Portale Europeo per i Giovani
Informazioni e opportunità per i giovani in Europa.

Diritti LGBTI

© iStockphoto.com - clearstockconcepts
Essere lesbiche, gay, bisessuali, transessuali o intersessuali (LGBTI) è ancora difficile in molti paesi e in molte società. Scopri a chi rivolgerti per ottenere aiuto.

In un recente sondaggio di Eurobarometro il 46% degli intervistati ha dichiarato che gay, lesbiche e bisessuali erano vittime di discriminazione nel 2012, con un miglioramento poco significativo rispetto al sondaggio precedente del 2009.

 

Questa visione è corroborata da un sondaggio condotto dall'Agenzia dell'UE per i diritti fondamentali nel 2014, in cui il 47% degli intervistati ha dichiarato di essere stato personalmente discriminato o molestato nei 12 mesi precedenti a causa del proprio orientamento sessuale. Il tasso è risultato più elevato tra le lesbiche (55%), i giovani tra i 18 e i 24 anni (57%) e le persone con un basso reddito (52%).

 

Agisci

Se vedi contenuti online che incitano all'odio contro le persone LGBTI o qualsiasi altro gruppo, puoi segnalarli sul sito web Hate Speech Watch. Un'indagine condotta dal dipartimento della Gioventù del Consiglio d'Europa nel 2012 ha rilevato che i discorsi omofobi e transfobi sono alcune delle forme più frequenti di incitamento all'odio.

 

Link correlati

 

Pubblicato: mar, 10/11/2015 - 09:39


Tweet Button: 

New!


Info for young people in the western balkans

Hai bisogno di aiuto o consulenza da parte di un esperto?

Chiedilo a noi!