Percorso di navigazione

Aggiornamento : 04/09/2014

travel

In caso di emergenza

112: numero unico di emergenza dell'UE

Il 112 è il numero di emergenza europeo contattabile gratuitamente da un telefono fisso o un cellulare in qualsiasi parte dell'UE. Permette di accedere direttamente ai servizi di emergenza: polizia, ambulanza, vigili del fuoco.

I numeri di emergenza nazionali rimangono attivi, accanto al 112. Il 112 è tuttavia l'unico numero che consente di accedere ai servizi di emergenza in tutti i paesi dell'UE.

È attivo anche in alcuni paesi extra-UE, tra cui la Svizzera e il Sudafrica.

Per saperne di più sul 112 nei singoli paesi dell'UE.

Esempio

Prevenire un disastro

Anasthassios, greco, ha un incendio nel suo appartmento a Lisbona, dove si è appena trasferito per motivi di studio. Non conosce a memoria il numero di emergenza portoghese, ma si ricorda che in Portogallo può contattare il 112, così come anche in Grecia o in qualsiasi altro paese dell'UE. Compone quindi il numero e viene messo direttamente in contatto con i servizi di pronto intervento di Lisbona, che inviano subito i vigili del fuoco.

Quando viaggi nell'UE, ricordati di portare con te la tessera europea di assicurazione malattia (EHIC)български (bg)czech (cs)dansk (da)Deutsch (de)eesti (et)ελληνικά (el)English (en)español (es)Français (fr)Gaeilge (ga)latviešu (lv)lietuvių (lt)magyar (hu)Malti (mt)Nederlands (nl)polski (pl)português (pt)română (ro)slovenčina (sk)slovenščina (sl)suomi (fi)svenska (sv). Se hai bisogno di cure di emergenza, la tessera semplifica le formalità burocratiche e ti aiuterà a ottenere il rimborso per tutte le spese mediche sostenute presso strutture pubbliche.

Minori scomparsi: 116000

Se tuo/a figlio/a scompare nel tuo paese o in un altro paese dell'UE, puoi chiamare il 116000, la hotline per minori scomparsi, dalla maggior parte dei paesi dell'Unione.

Puoi contattare questo numero per denunciare la scomparsa di un minore; il servizio offre sostegno alle famiglie dei minori scomparsi.

Il numero 116 000 è attualmente disponibile in 22 paesi dell'UE.

Per saperne di più sugli altri servizi 116

Esempio

Come denunciare la scomparsa di un minore

Durante una vacanza in Francia, Andreas e Kirsten, una coppia tedesca, subiscono con grande turbamento la scomparsa della figlia durante una gita. Dopo averla cercata invano per ore decidono di denunciare il fatto alla polizia, ricordandosi allo stesso tempo che in Germania esiste un numero per segnalare la scomparsa di minori. Sapendo che il servizio 116 000 è attivo anche in Francia, compongono il numero e ricevono una serie di consigli su come gestire il caso con le autorità francesi.

Assistenza e consulenza