeo - in caso di incidente grave.

Aprile

1

Entrano in vigore nuove regole dell’UE che consentono alle persone che acquistano o si abbonano a servizi di contenuti online di continuare a guardare film o eventi sportivi, ascoltare musica, scaricare e-book o giocare quando si recano in un altro paese dell’UE.

11

La Commissione europea propone un “New Deal” per i consumatori al fine di assicurare che possano beneficiare appieno dei diritti sanciti dalla legislazione dell’UE. Ciò rafforzerà inoltre l’applicazione di tali norme, garantendo che le autorità abbiano il potere di imporre sanzioni dissuasive e i consumatori possano ottenere un risarcimento qualora i loro diritti siano violati.

17

Sentenza TUIFly: la Corte di giustizia dell’Unione europea stabilisce che uno “sciopero selvaggio” del personale di volo a seguito dell’annuncio a sorpresa di una ristrutturazione non costituisce una “circostanza eccezionale” che esenti la compagnia aerea dall’obbligo di versare una compensazione pecuniaria in caso di cancellazione o di ritardo prolungato del volo.

21

L’Unione europea e il Messico raggiungono il consenso su un nuovo accordo commerciale che farà parte di un più ampio e moderno accordo globale UE-Messico e approfondirà e amplierà la portata del precedente accordo commerciale firmato nel 1997.

23

La Commissione europea propone una nuova normativa volta a rafforzare la protezione degli informatori in tutta l’UE. La nuova normativa creerà canali di comunicazione sicuri che permetteranno di effettuare segnalazioni sia all’interno di un’organizzazione che alle autorità pubbliche.

24-25

La seconda conferenza di Bruxelles dal titolo “Sostenere il futuro della Siria e della regione” si concentra sull’assistenza umanitaria e il sostegno al processo politico di pace guidato dall’ONU. I copresidenti dell’UE e delle Nazioni Unite di adottano una dichiarazione comune che riflette l’ampiezza del costante impegno della comunità internazionale per i siriani e i paesi vicini per gli anni a venire.

25

A seguito della firma di una dichiarazione di cooperazione in materia di intelligenza artificiale da parte di 25 Stati membri, la Commissione presenta un approccio europeo per mettere questa tecnologia al servizio dei cittadini europei e stimolare la competitività dell’Europa in questo settore.

26

La Commissione propone misure per contrastare la disinformazione online, compreso un codice di buone pratiche dell'UE sulla disinformazione la proposta fa seguito a una serie di misure operative la cui adozione da parte delle imprese e degli Stati membri è stata raccomandata a marzo per intensificare l’azione volta a contrastare i contenuti illegali online.

Maggio

1

Entrano in vigore nuove norme per offrire una migliore protezione ai cittadini dell’UE che vivono o viaggiano al di fuori dell’UE. Permettono ai cittadini dell’UE in difficoltà in un paese extra UE di ricevere assistenza da parte di un’ambasciata dell’UE o un consolato se il loro paese di origine non è rappresentato. 

1

Entra in vigore un nuovo accordo doganale tra l’UE e la Nuova Zelanda per creare un ambiente più sicuro e favorevole al commercio. L'accordo consentirà ad entrambe le parti di collaborare per prevenire, individuare e combattere le violazioni delle norme doganali.

2

La Commissione presenta le proposte per il bilancio a lungo termine dell’UE per il 2021-2027 che riflettono le priorità politiche dell’Unione e i rapidi sviluppi nell’innovazione, economia, ambiente e geopolitica.  

3

L’UE lancia DiscoverEU, una nuova iniziativa che offre l’opportunità ai diciottenni europei di scoprire il continente. I candidati selezionati riceveranno dei biglietti di viaggio gratuiti per visitare da una a quattro destinazioni all'estero. L’obiettivo è di permettere ai giovani europei di scoprire il ricco patrimonio culturale del continente, entrare in contatto con altre persone, conoscere altre culture e quindi scoprire ciò che unisce l’Europa.

