Percorso di navigazione

Aggiornamento : 11/03/2016

work

Professioni regolamentate

Verifica se la tua professione è regolamentata all'estero

Questa sezione spiega come ottenere il riconoscimento delle qualifiche professionali per poter lavorare all'estero. Non riguarda chi desidera studiare all'estero. Scopri cosa serve per il riconoscimento dei titoli accademici.

Se intendi lavorare in un altro paese dell'UE nel quale la tua professione è regolamentata, è possibile che tu debba ottenere il riconoscimento ufficiale delle qualifiche professionali (formazione ed esperienza professionale) prima di potervi esercitare la tua professione.

Una professione è regolamentata se richiede il possesso di un diploma specifico, il superamento di esami particolari o l'iscrizione a un ordine professionale prima di poterla esercitare.

Consulta la banca dati delle professioni regolamentate English , che indica quali professioni sono regolamentate in quali paesi dell'UE e da quali autorità.

Occorre conoscere la denominazione della professione nella lingua locale: ad esempio, se desideri lavorare come panettiere in Germania, cerca "Bäcker nella banca dati.

Se la tua professione è regolamentata nel tuo paese di origine, puoi cercarla innanzitutto nella tua lingua per trovare la traduzione in inglese fornita nella descrizione; esegui quindi la ricerca in base al nome inglese, per trovare gli altri paesi in cui è regolamentata. Se il paese nel quale vuoi trasferirti non appare, potrebbe significare che la professione non vi è regolamentata.

Se non trovi la tua professione nella banca dati, rivolgiti agli sportelli nazionali competenti per le qualifiche professionali English del paese in cui desideri lavorare. Potranno aiutarti a capire quali norme si applicano al tuo caso.

La tua professione non è regolamentata nel tuo paese, ma lo è nell'altro.

Se la tua professione e la relativa formazione sono regolamentate nel paese dell'UE English in cui desideri lavorare, ma non lo sono nel tuo paese di origine, è possibile che tu debba dimostrare di aver esercitato la tua professione nel tuo paese di origine per almeno 2 degli ultimi 10 anni prima di poterla esercitare, anche temporaneamente, nel nuovo paese.

Chiedi agli sportelli nazionali per le qualifiche professionali English del paese in cui intendi lavorare di spiegarti come preparare il tuo dossier e quali documenti dovrai presentare.

La tua professione è regolamentata nel tuo paese, ma non lo è nell'altro.

Se la tua professione non è regolamentata nel paese in cui vuoi trasferirti, potrai esercitarla alle stesse condizioni applicate ai cittadini di tale paese.

Anche se la tua professione non è regolamentata in quanto tale nel paese ospitante, potrebbe comunque essere considerata come parte di un'altra professione regolamentata. Verifica sempre presso le autorità del paese in cui vuoi recarti se è regolamentata. Lo sportello nazionale per le qualifiche professionali English ti aiuterà a individuare l'autorità in grado di darti questo tipo di informazioni.

Esempio

Evita problemi informandoti sulle condizioni prima di trasferirti

Dirk è un giovane agente immobiliare olandese trasferitosi recentemente in Austria. Poiché la sua professione non è regolamentata nei Paesi Bassi, Dirk pensa di poter avviare facilmente un'attività come libero professionista in Austria, puntando alla clientela olandese e belga in cerca di case di villeggiatura nelle Alpi. Tuttavia, al momento dell'iscrizione come lavoratore autonomo gli è stato chiesto di dimostrare di possedere le qualifiche per l'esercizio della professione di agente immobiliare. Ciò ha rallentato considerevolmente i suoi piani.

Risto è un architetto finlandese che vuole trasferirsi in Italia. Prima di partire, consulta la banca dati delle professioni regolamentate English per capire quali formalità occorre espletare per poter iniziare a lavorare e qual è lo sportello italiano per la sua professione. Dopo avere contattato lo sportello, Risto è pronto per il trasferimento.

Scopri come ottenere il riconoscimento delle tue qualifiche professionali per poter esercitare una professione regolamentata in un altro paese dell'UE.

Consultazioni pubbliche
    Hai bisogno di maggiori informazioni sulle norme vigenti in un determinato paese?
    Consulta le amministrazioni nazionali
    Hai bisogno di aiuto?
    Ottieni assistenza e consulenza

    In questo caso, i 28 paesi membri dell'UE + Islanda, Norvegia e Liechtenstein

    Retour au texte en cours.

    In questo caso, i 28 paesi membri dell'UE + Islanda, Norvegia e Liechtenstein

    Retour au texte en cours.