Unione Europea

Amministrazione dell'UE: personale, lingue e sedi

Amministrazione dell'UE: personale, lingue e sedi

L'UE destina circa l'6% del suo bilancio annuale alle spese per il personale, l'amministrazione e la manutenzione dei suoi edifici.

Personale

La Commissione europea è suddivisa in servizi chiamati "direzioni generali" (DG), che corrispondono a grandi linee ai ministeri nazionali. Ciascuna di esse si occupa di una politica o di un settore specifico, come il commercio o l'ambiente, ed è diretta da un direttore generale, sotto la responsabilità di un commissario. Circa 32 000 persone lavorano per la Commissione europea.

Al Parlamento europeo circa 7 500 persone lavorano nel segretariato generale e nei gruppi politici. A questi si aggiungono i parlamentari e i loro collaboratori. Il Consiglio dell'Unione europea conta circa 3 500 dipendenti, che lavorano al Segretariato generale.

Lingue

L'UE conta 24 lingue ufficiali.

Le istituzioni dell'UE dispongono di circa 4300 traduttori e 800 interpreti fra il loro personale permanente. Il costo stimato di tutti i servizi linguistici (traduzione e interpretazione) in tutte le istituzioni dell'UE ammonta a meno dell'1% del bilancio generale annuale dell'UE. Diviso per la popolazione dell'UE, questo costo equivale a circa 2 euro per persona all'anno.

Sedi

Le sedi principali della Commissione europea sono a Bruxelles e Lussemburgo. Essa dispone anche di uffici nei vari paesi dell'UE, e di "delegazioni" al di fuori dell'UE. In numerosi paesi dell'UE sono state istituite delle agenzie con mansioni specifiche di carattere tecnico, scientifico o amministrativo. Ad esempio, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare, con sede in Italia, fornisce pareri scientifici indipendenti su tutte le questioni relative alla sicurezza alimentare.

Le riunioni delle commissioni del Parlamento europeo si tengono a Bruxelles, le sessioni plenarie a Bruxelles e Strasburgo. L'amministrazione ha sede a Lussemburgo. Delegazioni parlamentari si recano regolarmente in visita al di fuori dell'UE.

Gli edifici del Consiglio si trovano a Bruxelles, dove si tengono anche la maggior parte delle riunioni. Occasionalmente le riunioni del Consiglio si svolgono a Lussemburgo. Le riunioni a livello di capi di Stato e di governo (il Consiglio europeo) si tengono a Bruxelles.

Back to top