Passa ai contenuti principali
Iniziativa dei cittadini europei

Ultime notizie

Initiative submitted to the EC
  • 26/01/2023

Iniziativa per salvare i cosmetici cruelty-free sottoposta all'esame della Commissione europea

L'iniziativa "Save cruelty free cosmetics - Commit to a Europe without animal testing" (Salvare i cosmetici cruelty-free: impegnarsi per un'Europa senza sperimentazione animale) ha raccolto 1 217 916 firme valide, raggiungendo la soglia minima richiesta in 21 paesi. Il 25 gennaio 2023 è stata sottoposta all'esame della Commissione europea. Si tratta della nona iniziativa dei cittadini europei ad avere avuto esito positivo.

L'iniziativa invita la Commissione a proporre una normativa intesa a rafforzare e ampliare gli attuali divieti dell'UE riguardanti la sperimentazione dei cosmetici sugli animali e la commercializzazione degli ingredienti testati sugli animali, nonché ad adottare una proposta legislativa che definisca una tabella di marcia per la progressiva abolizione della sperimentazione animale entro la fine dell'attuale mandato.

Nelle prossime settimane la Commissione incontrerà gli organizzatori per discutere in dettaglio l'iniziativa. In seguito, il Parlamento europeo organizzerà un'audizione pubblica. La Commissione ha tempo fino al 25 luglio 2023 per presentare la sua risposta ufficiale, illustrando le azioni che intende intraprendere.

Policy updates
  • 25/01/2023

La Commissione dà seguito all'iniziativa "Salviamo api e agricoltori!" con "Un nuovo patto per gli impollinatori"

Il 24 gennaio 2023 la Commissione europea ha presentato la comunicazione "Un nuovo patto per gli impollinatori" per porre un freno all'allarmante declino degli insetti impollinatori selvatici in Europa con una revisione dell'iniziativa dell'UE del 2018. Una parte crescente dell'opinione pubblica chiede un'azione risoluta per contrastare la perdita di impollinatori, come testimonia anche il successo dell'iniziativa dei cittadini europei "Salviamo api e agricoltori!

European Parliament
  • 20/01/2023

Public hearing on ‘Save Bees and Farmers’ ECI on 24 January 2023

La notizia non è disponibile in italiano, ma può essere tradotta automaticamente alla pagina "Ultime notizie.

The European Parliament will hold a public hearing on the seventh successful European Citizens’ Initiative Save Bees and Farmers! Towards a bee-friendly agriculture for a healthy environment on 24 January from 2.30 to 6.30 p.m. The organisers will present the initiative's objectives and engage with Members of the European Parliament. European Commission's representatives will also participate.

The meeting is webstreamed.

New initiative registered
  • 12/01/2023

Registrata una nuova iniziativa: "Art. 4: Stop tortura e trattamenti disumani alle frontiere d'Europa"

Il 12 gennaio 2023 la Commissione ha registrato un'iniziativa dei cittadini europei dal titolo "Art. 4: Stop tortura e trattamenti disumani alle frontiere d'Europa".

Questa sollecita l'istituzione di un quadro che garantisca il rispetto del divieto di violenza e di trattamenti inumani e degradanti sancito dall'articolo 4 della Carta dei diritti fondamentali in relazione alle politiche dell'Unione in materia di controlli alle frontiere, asilo e immigrazione.

Si tratta della prima iniziativa registrata nel corso del 2023. Gli organizzatori dispongono ora di sei mesi per scegliere quando avviare la raccolta delle firme.

Initiative reaches 1m
  • 12/01/2023

Seguito dato alla prima iniziativa con esito positivo "Right2Water"

A partire da oggi gli europei possono confidare nel fatto che la qualità dell'acqua che bevono soddisfi gli standard più elevati, in quanto i nuovi requisiti della direttiva riveduta sull'acqua potabile stanno diventando la norma in tutta l'UE. La revisione è giunta in risposta a "Right2Water", la prima iniziativa dei cittadini europei ad andare a buon fine, con 1,6 milioni di firme a sostegno del miglioramento dell'accesso all'acqua potabile sicura per tutti gli europei.

