European Union website, the official EU website

Agenzia europea dell’ambiente (AEA)

Agenzia europea dell’ambiente (AEA)

Sintesi: 

Ruolo: l'AEA fornisce informazioni sull'ambiente ai responsabili politici e al pubblico.

Direttore: Hans Bruyninckx

Partner: paesi dell'UE, Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Turchia e Svizzera

Anno di istituzione: 1990

Numero di dipendenti: 200

Sede: Copenaghen

Sito web: Agenzia europea dell'ambiente

L'Agenzia europea dell'ambiente (AEA) è un'agenzia dell'Unione europea che ha il compito di fornire informazioni attendibili e indipendenti sull'ambiente. È un'importante fonte di informazioni per coloro che si occupano dell'elaborazione, adozione, attuazione e valutazione delle politiche ambientali e per il pubblico generale.

Cosa fa

L'AEA ha il seguente mandato:

  • aiutare l'UE e i paesi membri a prendere decisioni informate su come migliorare l'ambiente, integrando considerazioni di carattere ambientale nelle politiche economiche e progredendo verso la sostenibilità
  • sviluppare e coordinare Eionet, la rete degli organi ambientali nazionali costituita per aiutare l'agenzia.

Struttura

Il personale dell'AEA opera principalmente presso la sede dell'agenzia a Copenaghen e comprende esperti in ambiente e sviluppo sostenibile, gestione delle informazioni e comunicazione.

Ma l' agenzia gestisce anche Eionet, la rete europea d'informazione e di osservazione in materia ambientale, composta da oltre 300 istituzioni di tutta Europa.

A tal fine l'agenzia collabora strettamente con gli sportelli nazionali presenti nei paesi partecipanti, nonché con altri organi nazionali (agenzie, ministeri, ecc.) incaricati di coordinare le attività della rete Eionet sul loro territorio.

Per sostenere la raccolta, gestione e analisi dei dati, l'AEA ha anche istituito centri tematici europei per le principali questioni ambientali. Questi centri hanno a loro volta costituito reti, comprendenti circa 90 istituzioni specializzate in tutta Europa.

Come funziona

L'AEA organizza le sue attività in programmi di lavoro annuali, che rientrano in un programma di lavoro quinquennale. Quello attuale riguarda il periodo 2014-2018 e si articola intorno a 4 temi principali:

  • informare il processo di attuazione delle politiche – con feedback e contributi per i quadri strategici, gli obiettivi e i traguardi dell'UE e riferendo costantemente sui progressi compiuti rispetto alle questioni ambientali fondamentali
  • valutare le sfide sistemiche – con una visione su ampia scala, trasversale e a lungo termine, per sostenere il programma d'azione ambientale dell'UE
  • creare insieme e condividere le conoscenze – costituire e gestire le reti di persone e i sistemi di informazione
  • migliorare costantemente efficienza ed efficacia.

Chi ne beneficia

L'AEA collabora in particolare con:

  • la Commissione europea, il Parlamento europeo, il Consiglio dell'UE e altre istituzioni dell'UE
  • i governi dei paesi partecipanti
  • le ONG
  • le comunità scientifiche e accademiche
  • le organizzazioni imprenditoriali
  • le società di consulenza e i centri di ricerca.

L'AEA si rivolge anche al pubblico generale per aiutarlo ad acquisire una conoscenza più ampia delle questioni riguardanti l'ambiente e i cambiamenti climatici.

Contatti: 

Agenzia europea dell’ambiente(AEA)

Contatti

Indirizzo: 

Kongens Nytorv 6

DK-1050 København K

Danmark

Tel: 
+45 33 36 71 00
Fax: 
+45 33 36 71 99