You are here

flag

Pubblicato: 17/05/2013 15:42

Quando il fumo si dirada

Il 28% della popolazione dell’UE fuma, tra cui il 29% dei giovani europei tra i 15 e i 24 anni. Si inizia quasi sempre quando si è giovani o giovani adulti. Informatevi e informate gli altri sulle scelte giuste da fare!

A picture

© iStockphoto.com - Kuzma

Il fumo continua ad essere la principale causa di decessi e malattie evitabili nell'UE. Le sigarette contengono diverse tossine e nicotina, una sostanza che dà forte dipendenza, inducendo molti giovani a prendere il vizio.

 

 

Volete smettere di fumare?

Se appartenete alla categoria dei giovani fumatori e volete smettere di fumare, date un’occhiata alla campagna della Commissione europea Gli ex fumatori sono irresistibili. Offre consigli pratici su come vincere il tabagismo e propone uno strumento innovativo: iCoach. Questa piattaforma digitale con consigli per la salute aiuta a smettere di fumare al proprio ritmo. ICoach è gratuito e disponibile in 23 lingue ufficiali dell'UE. Analizza le vostre abitudini di fumatori e fornisce consigli quotidiani personalizzati.

Numerosi paesi hanno anche istituito servizi di assistenza telefonica o centri di sostegno online che vi possono aiutare nel vostro impegno a rinunciare al fumo.

 

Volete partecipare alla campagna contro il fumo?

In occasione della Giornata mondiale senza tabacco (che cade ogni anno il 31 maggio) vengono organizzati eventi e iniziative per sensibilizzare la popolazione agli effetti devastanti del fumo in termini di malattie e decessi legati al tabacco. Se volete contribuire alla campagna, il materiale di informazione è a vostra disposizione.

 

Il fumo e la legislazione

L'Unione europea raccomanda di fissare a 18 anni l’età minima per poter fumare. Attualmente, 21 dei 27 paesi membri applicano questa soglia, che invece resta a 16 anni in Austria, Italia, Malta, Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo.

Per limitare l'esposizione al fumo passivo, vari paesi dell'UE hanno introdotto norme severe che vietano il fumo in quasi tutti i luoghi di lavoro al chiuso e nei luoghi pubblici, compresi bar e ristoranti.

La mappa Smokefree della Smoke Free Partnership illustra l'applicazione, a livello nazionale, della legislazione contro il fumo in Europa.