Portale Europeo per i Giovani
Informazioni e opportunità per i giovani in Europa.

Privacy

Informativa sulla privacy – Portale europeo per i giovani

La presente informativa riguarda il Portale europeo per i giovani e i servizi online associati, quali siti web e applicazioni per telefoni cellulari. Poiché questo sistema contiene dati personali, per la pubblicazione e il trattamento di tali dati si applicano le disposizioni del regolamento (CE) n. 45/2001 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2000. Segue una descrizione del modo in cui il sistema utilizza i dati personali e di come ne proteggiamo la riservatezza.

Qual è lo scopo della raccolta dei dati?

Vi sono quattro elementi principali del Portale europeo per i giovani (PEG) che comportano la raccolta e il trattamento dei dati personali. In particolare:

  • la fornitura di informazioni – la creazione e l'aggiornamento di articoli, eventi e notizie relativi alla strategia dell’UE per la gioventù.
  • il Corpo europeo di solidarietà - il PEG consente ai singoli giovani di iscriversi al Corpo europeo di solidarietà, indicare le loro preferenze per i progetti e seguire una formazione per prepararsi a un inserimento. I giovani potranno inoltre postare e condividere contenuti generati dagli utenti riguardanti la loro esperienza con il Corpo europeo di solidarietà, quali fotografie e testi, commentare i post degli altri, caricare un avatar per il loro profilo e selezionare manualmente la loro posizione. Il PEG consentirà inoltre alle organizzazioni autorizzate di effettuare ricerche nella banca dati dei partecipanti del Corpo europeo di solidarietà per trovare potenziali volontari / lavoratori per i loro progetti, contattare potenziali partecipanti (se il partecipante acconsente a essere contattato dall’organizzazione) e, infine, presentare offerte di tirocini a partecipanti selezionati, che questi ultimi possono accettare o rifiutare. 
  • la banca dati delle opportunità di volontariato (VoD) – consente alle organizzazioni abilitate a gestire progetti nell’ambito del servizio volontario europeo (SVE), che rientra nel programma Erasmus+, di promuovere i loro nuovi progetti tra i potenziali volontari collegandosi alla banca dati e creando/aggiornando mini-annunci riguardo ai loro progetti. La banca dati comprende anche un elenco di tutte le organizzazioni abilitate a gestire progetti SVE.
  • lo strumento di consultazione online (CTK) – poiché la strategia dell’UE per la gioventù mira anche a promuovere una maggiore partecipazione dei giovani alla vita democratica, il PEG comprende altresì una piattaforma per consentire a questi ultimi di dire la loro su diversi argomenti.

Può essere necessario effettuare il login e autenticarti prima di poter utilizzare alcuni di questi aspetti. A tal fine, il PEG può avvalersi del sistema di gestione dell’identità (IMS) della Commissione europea attraverso EU Login. Tale sistema ha la propria informativa sulla privacy.

Finalità della raccolta dati:

