Strumenti di servizio

Selettore lingua

Bandiera dell'UE

Percorso di navigazione

Menu

Aggiornamento : 10/07/2017

Organizzare cure mediche programmate all'estero

Hai il diritto di organizzare cure mediche, come un consulto specialistico, un intervento chirurgico o cure per una situazione specifica, in un altro paese dell'UE alle stesse condizioni e agli stessi costi dei cittadini di quel paese.

Tuttavia, alcuni paesi possono limitare l'accesso a determinati tipi di cure sanitarie all'estero (ad esempio trattamenti ospedalieri o trattamenti altamente specializzati e costosi). Inoltre, avrai bisogno di un'autorizzazione preventiva da parte della tua assicurazione sanitaria prima di organizzare cure mediche all'estero.

A seconda del tipo di trattamento necessario e delle norme in vigore nel tuo paese, potresti avere diritto al rimborso parziale o totale dei costi. Per maggiori informazioni, consulta la sezione pagamenti e rimborsi per le cure programmate.

Come organizzare le cure all'estero

1. Consulta la tua assicurazione sanitaria

Prima di andare all'estero per ricevere cure mediche, devi:

  • controllare se il trattamento rientra nelle prestazioni cui hai diritto nel tuo paese
  • verificare se hai bisogno di un'autorizzazione preventiva da parte della tua assicurazione sanitaria (l'autorizzazione è richiesta per le cure ospedaliere nella maggior parte dei casi)
  • controllare se il costo del tuo trattamento sarà rimborsato e, in tal caso, controllare l'importo del rimborso.

2. Trova un paese dove farti curare

dovrai trovare un operatore sanitario (ospedale, centro medico, ecc) che offre le cure di cui hai bisogno in un altro paese dell'UE. Puoi:

È bene ricordare che le strutture sanitarie degli altri paesi dell'UE possono funzionare in modo diverso da quelle del tuo paese.

Esempio

Contatta lo sportello nazionale e la tua assicurazione medica prima di organizzare le cure mediche

Aurélie vive in Francia. Deve sottoporsi a un intervento chirurgico e ha trovato una clinica specialistica a Lussemburgo, dove vivono i suoi genitori. Ha trovato uno specialista che fa al caso suo in un ospedale pubblico vicino casa dei suoi genitori, ma non sa bene come organizzare le sue cure mediche.

Aurélie chiama lo sportello nazionale in Francia e l'ente di assicurazione sanitaria del suo paese. Riceve tutte le informazioni di cui ha bisogno per chiedere un'autorizzazione preventiva e compila la domanda. Se riceve l'autorizzazione, può organizzare le sue cure direttamente presso l'ospedale di Lussemburgo.

Consultazioni pubbliche
    Hai bisogno di aiuto?
    Ottieni assistenza e consulenza