EU PROTECTS > La nostra salute > Pericolo nascosto: come una sorpresa giocattolo è riuscita a mettere in allarme i Paesi europei

"Voglio essere assolutamente certa che i giocattoli con cui gioca mio figlio siano sicuri."

Svenja Weber

Nell’autunno del 2017, un ispettore doganale finlandese ha scoperto una spedizione sospetta di bottiglie di succo di frutta, che sarebbero risultate particolarmente attraenti per i bambini piccoli, dato che ogni bottiglia era accompagnata da una piccola sorpresa giocattolo. Dopo aver condotto diversi test, il laboratorio della dogana finlandese ha confermato che il giocattolo rappresentava un pericolo di soffocamento. 

La Finlandia ha attivato immediatamente il sistema di allerta rapida a livello europeo. Nei giorni successivi, le autorità nazionali di tutta l’UE hanno agito rapidamente per ritirare le bottiglie di succo di frutta da negozi e punti vendita.

Pericolo nascosto: come una sorpresa giocattolo è riuscita a mettere in allarme i Paesi europei

Un personaggio, un colore o un gusto preferito: sono queste le scelte che ci guidano quando facciamo acquisti per i bambini. Ma i rischi potenziali possono essere facilmente sottovalutati. Quando la Finlandia ha segnalato che una serie di bottiglie di succo di frutta di importazione accompagnate da una sorpresa giocattolo rappresentava un pericolo di soffocamento, il Lussemburgo è stato uno dei 31 Paesi a ricevere l’avvertimento. Grazie a un sistema di allerta a livello europeo, migliaia di bambini sono stati protetti contro questo pericolo.

Scorri per continuare

Svenja Weber

Lussemburgo

«Quando faccio la spesa al supermercato, mio figlio viene con me. Di fronte a scaffali pieni di prodotti con confezioni dai colori vivaci e con le immagini dei personaggi dei suoi cartoni animati preferiti, devo sempre controllare per assicurarmi che siano adatti ai bambini».

«I negozi sono un mondo pieno di tentazioni per i bambini».

- Svenja Weber

Mikko Kontiainen

Laboratorio doganale

Finlandia

«Sono responsabile dei test sui giocattoli e su altri prodotti di consumo. Quando la bottiglia di succo di frutta è arrivata in laboratorio, ho effettuato i test sulla sorpresa giocattolo. Nonostante sembrasse innocua, non rispettava i nostri standard di sicurezza. Era troppo piccola e avrebbe potuto essere facilmente ingoiata».

«C'era il pericolo che un bambino potesse soffocare».

- Mikko Kontiainen

Jonna Neffling

Ufficio doganale

Finlandia

«Quando abbiamo ricevuto i risultati di laboratorio, abbiamo subito bloccato le bottiglie di succo di frutta nel magazzino del distributore. Quindi, abbiamo lanciato l’allarme a livello europeo. Entro marzo 2018, solo in Finlandia sono state distrutte 24.770 bottiglie in totale sotto la nostra supervisione».

«Ogni anno lanciamo circa 30-40 allarmi».

- Jonna Neffling

Simone Wagner

Istituto per la standardizzazione, la certificazione, la sicurezza e la qualità di prodotti e servizi

Lussemburgo

«Quando viene individuato un prodotto pericoloso, condividiamo le informazioni con i nostri distributori nazionali e colleghi europei. In seguito all’allarme lanciato dalla Finlandia, i rivenditori della nostra rete hanno scoperto che la bottiglia di succo di frutta era già presente in Lussemburgo. Abbiamo quindi condotto dei test e il nostro distributore l’ha ritirata dal commercio». 

«Appena riceviamo un avviso relativo a un prodotto pericoloso, facciamo tutto il possibile per proteggere i consumatori».

- Simone Wagner

Lo sapevi?

Sistema europeo di allerta rapida per i prodotti non alimentari pericolosi

Quando alle frontiere o sul territorio europeo si scopre un prodotto pericoloso, si lancia un allarme a 31 Paesi europei (i 28 Stati membri dell'UE, oltre a Islanda, Liechtenstein e Norvegia), affinché il prodotto venga rapidamente ritirato dal commercio.

Via dal passeggino

Nel 2017, il 29% degli allarmi ha riguardato i giocattoli e quasi la metà di questi rappresentava un rischio di soffocamento per i bambini. Anche altri prodotti per bambini, come seggiolini per auto, ciucci o pannolini, sono oggetto di numerose segnalazioni.

5,97 milioni

È il numero di giocattoli ritirati dal commercio nel 2017.

50/50

Nel 2017, circa la metà degli allarmi ha portato al richiamo dei prodotti.

Acquista online in modo INTELLIGENTE e SICURO

Informati sui tuoi diritti di consumatore e ricevi consigli per acquistare prodotti sicuri online.

CHI SONO GLI ALTRI EROI CHE CI PROTEGGONO DAI PRODOTTI PERICOLOSI?

Alcuni di loro possono addirittura venire dal tuo stesso Paese.

Grazie ai collegamenti stabiliti dall'UE, una rete di eroi della porta accanto collabora per proteggere i cittadini da prodotti pericolosi, criminalità informatica, malattie rare e molto altro. Dai funzionari doganali ai responsabili della sicurezza dei prodotti, dagli operatori satellitari ai medici, scopri in che modo l'UE sostiene questi «eroi della porta accanto» nel tuo Paese.