  • Fornitura di informazioni
    • Fornire al pubblico informazioni sui contatti (nomi e/o indirizzi e-mail delle persone associate ad articoli, eventi o notizie).
    • Consentire agli utenti autorizzati di essere iscritti sul PEG come autori/editori e fornire assistenza tecnica, ove necessario.
  • Corpo europeo di solidarietà
    • Consentire ai giovani di iscriversi al Corpo europeo di solidarietà fornendo i loro dati personali di base e i dati di contatto. Inoltre, consentire ai partecipanti registrati del Corpo europeo di solidarietà di fornire ulteriori informazioni di contatto, dettagli sulle loro preferenze per i tipi di progetti cui sono interessati, e le competenze ed esperienze che possono apportare ai progetti, una sintesi della loro istruzione, dell'esperienza lavorativa e di qualsiasi precedente esperienza di volontariato.
    • Consentire ai partecipanti di ricevere e-mail, newsletter e altre notifiche riguardanti il Corpo europeo di solidarietà, nonché indagini e altri metodi di raccolta delle reazioni dei partecipanti. I partecipanti possono stabilire quali comunicazioni desiderano ricevere.
    • Consentire al Corpo europeo di solidarietà di offrire opportunità di formazione ai partecipanti.
    • Permettere ai partecipanti di trasmettere commenti sui servizi e sui processi.
    • Consentire ai partecipanti di comunicare tra loro grazie agli strumenti comunitari del Corpo europeo di solidarietà. I partecipanti hanno la possibilità di postare contenuti creati dagli utenti sulla loro esperienza con il Corpo europeo di solidarietà, visualizzare i post degli altri partecipanti e pubblicare commenti. Inoltre possono segnalare agli amministratori i post che li riguardano. I post devono rispettare i termini e le condizioni d'uso del Portale europeo per i giovani, disponibili online. Possono anche caricare un avatar per il loro profilo e indicare la loro posizione attuale.
    • Permettere ai rappresentanti autorizzati delle organizzazioni autorizzate a gestire i progetti di mantenere i profili delle loro organizzazioni, includendo i nomi e/o gli indirizzi e-mail delle persone associate alle organizzazioni e i rispettivi progetti.
    • Trasmettere tali informazioni di contatto al pubblico.
    • Consentire ai rappresentanti autorizzati delle organizzazioni autorizzate a gestire i progetti del Corpo europeo di solidarietà di effettuare ricerche nella banca dati dei partecipanti al fine di individuare potenziali volontari/lavoratori per i progetti, abbinando i dettagli del progetto proposto con i dati personali e le preferenze indicate dai partecipanti.
    • Consentire ai rappresentanti autorizzati di contattare dei partecipanti selezionati, se il partecipante acconsente a essere contattato dall’organizzazione.
    • Permettere ai rappresentanti autorizzati di offrire tirocini specifici ai partecipanti, e gestire le offerte proposte.
    • Consentire agli amministratori di gestire la banca dati dei partecipanti e fornire loro assistenza.
    • Permettere agli amministratori di gestire progetti e operazioni di ricerca/individuazione, e di fornire assistenza ai rappresentanti autorizzati delle organizzazioni autorizzate a gestire progetti.
    • Consentire agli amministratori del Corpo europeo di solidarietà e ad altre parti di fiducia di trasmettere informazioni e notifiche concernenti il Corpo e altre attività collegate ai partecipanti e ai rappresentanti autorizzati delle organizzazioni.
    • Consentire agli amministratori di analizzare i dati riguardanti i partecipanti registrati e i contributi da essi ricevuti.
    • Consentire agli amministratori di esaminare i post e i contenuti inviati dai partecipanti, così come quelli segnalati dai partecipanti, e adottare le misure necessarie se non rispettano i termini e le condizioni d'uso del Portale europeo per i giovani.
  • Banca dati delle opportunità di volontariato
    • Fornire al pubblico informazioni sui contatti (nomi e/o indirizzi e-mail delle persone associate alle organizzazioni del SVE e ai relativi progetti di volontariato).
    • Consentire alle organizzazioni SVE accreditate di gestire i dati pubblicati relativi ai loro contatti.
    • Permettere alle organizzazioni SVE accreditate di pubblicizzare i loro progetti SVE tra i potenziali volontari e permettere ai giovani di mettersi in contatto con esse.
    • Consentire agli amministratori del PEG di fornire assistenza tecnica alle organizzazioni, se necessario.
  • Strumento di consultazione online (CKT)
    • Permettere agli utenti di ricevere via e-mail aggiornamenti sulle consultazioni alle quali hanno partecipato.
    • Consentire il monitoraggio e l’analisi statistica degli utenti della piattaforma.
    • Permettere agli amministratori del PEG di fornire assistenza tecnica, laddove necessario, alle organizzazioni che gestiscono le consultazioni.

La Commissione europea e le organizzazioni responsabili dell’attuazione di queste funzionalità tratteranno i dati raccolti esclusivamente per i fini descritti sopra.

Quali dati personali raccogliamo nel Portale europeo per i giovani?

