Portale Europeo per i Giovani
Informazioni e opportunità per i giovani in Europa.

Aria outdoor e inquinamento

Leggi alcuni consigli utili per contribuire a contrastare l'inquinamento atmosferico!

L’aria che respiriamo è molto importante per la nostra salute. Nei centri urbani la popolazione è esposta a miscele di agenti inquinanti atmosferici potenzialmente dannosi per la salute.

L’apparato respiratorio può divenire l’organo bersaglio di una quantità innumerevole di sostanze tossiche e può fungere da via di ingresso per tutti quegli agenti che, venendo a contatto col sangue, si diffondono poi nel resto del corpo.

 

In base all’ambiente in cui sono rilasciati, gli inquinanti dell’aria sono definiti indoor, se immessi in ambienti interni, o outdoor, se immessi in ambienti esterni. L’esposizione all’inquinamento atmosferico è determinata sia dalle concentrazioni degli inquinanti presenti nell’aria, sia dalla quantità di tempo che le persone trascorrono negli ambienti inquinati.

 

Per esposizione totale si intende l’effettiva esposizione delle persone agli inquinanti presenti sia nell’aria outdoor sia nell’aria indoor.

Una parte considerevole della popolazione europea che vive in città non respira aria sana, in base agli standard attuali, fissati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), con gravi conseguenze sulla salute.

 

Il ruolo dei cittadini

Le strategie per ridurre l'inquinamento atmosferico richiedono interventi normativi, ma anche i cittadini possono avere un ruolo importante nella salvaguardia dell'ambiente e della salute: i comuni comportamenti quotidiani possono essere utili a realizzare un ambiente più sano e più vivibile.

 

Ecco alcuni semplici consigli che ognuno di noi può seguire per contribuire a ridurre l’inquinamento atmosferico:

  • utilizzare meglio le risorse disponibili ed evitare gli sprechi, in particolare di energia elettrica e acqua. L’attenzione verso i consumi, può portare a un risparmio dal 30% al 50% di energia elettrica domestica, con ricadute positive anche sull’ambiente. Inoltre quando si acquistano elettrodomestici, è opportuno scegliere quelli a minor consumo energetico (classi A o A+).
  • usare i mezzi pubblici, la bicicletta o camminare a piedi contribuisce a ridurre l’inquinamento dell’aria e, favorendo l’attività fisica, può migliorare il nostro stato di salute
  • ridurre il consumo di carne: è dimostrato che ridurre il consumo di carne e di alimenti di origine animale contribuisce a ridurre le emissioni di gas serra prodotte dall’allevamento del bestiame (bovini, ovini e altri ruminanti producono grandi quantità di metano enterico)
  • seguire una dieta ricca di antiossidanti può contrastare e ridurre gli effetti negativi dell’inquinamento atmosferico. Gli antiossidanti sono sostanze in grado di neutralizzare i cosiddetti radicali liberi e proteggere l'organismo dalla loro azione negativa. Soprattutto gli alimenti di origine vegetale, contengono centinaia di sostanze con attività antiossidante.

Pubblicato: lun, 27/10/2014 - 12:29


Tweet Button: 

New!


Info for young people in the western balkans

Hai bisogno di aiuto o consulenza da parte di un esperto?

Chiedilo a noi!

Link correlati