Percorso di navigazione

Condividi su 
	Condividi su Facebook
  
	Invia come Tweet 
  
	Condividi su google+
  
	Condividi su linkedIn

Documenti necessari

Aggiornamento : 04/09/2013

Cittadini di paesi extra-UE

Requisiti in materia di passaporto/visto

Se sei un cittadino extra-UE che desidera visitare l'UE o spostarsi al suo interno, avrai bisogno di un passaporto:

  • valido per almeno tre mesi dopo la data in cui intendi lasciare il paese dell'UE che stai visitando
  • rilasciato nell'arco dei 10 anni precedenti

e, possibilmente, di un visto. Chiedi il visto al consolato o all'ambasciata del paese che intendi visitare. Se il visto è rilasciato da un paese dello "spazio Schengen", ti consente automaticamente di viaggiare in altri paesi Schengen. Se hai un permesso di soggiorno valido rilasciato da un paese dello spazio Schengen, è equivalente a un visto. Potresti aver bisogno di un visto nazionale per visitare i paesi non appartenenti allo spazio Schengen.

Gli addetti ai controlli di frontiera dei paesi UE possono richiedere altri documenti giustificativi, come una lettera d’invito, una prova che si dispone di un alloggio, un biglietto di ritorno o di andata e ritorno. Per maggiori precisazioni, contatta i servizi consolari del paese UE in questione.

Vi sono una serie di paesi i cui cittadini non hanno bisogno di un visto per visitare l'UE per un periodo pari o inferiore a tre mesi. L'elenco dei paesi i cui cittadini necessitano del visto per recarsi nel Regno Unito o in Irlanda differisce leggermente da quello relativo agli altri paesi dell'UE.

Le condizioni di ingresso nel Regno Unito o in Irlanda si basano sulle rispettive legislazioni nazionali e sono diverse da quelle previste dalla normativa dell'UE.

Altri documenti

Non dimenticare i documenti di viaggio e dell'assicurazione sanitaria e/o dell'auto.

Ti serve ancora aiuto?

Ti serve ancora aiuto?

Non hai trovato le informazioni che cercavi? Hai un problema da risolvere?

Chiedi un consiglio sui tuoi diritti di cittadino dell'UE

Risolvi i problemi incontrati con un organismo pubblico