Cosa ti interessa? Scopri di più su
diritti fondamentali nell'UE

Scegli un altro interesse

I MIEI DIRITTI. LA MIA VITA.

Vivo in una società democratica che garantisce l’uguaglianza e protegge i diritti umani e le libertà fondamentali

UNITI NELLA DIVERSITÀ

UNITI NELLA DIVERSITÀ

Siamo tutti diversi ed è questo che rende la vita interessante. Vivendo nell’UE, posso condurre una vita all'insegna della libertà e dell'uguaglianza, senza discriminazioni basate sul genere, l'età, la disabilità, la religione, l'orientamento sessuale o l'appartenenza etnica.

FATTI SENTIRE

La mia opinione è importante e ho il diritto di esprimerla, sia twittando su un nuovo film, che parlando a un amico della mia fede religiosa o commentando una protesta che ho visto al telegiornale: è questa la vera democrazia. La libertà di espressione è un caposaldo dell’UE e ovunque io viva ho il diritto di esprimere le mie idee e le mie convinzioni.

FATTI SENTIRE
NESSUNA CENSURA

NESSUNA CENSURA

Posso informarmi sul Web, in TV o sui giornali: ogni mezzo di comunicazione è libero di riferire la verità dei fatti, anche criticando una politica o un partito. Questo mi consente di farmi un'opinione informata sugli eventi politici, i problemi dei consumatori, lo sport e il tipo di società in cui voglio vivere.

GIUSTIZIA ED EQUITÀ

Non sempre le cose vanno secondo i piani, ma in questi casi so che l’UE è qui per aiutarmi a trovare una soluzione imparziale. Ho il diritto di avere giustizia e un processo equo e posso accedere a documenti e dati delle istituzioni dell’UE. Se dubito della legittimità di un atto, ho subìto un abuso di potere o ritengo che un’organizzazione sia incompetente, posso portare il caso davanti alla Corte di giustizia dell’Unione europea. E se ritengo di non aver ricevuto un trattamento equo da parte di un’istituzione europea, posso rivolgermi al Mediatore europeo.

Scopri di più
GIUSTIZIA ED EQUITÀ
COLLABORAZIONE LEALE

COLLABORAZIONE LEALE

Il posto di lavoro può essere stressante qualche volta, quindi è rassicurante sapere che l’UE protegge i miei diritti quando sono lì. Se ritengo di avere subito discriminazioni, dovute ad esempio alla mia religione o al mio orientamento sessuale, posso contattare l’organismo nazionale per le pari opportunità, un sindacato o qualsiasi organizzazione non governativa competente nel mio paese per ricevere aiuto. Per assicurarmi una carriera serena e piena di soddisfazioni, le normative UE impongono che tutti veniamo tratti in modo equo sul lavoro.

Scopri di più

Come funziona

I miei diritti e le mie libertà in quanto cittadino dell'UE sono sanciti nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea. In questo documento, l’UE afferma che tutti siamo nati liberi, uguali, meritevoli di rispetto e con gli stessi diritti. La Carta garantisce che i cittadini dell'UE, di qualunque età, genere, razza, orientamento sessuale, religione e opinone, possano vivere in pace e in armonia. Nell'UE questi principi sono garantiti dal concetto di stato di diritto, che fa sì che chiunque, in ogni società, abbia gli stessi diritti giuridicamente riconosciuti e le stesse libertà e goda dello stesso trattamento, salvaguardando il mio diritto di voto e impedendo ai governi di abusare del loro potere.

Lo sapevi?

Il 65%

degli europei afferma di conoscere la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, mentre il 35% non ne ha mai sentito parlare.

Il 70%

degli europei ha amici o conoscenti di altre fedi religiose o di un altro credo, e la percentuale sta crescendo.

6 milioni

è il numero di Rom, la minoranza più numerosa d’Europa, che vive nell'UE. Si tratta per la maggior parte di cittadini dell'UE.

Contro la discriminazione

L’UE è stata la prima organizzazione internazionale a riconoscere esplicitamente l’orientamento sessuale e l’identità di genere come motivi giuridici di discriminazione.

L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene

Anche se non è più così giovane, Gisela desidera ancora visitare in lungo e in largo l'Europa. I suoi nipoti decidono di raccogliere denaro a sufficienza per farle vivere l'avventura dei suoi sogni, ma il loro piano finisce per sortire risultati inaspettati...

retroscena - L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
retroscena
trailer - L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
trailer
manifesto - L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
manifesto

Oona, diretto da Zaida Bergroth

Dopo essersi smarrita in una foresta minacciosa, una ragazza deve affidarsi all'aiuto di un amico improbabile per ritrovare la via di casa.

retroscena - Oona, diretto da Zaida Bergroth
retroscena
trailer - Oona, diretto da Zaida Bergroth
trailer
manifesto - Oona, diretto da Zaida Bergroth
manifesto

Party Animal, diretto da Yorgos Zois

Alex è un energico venticinquenne che farà di tutto per continuare a ballare. Intrappolato in un lavoro che non gli piace, all'improvviso Alex è colto da un'ispirazione.

retroscena - Party Animal, diretto da Yorgos Zois
retroscena
trailer - Party Animal, diretto da Yorgos Zois
trailer
manifesto - Party Animal, diretto da Yorgos Zois
manifesto

Il solitario, diretto da Tomasz Konecki

Amante della natura selvaggia, Jan è un uomo che vive da solo in una baita sulle montagne della Polonia. Ma quando il destino interrompe il suo stile di vita solitario, deve escogitare un piano per poter seguire il suo cuore.

retroscena - Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
retroscena
trailer - Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
trailer
manifesto - Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
manifesto

Debut, diretto da Dalibor Matanić

Un giovane fattore croato sogna di diventare un giocatore di football professionista. Ma prima di inseguire la sua ambizione sul campo, deve innanzitutto fare i conti con la realtà.

retroscena - Debut, diretto da Dalibor Matanić
retroscena
trailer - Debut, diretto da Dalibor Matanić
trailer
manifesto - Debut, diretto da Dalibor Matanić
manifesto
L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
L'ostello della vita, diretto da Matthias Hoene
Oona, diretto da Zaida Bergroth
Oona, diretto da Zaida Bergroth
Party Animal, diretto da Yorgos Zois
Party Animal, diretto da Yorgos Zois
Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
Il solitario, diretto da Tomasz Konecki
Debut, diretto da Dalibor Matanić
Debut, diretto da Dalibor Matanić

In che modo l'UE può aiutarti a fare quello che ami?

Hai sempre sognato di avviare un'attività, studiare all'estero o fare volontariato per aiutare chi ha bisogno? Sapevi che l'UE può offrirti sostegno per raggiungere questi obiettivi? Scopri tutto quello che l'UE può darti per sbloccare il tuo potenziale.

Scegli un altro interesse