  • Fornitura di informazioni
    • Dati di persone associate a un articolo, un evento o una notizia: nome, indirizzo e-mail.
    • Personale dell'Eurodesk Brussels Link o della rete di organizzazioni nazionali Eurodesk: nome, cognome, indirizzo e-mail, paese per conto del quale la persona è abilitata a gestire contenuti.
  • Corpo europeo di solidarietà
    • I singoli membri del pubblico che decidono di aderire al Corpo europeo di solidarietà devono fornire le seguenti informazioni di base: nome, cognome, data di nascita, sesso, paese di residenza legale, cittadinanza, indirizzo e-mail, lingua preferita, tipi di progetti preferiti, conoscenze ed esperienze precedenti, dichiarazione di accettazione della missione e dei principi del Corpo europeo di solidarietà.
    • Dopo la registrazione iniziale per iscriversi al Corpo europeo di solidarietà, possono fornire su base volontaria ulteriori informazioni su se stessi: indirizzo postale, numeri di telefono, sintesi dell’istruzione e dell'esperienza lavorativa, indicazioni sulle esperienze di volontariato precedenti, competenze linguistiche, disponibilità a partecipare a progetti, motivazione a fare volontariato nei progetti, motivazione a lavorare su un progetto, paesi preferiti in cui fare volontariato/lavorare, attività auspicate, ulteriori informazioni che l’utente intende fornire, disponibilità a ricevere e-mail, newsletter, notifiche e altre comunicazioni dal Corpo europeo di solidarietà, disponibilità a ricevere e-mail, newsletter, notifiche e altre comunicazioni da EURES (piattaforma europea per l'occupazione).
    • Possono anche caricare un CV sotto forma di un documento, fermo restando che tutte le informazioni contenute nel CV, compresi i recapiti e le informazioni personali sensibili, saranno messe a disposizione dei rappresentanti delle organizzazioni autorizzate a gestire i progetti del Corpo europeo di solidarietà, che possono servirsene durante il processo di selezione dei partecipanti per i loro progetti.
    • Possono inoltre postare contenuti generati dagli utenti riguardanti la loro esperienza con il Corpo europeo di solidarietà e pubblicare commenti sui post pubblicati da altri partecipanti. I post devono rispettare i termini e le condizioni d'uso del Portale europeo per i giovani.
    • Possono anche caricare un avatar per il loro profilo e indicare la loro posizione attuale.
    • Il Corpo europeo di solidarietà fungerà da piattaforma per aiutare le organizzazioni e i cittadini a riunirsi e la DG EAC non effettuerà alcuna valutazione degli aspetti personali dei dati dell’interessato.
    • Rappresentanti autorizzati delle organizzazioni autorizzate a gestire progetti: nome, cognome, nome utente, indirizzo e-mail, organizzazione/i che la persona è autorizzata a gestire, accettazione della missione e dei principi del Corpo europeo di solidarietà.
  • Banca dati delle opportunità di volontariato
    • Singoli membri del pubblico associati a un'organizzazione SVE o a un progetto di volontariato: nome, indirizzo e-mail.
    • Responsabili di un’organizzazione di volontariato: nome, cognome, nome utente, indirizzo e-mail, organizzazione/i che la persona è autorizzata a gestire.
  • Strumento di consultazione online (CTK)
    • Singoli membri del pubblico: nome, cognome, indirizzo e-mail, paese di residenza, data di nascita, sesso, eventuale organizzazione rappresentata
    • Rappresentanti autorizzati delle organizzazioni abilitate a usare il CTK: nome, cognome, indirizzo e-mail, paese che la persona è autorizzata a gestire.Quali strumenti tecnici utilizziamo per il trattamento dei dati?

Quali strumenti tecnici utilizziamo per il trattamento dei dati?

La raccolta e il trattamento dei dati sono effettuati utilizzando le norme in campo informatico e le infrastrutture di telecomunicazione della Commissione. I dati sono conservati in una banca dati centrale (gestita dalla DG Istruzione e cultura e ubicata presso il centro dati della Commissione a Lussemburgo).

Chi ha accesso ai dati raccolti e a chi sono divulgati?

