Percorso di navigazione

Aggiornamento : 06/09/2016

family

Divorzio e separazione legale

Le leggi nazionali dei paesi dell'UE dovranno stabilire le ragioni per cui puoi chiedere il divorzio o la separazione legale e le relative procedure. Le norme variano notevolmente da un paese all'altro.

Tuttavia, alcune norme dell'UE aiutano a determinare quali tribunali sono competenti e quale diritto si applica nei casi che vedono coinvolti due o più paesi dell'UE – ad esempio se i due coniugi vivono in paesi diversi o hanno cittadinanza diversa.

Dove si presenta l'istanza di divorzio o separazione legale?

L'istanza di divorzio o di separazione legale può essere presentata da entrambi i coniugi, come domanda congiunta, oppure da un solo coniuge.

La puoi presentare presso un tribunale del paese in cui:

  • vivete tu e il tuo coniuge
  • avete vissuto insieme l'ultima volta – a condizione che uno di voi due ci viva ancora
  • vive uno di voi due – a condizione che l'istanza sia presentata congiuntamente da entrambi
  • vive il tuo coniuge
  • vivi tu, se:
    • alla data di presentazione della domanda risiedi in quel paese da almeno sei mesi e
    • sei un cittadino di tale paese.

    Se non sei un cittadino di tale paese, devi risiedervi da almeno un anno alla data di presentazione della domanda.

  • sia tu che il tuo coniuge siete cittadini.

Il primo tribunale in cui viene depositata la domanda che soddisfa queste condizioni ha il potere di pronunciarsi sul divorzio.

Il tribunale autorizzato a convertire una separazione legale in divorzio è quello del paese dell'UE che ha emesso la sentenza riguardo alla separazione legale - nella misura in cui ciò è previsto dalla normativa del paese in questione.

Il tribunale competente per il divorzio può anche decidere sulle questioni riguardanti la responsabilità genitoriale se il minore vive nel paese in questione.

Quali leggi si applicano al tuo divorzio o alla tua separazione legale?

Sono coinvolti due o più paesi dell'UE - ad esempio se i due coniugi hanno cittadinanze diverse oppure vivono in due paesi dell'UE diversi?

La legislazione che disciplina il divorzio non è necessariamente quella del paese in cui viene chiesto.

16 paesi dell'UE hanno adottato un insieme unico di regole per determinare quale legge vada applicata ai divorzi transfrontalieri. Tali paesi sono: Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Portogallo, Romania, Slovenia e Spagna.

In questi 16 paesi puoi concordare con il tuo coniuge di applicare la legislazione in materia di divorzio:

  • del paese in cui tu e il tuo coniuge risiedete abitualmente
  • del paese in cui avete vissuto insieme l'ultima volta – a condizione che uno di voi due ci viva ancora
  • del paese di cui uno di voi due è cittadino oppure
  • del paese in cui viene presentata l'istanza di divorzio.

Se non trovi un accordo con il coniuge, i tribunali di questi 16 paesi applicheranno le leggi:

  • del paese in cui tu e il tuo coniuge risiedete abitualmente
  • in mancanza di ciò, del paese in cui avete vissuto insieme l'ultima volta - a condizione che vi abbiate vissuto insieme un anno prima di andare in tribunale
  • in mancanza di ciò, del paese di cui siete entrambi cittadini
  • in mancanza di ciò, del paese in cui viene presentata l'istanza di divorzio.

In caso di domanda di divorzio in un altro paese dell'UE, consulta un avvocato specializzato per sapere quali leggi si applicano al tuo caso e alle conseguenze che comporterebbe.

Riconoscimento del divorzio e della separazione legale all'estero

Una sentenza di divorzio o di separazione legale pronunciata in un paese dell'UE è automaticamente riconosciuta negli altri paesi dell'Unione: non sono necessarie procedure supplementari.

Eccezione - Danimarca

Le norme dell'UE in materia di divorzio e separazione legale (ad esempio riguardo alla giurisdizione e al riconoscimento) non si applicano alla Danimarca.

Per saperne di più sulle procedure di divorzio paese per paese:

Scegli un paese:

Esempio

Divorzio non consensuale: giurisdizione dell'ultimo paese in cui i due coniugi avevano la residenza comune abituale

Jack e Marie, una coppia sposata franco-irlandese, vivono insieme in Irlanda.

Jack trova un lavoro interessante e ben pagato in Francia e vi si trasferisce. Dopo un mese, Jack decide di chiedere il divorzio in Irlanda.

Può farlo perché l'ultima volta la coppia viveva insieme in Irlanda, dove Marie è ancora residente.

Consultazioni pubbliche
Hai bisogno di aiuto?
Ottieni assistenza e consulenza

Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Portogallo, Romania, Slovenia e Spagna

Retour au texte en cours.

Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Portogallo, Romania, Slovenia e Spagna

Retour au texte en cours.