9

In occasione della Festa dell’Europa, la Commissione europea avvia una consultazione pubblica per chiedere a tutti gli europei in quale direzione vorrebbero che l'Unione europea si orientasse in futuro. Unica nel suo genere, la consultazione è stata preparata da un gruppo di 96 europei provenienti da 27 Stati membri che, insieme, hanno deciso che cosa chiedere ai loro concittadini. Rientra nel più ampio dibattito sul futuro dell’Europa avviato con il Libro bianco della Commissione dell’1 marzo 2017 e si concluderà con il vertice dei leader dell’UE nella città rumena di Sibiu il 9 maggio 2019.

17

A Sofia, in Bulgaria, si tiene il vertice UE-Balcani occidentali. I capi di Stato e di governo degli Stati membri dell’UE e i leader dei sei paesi partner dei Balcani occidentali ribadiscono il loro impegno a favore “della prospettiva europea per l’intera regione”. I leader dell’UE concordano la dichiarazione di Sofia, alla quale si sono allineati i partner dei Balcani occidentali. Adottano inoltre il programma delle priorità di Sofia che delinea nuove misure per una maggiore cooperazione con la regione.

25

Inizia una nuova era della protezione dei dati in seguito a un’importante revisione della normativa UE in materia di privacy. Le nuove norme sono concepite per garantire che le informazioni personali degli individui nell’UE vengano protette indipendentemente da dove sono inviate, trattate o conservate, anche al di fuori dell’UE.

28

Di fronte al costante aumento dei rifiuti di plastica dannosi negli oceani e nei mari, la Commissione europea propone nuove norme a livello dell’UE per i 10 prodotti di plastica monouso che più inquinano le spiagge e i mari d’Europa e per gli attrezzi da pesca perduti e abbandonati.

Giugno

1

La Commissione propone la prima iniziativa dell’UE in assoluto per affrontare il declino degli insetti impollinatori selvatici. L’iniziativa rientra negli sforzi dell’UE di arrestare la perdita di biodiversità e il degrado dei servizi ecosistemici entro il 2020 e di contribuire alla realizzazione degli impegni assunti con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

8

Entrano in vigore nuove norme in materia di difesa commerciale per tutelare meglio i produttori e i lavoratori dell’UE. Le nuove norme renderanno l'UE più preparata ad affrontare le sfide dell'economia globale e della concorrenza sleale delle importazioni. 

8-9

Il Canada ospita la riunione dei capi di Stato e di governo nell'ambito del G7, il forum delle principali economie sviluppate. Le discussioni si concentrano sull’economia e il commercio, sulla sicurezza e gli affari esteri, sulla promozione della parità di genere e l’emancipazione femminile e sulla tutela dell’ambiente. 

12

La Commissione avvia un concorso per sviluppare una messa in orbita europea e “low-cost”. L’incentivo di 10 milioni di euro verrà assegnato ad una soluzione innovativa, commercialmente sostenibile e a basso costo per il lancio di satelliti leggeri. 

18-24

Si tiene a Berlino il primo vertice del patrimonio culturale europeo nell’ambito dell’Anno europeo del patrimonio culturale. 

26

I ministri dell’UE adottano formalmente la revisione della legislazione dell’UE in materia di sicurezza aerea. Questa include le prime norme in assoluto a livello dell’UE per i droni civili di tutte le dimensioni che stabiliscono i principi di base per garantire la sicurezza, la riservatezza, la protezione dei dati e la tutela dell’ambiente.

28-29

In occasione del Consiglio europeo di giugno, i leader dell’UE discutono di migrazione e chiedono ulteriori misure per ridurre la migrazione illegale e per evitare un ritorno ai flussi incontrollati del 2015. Discutono anche di sicurezza e difesa nonché di economia e finanza. In una riunione distinta, i leader dell’UE a 27 esaminano lo stato dei negoziati sulla Brexit. 

