Abbiamo notato che utilizzi una versione più vecchia di Microsoft Internet Explorer. Questo sito è ottimizzato per la versione 9 di Internet Explorer o per le versioni successive. Ti consigliamo ti aggiornare il tuo browser per sfruttarne appieno le caratteristiche. Visita il sito di Microsoft http://www.microsoft.com per scaricare una versione più recente di Internet Explorer.

Portale Europeo per i Giovani

Informazioni e opportunità per i giovani in Europa.


flag

Arte e spettacolo

A picture
© shutterstock.com - Masson

Scambi internazionali per artisti

Per un artista, lavorare in un altro paese può essere fonte di nuovi stimoli. Si acquisiscono nuove esperienze e conoscenze e si ha la possibilità di farsi conoscere o avviare una collaborazione.

Lo scambio di artisti e operatori culturali tra paesi svolge un ruolo importante per la diversità culturale e il dialogo interculturale. Andando all’estero è possibile avviare altre attività, sviluppare le proprie creazioni, scambiare esperienze e imparare dagli altri artisti. La libera circolazione transfrontaliera dei talenti creativi promuove la cooperazione e scambi fruttuosi fra artisti provenienti da culture e tradizioni artistiche differenti.

 

Da dove iniziare?

Prima di decidere a quale programma di scambio partecipare, valutate la vostra motivazione. Accertatevi dei motivi per i quali volete soggiornare o lavorare altrove.

Fare una scelta tra tutte le possibilità disponibili può essere arduo, ma potreste iniziare rispondendo a queste domande:

  • Quale regione e quale disciplina mi interessa?
  • Qual è il tipo di soggiorno che più mi si addice?
  • Di quali strutture artistiche ho bisogno?

Informatevi poi sulle modalità di candidatura e i finanziamenti. Le procedure di presentazione della domanda variano enormemente e la partecipazione va programmata con largo anticipo. Alcuni programmi di soggiorno coprono tutte le spese, altri non coprono nessun costo e altri ancora solo in parte. Prima di partire, accertatevi dell’entità del finanziamento!

 

Il mio soggiorno artistico al Casita Maria Arts and Education Centre nel Bronx è stato estremamente utile per il mio progetto. Non soltanto mi ha consentito di collaborare con una comunità particolare nel Bronx, il che è parte integrante del mio lavoro, ma mi ha anche permesso di utilizzare un grande spazio (la palestra della scuola) dove potevo creare suoni amplificati, fare proiezioni e sviluppare il mio progetto. Il personale al centro Casita era molto disponibile e contento di ospitare un artista multimediale. Creare un’opera multimediale complessa e d’avanguardia in una palestra nel Bronx è stata un’esperienza un po’ surreale, ma ha dato un grosso impulso al mio lavoro.
Mark Bolotin (Australia) ha soggiornato a New York nel 2012

 

Dove cercare?

Trans Artists Foundation: centro d’informazione sugli scambi culturali specializzato in borse di studio residenziali per artisti.

On the move: rete di informazione sulla mobilità in ambito culturale; offre un quadro delle prossime scadenze, guide e altri strumenti utili.

e.mobility: comunità che promuove la mobilità in campo artistico e permette agli artisti di trovare un programma residenziale, presentare il relativo progetto e proporre incontri.

Residency unlimited: servizio gratuito che fornisce informazioni aggiornate sui soggiorni per artisti in tutto il mondo.

Res artis: rete mondiale dedicata ai soggiorni per artisti.