Percorso di navigazione

Condividi su 
	Condividi su Facebook
  
	Invia come Tweet 
  
	Condividi su google+
  
	Condividi su linkedIn

Lavorare all’estero

Aggiornamento : 20/06/2014

work

Qualifiche professionali

Questa sezione spiega come ottenere il riconoscimento delle qualifiche professionali in modo da poter lavorare all'estero. Non riguarda chi desidera studiare all'estero. Per informazioni su come ottenere il riconoscimento dei tuoi titoli a fini accademici, contatta i centri NARIC English .

Se desideri lavorare in un paese dell'UE diverso dal tuo e se la tua professione è regolamentata in tale paese, potrebbe essere necessario ottenere il riconoscimento ufficiale delle tue qualifiche ed esperienze professionali e formative.

Se desideri prestare i tuoi servizi in un altro paese su base temporanea, ti sarà forse chiesto di inviare prima una dichiarazione. Se la tua professione è regolamentata e ha a che fare con la salute pubblica e la sicurezza, le tue qualifiche verranno probabilmente verificate.

Scopri se la tua professione è regolamentata

Per scoprire se la tua professione è regolamentata in un altro paese dell'UE, consulta la banca dati delle professioni regolamentate English . Spiega quali professioni sono regolamentate in quali paesi e da quali autorità. Se desideri lavorare come panificatore-pasticcere in Germania, fai clic su "Bäcker (DE)". Occorre conoscere la denominazione della professione nella lingua locale.

Se non trovi la tua professione nella banca dati, rivolgiti agli sportelli nazionali competenti per le qualifiche professionali English del paese in cui desideri lavorare. Ti aiuteranno a trovare l'autorità competente e i documenti che devi presentare.

Situazioni che potresti trovarti ad affrontare

La tua professione non è regolamentata nel tuo paese ma lo è nell'altro paese.

Se la tua professione e la relativa formazione sono regolamentate nel paese in cui desideri lavorare, ma non lo sono nel tuo paese di origine, è possibile che tu debba dimostrare di aver esercitato la tua professione nel tuo paese di origine per almeno 2 degli ultimi 10 anni prima di poterla esercitare, anche temporaneamente, nel nuovo paese.

Chiedi agli sportelli nazionali per le qualifiche professionali English del paese in cui intendi lavorare di spiegarti come preparare il tuo dossier e quali documenti dovrai presentare.

La tua professione è regolamentata nel tuo paese ma non lo è nell'altro.

Se la tua professione non è regolamentata nel paese in cui vuoi trasferirti, potrai esercitarla alle stesse condizioni applicate ai cittadini di tale paese.

Attenzione! Se la tua professione non è regolamentata in quanto tale nel paese ospitante, potrebbe comunque essere considerata come parte di un'altra professione regolamentata. Verifica sempre presso le autorità del paese in cui vuoi recarti se la tua professione è regolamentata. Gli sportelli nazionali per le qualifiche professionali English ti aiuteranno a individuare l'autorità in grado di darti questo tipo di informazioni.

Caso personale

Evita problemi informandoti sulle condizioni prima di iniziare a lavorare

Moritz lavorava come istruttore di sci in Austria e voleva esercitare la sua professione a Ventron, in Francia. Prima di trasferirsi, ha controllato nella banca dati europea English se la sua professione è regolamentata in Francia. Non avendola trovata nella banca dati, ha pensato che non fosse regolamentata ed ha quindi iniziato a dare lezioni di sci in Francia.

Nel corso di un'ispezione gli è stato detto che non era autorizzato a insegnare in Francia senza prima aver ottenuto il riconoscimento delle sue qualifiche professionali. In Francia, la sua professione rientra infatti nella categoria generale di "istruttore di sport".

Formalità amministrative e documenti richiesti

Per i fisioterapisti

Se lavori come fisioterapista, informati sulle formalità e suoi documenti necessari presso le autorità nazionali del paese in cui desideri lavorare.

Altre professioni regolamentate

Stiamo lavorando per estendere il servizio offerto ai fisioterapisti anche alle altre professioni. La banca dati delle professioni regolamentate English può aiutarti a scoprire quali professioni sono regolamentate in quali paesi e da quali autorità. Se desideri lavorare come panificatore-pasticcere in Germania, fai clic su "Bäcker (DE)". Occorre conoscere la denominazione della professione nella lingua locale.

Termini / procedure

Quando chiedi il riconoscimento delle tue qualifiche, le autorità devono accusare ricevuta della tua domanda e richiedere eventuali documenti entro 1 mese.

Devono adottare una decisione entro 4 mesi dalla ricezione della tua domanda completa. In caso di rigetto della domanda, sono tenute a fornire una motivazione.

Se non adottano una decisione entro il termine previsto, hai il diritto di sottoporre il caso ai tribunali nazionali. Puoi anche rivolgerti ai nostri servizi di assistenza English o agli sportelli nazionali per le qualifiche professionali English .

Traduzioni asseverate / giurate

Le autorità possono richiedere copie autenticate (a dimostrazione della veridicità dei documenti) e/o traduzioni asseverate di taluni documenti fondamentali per la tua domanda, come i certificati che attestano le tue qualifiche (le traduzioni asseverate sono accompagnate da una garanzia di accuratezza da parte di un traduttore abilitato).

Devono comunque accettare le traduzioni asseverate di altri paesi dell'UE e non possono richiedere traduzioni asseverate di:

  • qualifiche per medici, infermieri responsabili dell'assistenza generale, ostetriche, veterinari, odontoiatri, farmacisti o architetti
  • carte d'identità, passaporti o altri documenti non connessi alle tue qualifiche.

Caso personale

Conosci i tuoi diritti per evitare problemi burocratici

Katarina è una farmacista slovacca che vorrebbe lavorare in Austria. Le autorità austriache le hanno chiesto le traduzioni giurate di tutti i documenti di accompagnamento alla sua domanda.

Katarina non è tenuta a fornire la traduzione giurata delle sue qualifiche. Non sono infatti necessarie traduzioni asseverate delle qualifiche per medici, infermieri responsabili dell'assistenza generale, ostetriche, veterinari, odontoiatri, farmacisti e architetti.

Esame di lingua

Il tuo nuovo paese potrebbe chiederti di dimostrare di possedere già qualche nozione della lingua nazionale.

Gli eventuali requisiti linguistici dovrebbero avere l'unico scopo di accertare che le tue conoscenze ti permettano di esercitare la professione nel paese ospitante.

Titoli / ordini professionali

Una volta che hai ottenuto il riconoscimento delle tue qualifiche, le autorità devono permetterti di fare uso del titolo accademico che avevi nel tuo paese, con la relativa eventuale abbreviazione, nonché del titolo professionale utilizzato nel paese ospitante.

Se la tua professione è regolamentata da un ordine o un'associazione nel paese in cui desideri lavorare, dovrai iscriverti prima di poter utilizzare il titolo professionale.

Prima di chiedere il riconoscimento delle tue qualifiche, leggi la Guida dell'utente sul riconoscimento delle qualifiche professionali [206 KB] Deutsch English español français polski della Commissione europea.

Ti serve ancora aiuto?