Luglio

1

L’Austria assume la presidenza del Consiglio dell’UE per la terza volta dopo il 1998 e il 2006. Il suo programma si concentra su tre settori specifici: la sicurezza e la lotta contro l'immigrazione illegale; il rafforzamento della prosperità e della competitività attraverso la digitalizzazione; la stabilità nel vicinato europeo.

1

L’UE festeggia il 50º anniversario dell’unione doganale con eventi presso aeroporti e scuole. L’unione doganale si è sviluppata fino a diventare uno dei pilastri del mercato unico, rendendo sicure le frontiere dell’UE e tutelando i cittadini contro le merci vietate e pericolose, come le armi e la droga.

1

Entrano in vigore nuove norme dell’UE che garantiscono una miglior tutela per chi va in vacanza. Oltre ad ampliare i diritti dei consumatori che prenotano i tradizionali pacchetti viaggio “tutto compreso”, le nuove norme tutelano anche coloro che prenotano altre tipologie di viaggi combinati. 

9

Entra in vigore una normativa dell'UE rafforzata per contrastare il riciclaggio di denaro sporco e affrontare i rischi legati al finanziamento del terrorismo.

9

Entrano in vigore nuove norme sull'efficienza energetica, con enormi potenzialità per il settore dell’edilizia dell’UE, il più energivoro in Europa.

10

L’UE e la NATO firmano una dichiarazione comune per ribadire l’impegno delle due organizzazioni ad approfondire e ampliare la collaborazione per la sicurezza dei rispettivi cittadini.

17

L’UE e il Giappone firmano un accordo commerciale epocale, quello di maggior portata mai negoziato dall’UE, e un accordo di partenariato strategico per una cooperazione rafforzata in vari settori. L’UE e il Giappone hanno inoltre concluso accordi per il riconoscimento reciproco dei rispettivi sistemi di protezione dei dati come “equivalenti”.

18

Multa di 4,34 miliardi di euro della Commissione europea a Google per aver imposto restrizioni illecite ai fabbricanti di dispositivi Android e agli operatori di reti mobili al fine di rafforzare la posizione dominante del proprio motore di ricerca.

21

Entrano in vigore nuove norme per garantire la stabilità finanziaria e la tutela degli investitori. Il loro scopo è garantire che i fondi comuni monetari, utilizzati da imprese, università, ospedali e investitori per gestire le eccedenze di cassa, resistano meglio agli shock di mercato e siano in grado di remunerare gli investitori in qualsiasi momento.

25

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker incontra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump alla Casa Bianca. Al centro dei colloqui il miglioramento del commercio transatlantico e la creazione di relazioni economiche più forti.

Agosto

13

Un gruppo di 11 reti per la ricerca e l'istruzione sigla un accordo per una nuova autostrada digitale tra Europa e America latina. L'accordo rappresenta un ulteriore passo avanti verso la creazione di uno spazio comune di ricerca UE–America latina.

20

La Grecia conclude con successo un programma triennale di sostegno alla stabilità, garantendosi un posto nel cuore dell’eurozona e dell’Unione europea. Il programma ha adottato un approccio coordinato alle questioni strutturali, annose e profondamente radicate, che avevano contribuito all'insorgere della crisi economica.

Settembre

1

Diventano obbligatorie nuove prove sulle emissioni per tutte le autovetture nuove prima della guida sulle strade europee.

1

Le inefficienti lampadine alogene ad alta intensità energetica non saranno più vendute nell'Unione europea. Le nuove norme permetteranno ai consumatori europei di risparmiare sulla bolletta energetica e contribuiranno a ridurre le emissioni di gas a effetto serra.

12

Il presidente Juncker pronuncia il discorso sullo stato dell'Unione europea 2018 al Parlamento europeo di Strasburgo. Presenta le priorità per l'anno prossimo e illustra come l'Unione europea possa continuare a costruire "un'Unione più unita, più forte e più democratica". Sottolinea inoltre la necessità che l'Europa diventi più sovrana, in modo da poter svolgere un ruolo nella gestione di questioni di rilevanza mondiale.