  • Fornitura di informazioni
    • Il pubblico potrà vedere i relativi recapiti delle persone aggiunte da editori autorizzati del PEG ad articoli, notizie o eventi, ad esempio la persona di contatto per un evento pubblico o una notizia.
    • Questi dati sono accessibili anche al personale Eurodesk presso l'Eurodesk Brussels Link e la rete delle organizzazioni nazionali di Eurodesk.
    • Anche gli amministratori del PEG che hanno accesso a tali informazioni.
  • Corpo europeo di solidarietà
    • Il pubblico potrà vedere i recapiti di rappresentanti delle organizzazioni autorizzate a gestire progetti se l’organizzazione stessa aggiunge tali informazioni al profilo che pubblica sul sito del Corpo europeo di solidarietà.
    • Il pubblico potrà inoltre vedere i contenuti generati dagli utenti e i commenti postati e condivisi dai partecipanti del Corpo europeo di solidarietà riguardanti la loro esperienza, oltre ai relativi avatar e alla loro posizione, se disponibili.
    • I partecipanti possono visualizzare e aggiornare i loro dati personali effettuando l’accesso al loro account sul sito del Corpo europeo di solidarietà. Hanno il diritto di cancellare il loro account in qualsiasi momento. Il partecipante è responsabile della qualità dei propri dati.
    • I partecipanti del Corpo europeo di solidarietà possono inoltre visualizzare, condividere, modificare e cancellare i post pubblicati riguardanti la loro esperienza. Possono anche visualizzare e commentare i post pubblicati da altri partecipanti, e segnalare agli amministratori quelli che ritengono contrari ai termini e alle condizioni d'uso.
    • I partecipanti possono caricare, modificare o cancellare l'avatar del profilo e la posizione.
    • I dati personali dei partecipanti registrati sono accessibili ai rappresentanti autorizzati delle organizzazioni autorizzate a gestire progetti.
    • I dati personali dei partecipanti sono accessibili anche agli amministratori del Corpo europeo di solidarietà e agli amministratori dei vari programmi dell’UE, compresi gli organi di attuazione di questi programmi a livello nazionale (agenzie nazionali), attraverso i quali gli organismi autorizzati forniscono opportunità d'inserimento nei progetti del Corpo europeo di solidarietà.
    • I contenuti creati dagli utenti e i commenti pubblicati dai partecipanti sulla loro esperienza sono accessibili anche agli amministratori del Corpo europeo di solidarietà.
  • Banca dati delle opportunità di volontariato
    • I recapiti delle persone associate alle organizzazioni SVE e ai relativi progetti sono pubblicamente accessibili.
    • I rappresentanti autorizzati di un'organizzazione SVE possono accedere ai recapiti delle persone associate all'organizzazione e ai suoi progetti.
  • Strumento di consultazione online (CKT)
    • Gli indirizzi e-mail e i dati demografici di base degli utenti del CTK e le loro attività sulla piattaforma di partecipazione online sono visibili dai rappresentanti che sono autorizzati delle organizzazioni abilitate a effettuare consultazioni attraverso il CTK e che sono preparati a gestire le consultazioni.
    • Anche gli amministratori del PEG hanno accesso a tali informazioni.

Inoltre, tutti i dati personali sono accessibili:

  • al personale delle unità della DG EAC responsabili della realizzazione di servizi attraverso il Portale europeo per i giovani.
  • al personale dell'unità informativa della DG EAC.
  • al personale di altri servizi competenti della Commissione europea co-responsabili della realizzazione di servizi attraverso il Portale europeo per i giovani.

Se necessario, possono essere divulgati:

  • al personale del servizio di audit interno della DG EAC
  • al personale della DG IAS
  • al personale dell'OLAF.

Per quanto tempo sono conservati i dati?

Gli indirizzi e-mail di contatto associati ad articoli, notizie ed eventi saranno cancellati, insieme al contenuto originale, entro due anni dallo scadere della data di rimozione dal sito.

I dati personali contenuti negli account utenti creati per gli editori/autori e conservati sul Portale europeo per i giovani saranno cancellati due anni dopo l’ultima connessione dell'utente al sito del portale mediante tali account.