Initiative submitted to the EC
  • 11/01/2023

Iniziativa contro l'asportazione e il commercio delle pinne di squalo sottoposta all'esame della Commissione europea

Stop Finning - Stop the trade (Stop all'asportazione e al commercio delle pinne di squalo) ha raccolto 1 119 996 dichiarazioni di sostegno convalidate dei cittadini europei, raggiungendo la soglia minima richiesta in 15 paesi, ed è stata sottoposta all'esame della Commissione europea l'11 gennaio 2023. Si tratta dell'ottava iniziativa dei cittadini europei ad avere esito positivo.

L'iniziativa invita la Commissione a proporre provvedimenti che pongano fine al commercio di pinne di squalo nell'UE, compresi l'importazione, l'esportazione e il transito di pinne diverse da quelle naturalmente attaccate al corpo dell'animale.

La Commissione incontrerà gli organizzatori per discutere in dettaglio l'iniziativa nelle prossime settimane. In seguito, il Parlamento europeo organizzerà un'audizione pubblica. La Commissione ha tempo fino all'11 luglio 2023 per presentare la sua risposta ufficiale, illustrando le azioni che intende intraprendere.

Policy updates
  • 03/01/2023

I cittadini tedeschi possono ora sostenere le iniziative dei cittadini europei a partire dai 16 anni

Grazie a una modifica delle disposizioni nazionali sull'iniziativa dei cittadini europei, in vigore dal 1º gennaio 2023, i cittadini tedeschi possono sostenere le iniziative dei cittadini europei a partire dai 16 anni.

La Germania è il sesto paese ad abbassare l'età per sostenere le iniziative al di sotto dei 18 anni.

Podcast
  • 19/12/2022

Ascolta il nuovo episodio del podcast CitizenCentral!

Ora disponibile:  la nuova puntata del podcast CitizenCentral, con organizzatori di iniziative dei cittadini europei, esperti e altri ancora.

Nell'episodio 3, unisciti a noi per una chiacchierata con tre organizzatori di iniziative dei cittadini europei, provenienti da Paesi Bassi, Francia e Danimarca, che ci presentano le iniziative "Bei vestiti, salari equi", "Vincere sul campo" e "Stop 5G - Resta connesso ma protetto".

Sintonizzati e scopri CitizenCentral (solo in inglese) su Apple PodcastsSpotifyGoogle Podcasts e SoundCloud.  

Meeting with EC
  • 25/11/2022

La Commissione europea accoglie gli organizzatori dell'iniziativa "Salviamo api e agricoltori!".

Il 25 novembre gli organizzatori dell'iniziativa "Salviamo api e agricoltori! Verso un'agricoltura favorevole alle api per un ambiente sano" hanno incontrato la vicepresidente per i Valori e la trasparenza Věra Jourová e la commissaria per la Salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakides per illustrare nel dettaglio le proprie idee. 

New initiative registered
  • 22/11/2022

Registrata la nuova iniziativa "Giornata europea del "Whatever it Takes" ("Costi quel che costi")"

Il 22 novembre 2022 la Commissione ha registrato un'iniziativa dei cittadini europei dal titolo "Giornata europea del "Whatever it Takes" ("Costi quel che costi")".

Richiamando la dichiarazione resa il 26 luglio 2012 dall'allora presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, l'iniziativa chiede di istituzionalizzare la Giornata europea del "Whatever it takes" ("Costi quel che costi") come "atto simbolico di paneuropeismo".

Si tratta della decima iniziativa registrata nel corso del 2022. Gli organizzatori dispongono ora di sei mesi per scegliere quando avviare la raccolta delle firme.

Desideri saperne di più e collaborare?