19-20

Nel corso di una riunione informale a Salisburgo, in Austria, i leader dell'UE discutono di immigrazione e sicurezza interna. In una riunione distinta, i leader dell'UE a 27 esaminano i progressi compiuti nei negoziati sull'uscita del Regno Unito dall'UE valutando la via da seguire.

26

I rappresentanti delle piattaforme online, dei principali social network, degli inserzionisti e dell'industria pubblicitaria approvano un codice di buone pratiche di autoregolamentazione per contrastare la diffusione della disinformazione e di notizie false online.

29

Entrano in vigore nell'UE nuove norme sull'uso transfrontaliero dell'identificazione elettronica, come carte di identità, patenti di guida e carte bancarie. Ciò permetterà ai cittadini e alle imprese dell'UE di accedere ai servizi online anche se di un altro Stato membro.

Ottobre

1

Il presidente Juncker discute con i cittadini in occasione del 1000° Dialogo con i cittadini europei a Friburgo, in Germania. Questa serie di dibattiti pubblici permette ai cittadini di partecipare a una discussione libera e aperta sull'Europa, le sue politiche e il suo futuro.

12

In tutta l'Europa viene introdotta una nuova serie armonizzata di etichette per i carburanti, che forniscono ai conducenti migliori informazioni sull'idoneità dei carburanti per i loro veicoli, ovunque viaggino nell'UE.

17-18

In una riunione del Consiglio europeo a Bruxelles i leader dell'UE a 27 esaminano lo stato dei negoziati sull'uscita del Regno Unito dall'UE. Rinnovano la fiducia in Michel Barnier, negoziatore dell'UE, e rilevano come, nonostante l'intensità dei negoziati, non siano stati realizzati progressi sufficienti. In una riunione distinta, i leader dell'UE discutono di immigrazione e sicurezza interna. 

19

La Corte di giustizia dell'Unione europea impone alla Polonia di sospendere immediatamente l'applicazione di una nuova legge che abbassa da 70 a 65 anni l’età pensionabile dei giudici della Corte suprema. La misura temporanea viene adottata dopo che la Commissione ha deferito il caso alla Corte di giustizia. La sentenza definitiva sarà emessa in una data successiva.

19

L'UE e Singapore intensificano i legami economici e politici mediante la firma di tre accordi che segnano una nuova fase delle relazioni politiche, commerciali e finanziarie.

25

Il regista ucraino Oleg Sentsov viene nominato vincitore per il 2018 del Premio Sakharov per la libertà di pensiero assegnato dal Parlamento europeo. 

31

Nuove norme dell'UE apportano più trasparenza e maggiori informazioni sulle tariffe bancarie, rendendo la ricerca delle offerte migliori più facile ai consumatori.

Novembre

7

La Commissione europea presenta una nuova strategia per tutelare i cittadini e l'ambiente da sostanze chimiche che alterano il funzionamento del sistema ormonale e pregiudicano la salute degli esseri umani e degli animali.

15

La Commissione federale per le comunicazioni degli Stati Uniti decide di concedere una deroga alla licenza per la ricezione del segnale del sistema Galileo negli Stati Uniti. Ciò significa che i cittadini e le imprese negli Stati Uniti potranno trarre vantaggio dai segnali di navigazione satellitare d'avanguardia del sistema Galileo, utilizzabili per auto connesse, smartwatch, agricoltura e navigazione aerea.

23

Entrano in vigore nuove norme per tutelare i cittadini europei, in particolare i giovani, da sostanze psicoattive pericolose. La nuova normativa consentirà agli Stati membri di far fronte più rapidamente alle sfide poste dalle nuove droghe, che possono causare danni sul piano sanitario e sociale, tra cui intossicazioni acute e decessi.

25

In occasione di una riunione speciale del Consiglio europeo a Bruxelles, i leader dell'UE a 27 approvano l'accordo di recesso Brexit, presentato dai negoziatori dell'UE e del Regno Unito, e la dichiarazione politica di accompagnamento sulle future relazioni tra l'UE e il Regno Unito.