I dati personali contenuti negli account utenti per il Corpo europeo di solidarietà saranno cancellati un anno dopo il raggiungimento del limite massimo di età di ammissibilità per la partecipazione, a meno che l’utente non abbia accettato di aderire a organizzazioni di ex partecipanti che possono essere in vigore a tale data.

I contributi alle consultazioni online saranno resi anonimi (ossia viene rimosso il legame tra l’utente e il suo contributo/voto) entro due anni dal termine di ogni consultazione e processo di rendicontazione /feedback.

Come potete accedere ai vostri dati personali, verificarne l'esattezza ed, eventualmente, correggerli?

Avete il diritto di accedere ai dati personali conservati e, se necessario, chiedere che vengano corretti, contattando il responsabile del trattamento dei dati del portale europeo per i giovani al seguente indirizzo:

Capo unità "Politica della gioventù", Rue Joseph II 70, B-1049 Bruxelles, e-mail: EAC-EYP@@ec.europa.eu

Quali sono le misure di sicurezza adottate per salvaguardare i vostri dati da eventuali usi impropri o dall’accesso non autorizzato?

I dati sono conservati in sicurezza all'interno della Commissione e sono protetti da una serie di misure difensive attuate dalla Commissione per tutelare l’integrità e la riservatezza dei beni elettronici dell’istituzione.

Corpo europeo di solidarietà

Accettando la presente informativa sulla privacy, un'organizzazione autorizzata a gestire progetti accetta di utilizzare i sistemi informatici del Corpo europeo di solidarietà esclusivamente per cercare partecipanti ai progetti, nonché contattare e fare offerte di tirocini ai partecipanti dei progetti. Questi progetti possono essere proposti di propria iniziativa, o su iniziativa di un'altra organizzazione che l’organizzazione autorizzata rappresenta ufficialmente.

In particolare, l’organizzazione si impegna ad adottare misure di sicurezza tecniche e operative riguardanti i rischi inerenti al trattamento dei dati personali dei partecipanti, al fine di:

  • evitare che persone non autorizzate accedano ai sistemi informatici utilizzati per trattare i dati personali, in particolare:
    • qualunque forma non autorizzata di lettura, riproduzione, alterazione o rimozione dei supporti di memorizzazione;
    • qualsiasi immissione non autorizzata di dati nonché ogni divulgazione, alterazione o cancellazione non autorizzata di dati personali memorizzati;
    • l’utilizzazione, da parte di persone non autorizzate, dei sistemi di trattamento dei dati avvalendosi di infrastrutture di trasmissione dei dati;
  • assicurare che le persone autorizzate ad utilizzare un sistema di trattamento dei dati possano accedere esclusivamente ai dati personali cui si riferisce il loro diritto di accesso;
  • registrare quali dati personali sono stati comunicati, in quale momento e a chi;
  • garantire che i dati personali siano trattati in conformità delle disposizioni relative alla protezione dei dati previste dalla legislazione nazionale;
  • assicurare che nel corso delle operazioni di comunicazione di dati personali e durante il trasporto dei supporti di memorizzazione i dati non possano essere letti, copiati o cancellati senza autorizzazione;
  • strutturare la propria organizzazione interna in modo da soddisfare le esigenze connesse alla protezione dei dati.

A chi occorre rivolgersi per eventuali domande o reclami in merito alla protezione dei dati personali?

Al responsabile del trattamento dei dati per il Portale europeo per i giovani: Capo unità "Politica della gioventù", Rue Joseph II 70, B-1049 Bruxelles, e-mail: EAC-EYP@ec.europa.eu.

In caso di domande o reclami, potete contattare:

Ricorso

In caso di controversia, i reclami possono essere inviati al Garante europeo della protezione dei dati (GEPD) http://www.edps.europa.eu

Dove trovare informazioni più dettagliate?

Il responsabile della protezione dei dati della Commissione pubblica un registro che riprende tutte le operazioni di elaborazione dei dati personali. Il registro è accessibile al seguente link: http://ec.europa.eu/dpo-register

La presente elaborazione è stata notificata al DPO con il seguente riferimento: 3693.