Cosa ti interessa? Scopri di più su
votare nell’UE

Scegli un altro interesse

LA MIA VOCE. LA MIA VITA.

Voto, mi candido alle elezioni europee e contribuisco a risolvere i problemi dell’Europa

DIRITTO DI VOTO

DIRITTO DI VOTO

Se voglio cambiare qualcosa, posso far sentire la mia voce forte e chiara andando a votare. In quanto cittadino UE, ho il diritto di votare per le elezioni europee e per le elezioni comunali nello Stato membro in cui vivo. Che stia scegliendo un membro del Parlamento europeo per discutere i grandi temi che influenzano la mia vita quotidiana o un consigliere comunale che rappresenti il mio punto di vista sulle questioni locali che mi riguardano, il voto è il modo migliore per orientare la politica verso i problemi che mi stanno più a cuore.

IN PRIMA LINEA

Non sono d’accordo con quello che i politici dicono in televisione? Ho tante buone idee che migliorerebbero la vita dei cittadini europei? Perché non presentarmi alle elezioni per contribuire a plasmare il futuro dell’UE? In quanto cittadino dell'UE posso candidarmi al Parlamento europeo e alle elezioni comunali. Allora, pronti i volantini e il programma e un'ultima ripassata al discorso: a questo punto mi serve solo che le persone votino per me!

IN PRIMA LINEA
ANCH'IO DICO LA MIA

ANCH'IO DICO LA MIA

Se qualcosa mi frulla in testa, l’UE è pronta ad ascoltarmi. Se una nuova normativa o una politica che mi riguardano mi stanno a cuore, posso commentare le nuove proposte su un sito web dedicato o partecipare a una consultazione pubblica. Allo stesso modo, posso esprimere il mio parere sulle politiche UE in fase di revisione o fornire, su un'apposita piattaforma online, suggerimenti su come renderle più efficienti.

Scopri di più

LA MIA VOCE CONTA

L’Europa ha 512 milioni di cittadini: qualche buona idea deve emergere per forza! Perché non realizzarla? Se un problema mi riguarda direttamente e ritengo che l’UE debba intervenire, posso iniziare a raccogliere firme con un’iniziativa dei cittadini europei. Se un milione di altri cittadini di almeno sette paesi è d’accordo con me, il Parlamento europeo si attiverà per risolvere il problema.

LA MIA VOCE CONTA

Come funziona

Come cittadino di uno Stato membro dell’UE, ho automaticamente la cittadinanza dell'Unione europea. Lo dice anche il mio passaporto! La cittadinanza europea mi dà il diritto di esprimere la mia opinione su come è gestita l’UE. Posso votare alle elezioni europee e alle elezioni comunali, contribuire al dibattito sulle normative e le politiche dell'UE e candidarmi alle elezioni. Tutto questo è garantito nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, che mi consente di far sentire la mia voce partecipando alle elezioni o presentando una petizione al Parlamento europeo.

Lo sapevi?

Il 19%

dei giovani europei prenderebbe in considerazione l’idea di candidarsi alle elezioni.

42,61%

è la percentuale dei votanti alle elezioni del Parlamento europeo del 2014.

55%

è la percentuale di cittadini europei interessati alle prossime elezioni europee del 2019.

1,6 milioni

è il numero di firme raccolte a sostegno della prima iniziativa dei cittadini europei: la "Right2Water", che ha portato a una proposta della Commissione per migliorare la qualità dell’acqua per i cittadini in tutta Europa.

L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene

Anche se non è più così giovane, Gisela desidera ancora visitare in lungo e in largo l'Europa. I suoi nipoti decidono di raccogliere denaro a sufficienza per farle vivere l'avventura dei suoi sogni, ma il loro piano finisce per sortire risultati inaspettati...

retroscena - L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
retroscena
trailer - L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
trailer
manifesto - L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
manifesto

Oona, diretto da Zaida Bergroth

Dopo essersi smarrita in una foresta minacciosa, una ragazza deve affidarsi all'aiuto di un amico improbabile per ritrovare la via di casa.

retroscena - Oona, diretto da Zaida Bergroth
retroscena
trailer - Oona, diretto da Zaida Bergroth
trailer
manifesto - Oona, diretto da Zaida Bergroth
manifesto

Party Animal, diretto da Yorgos Zois

Alex è un energico venticinquenne che farà di tutto per continuare a ballare. Intrappolato in un lavoro che non gli piace, all'improvviso Alex è colto da un'ispirazione.

retroscena - Party Animal, diretto da Yorgos Zois
retroscena
trailer - Party Animal, diretto da Yorgos Zois
trailer
manifesto - Party Animal, diretto da Yorgos Zois
manifesto

Il solitario, diretto da Tomasz Konecki

Amante della natura selvaggia, Jan è un uomo che vive da solo in una baita sulle montagne della Polonia. Ma quando il destino interrompe il suo stile di vita solitario, deve escogitare un piano per poter seguire il suo cuore.

retroscena - Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
retroscena
trailer - Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
trailer
manifesto - Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
manifesto

Debut, diretto da Dalibor Matanić

Un giovane fattore croato sogna di diventare un giocatore di football professionista. Ma prima di inseguire la sua ambizione sul campo, deve innanzitutto fare i conti con la realtà.

retroscena - Debut, diretto da Dalibor Matanić
retroscena
trailer - Debut, diretto da Dalibor Matanić
trailer
manifesto - Debut, diretto da Dalibor Matanić
manifesto
L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
Oona, diretto da Zaida Bergroth
Oona, diretto da Zaida Bergroth
Party Animal, diretto da Yorgos Zois
Party Animal, diretto da Yorgos Zois
Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
Debut, diretto da Dalibor Matanić
Debut, diretto da Dalibor Matanić

In che modo l'UE può aiutarti a fare quello che ami?

Hai sempre sognato di avviare un'attività, studiare all'estero o fare volontariato per aiutare chi ha bisogno? Sapevi che l'UE può offrirti sostegno per raggiungere questi obiettivi? Scopri tutto quello che l'UE può darti per sbloccare il tuo potenziale.

Scegli un altro interesse