Dicembre

1

Il vertice del G20 si svolge a Buenos Aires, in Argentina. L'Unione europea vi partecipa in quanto membro a pieno titolo. I leader adottano una dichiarazione incentrata sul futuro del lavoro, sulle infrastrutture per lo sviluppo, su un futuro alimentare sostenibile e sulla parità di genere.

3

Grazie a nuove norme, i consumatori europei potranno fare acquisti online nell'UE senza essere bloccati o reindirizzati. La normativa rientra in una serie di nuove norme in materia di commercio elettronico volte a incentivare le vendite online transfrontaliere nell'UE a beneficio dei consumatori e dei commercianti online.

3

In tutta l'UE entrano in vigore norme più severe contro il riciclaggio di denaro. Le nuove norme garantiranno che criminali pericolosi e terroristi incorrano in pene ugualmente severe per il riciclaggio di denaro ovunque si trovino nell'UE, con una pena detentiva minima di quattro anni. Gli Stati membri disporranno di 24 mesi per recepire le nuove norme nei rispettivi ordinamenti giuridici nazionali.

7

La Commissione annuncia le prime 2 800 città dell'UE che hanno ottenuto buoni del valore di 15 000 € per installare hotspot Wi-Fi in luoghi pubblici. In totale circa 8 000 comuni potranno beneficiare dell'iniziativa WiFi4EU entro il 2020.

10

L'UE adotta una nuova strategia per rafforzare la collaborazione e il partenariato con l'India.

11

Un attacco terroristico ai mercatini di Natale a Strasburgo, in Francia, causa cinque morti e una dozzina di feriti. Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha dichiarato in un tweet: "Il mio pensiero va alle vittime della sparatoria di Strasburgo, che condanno con la massima fermezza. Strasburgo è per eccellenza un simbolo di pace e di democrazia europea. Valori che difenderemo sempre".

12

Il Parlamento approva l'accordo commerciale dell'UE con il Giappone. Il voto fa seguito a una decisione analoga adottata dal parlamento del Giappone, la Dieta nazionale, preparando il terreno per l'entrata in vigore dell'accordo il 1° febbraio 2019.

13-14

Durante la riunione del Consiglio europeo a Bruxelles, i leader si concentrano sul bilancio a lungo termine dell'UE, le relazioni esterne, la migrazione e il mercato unico. I leader dell'UE a 27 discutono anche della Brexit e dell'area dell'euro.

16

Durante una conferenza delle Nazioni Unite a Katowice, in Polonia, i paesi adottano una chiara regolamentazione affinché l'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici funzioni nella pratica in tutto il mondo. In questo contesto l'UE svolge un ruolo essenziale.

20

Entrano in vigore nuove norme per promuovere la rapida implementazione del 5G e di altre tecnologie di rete di prossima generazione in tutta l'Europa. La nuova normativa prevede anche un sistema di allarme pubblico salvavita e limiti tariffari per le chiamate e i messaggi di testo all'interno dell'UE.

24

Entrano in vigore tre atti legislativi fondamentali volti a facilitare la transizione dell'Europa verso un'energia pulita. Il nuovo quadro strategico fissa due nuovi obiettivi per l'UE per il 2030: un nuovo obiettivo vincolante in materia di energia rinnovabile di almeno il 32% e un obiettivo di efficienza energetica di almeno il 32,5%, compresa un'eventuale revisione verso l'alto nel 2023. Il quadro strategico introduce inoltre i primi piani nazionali per il clima e l'energia, che descrivono come gli Stati membri raggiungeranno i rispettivi obiettivi.

28

Entrano in vigore nuove norme volte a rafforzare il sistema d'informazione Schengen, il sistema più utilizzato in Europa per lo scambio di informazioni per gestire la sicurezza e le frontiere.

2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017 | 2018 | 2019
Vedi anche
Back to top