Navigation path

Left navigation

Additional tools

Commissione europea - Dichiarazione

Lotta al commercio illecito dei prodotti del tabacco: dichiarazione del commissario Andriukaitis sull'adozione, a livello dell'UE, di un sistema di tracciabilità e rintracciabilità

Bruxelles, 15 dicembre 2017

Oggi l'UE ha fatto un importante passo avanti nella lotta al commercio illecito dei prodotti del tabacco. Il nuovo sistema di tracciabilità e rintracciabilità adottato in data odierna garantirà che i prodotti del tabacco nell'UE siano facilmente rintracciabili grazie a un identificativo univoco per ciascun prodotto. Stiamo anche facendo in modo che i prodotti del tabacco rispondano a specifici requisiti di sicurezza e ogni confezione abbia almeno cinque tipi di elementi di autenticazione.

Il sistema di tracciabilità e rintracciabilità e gli elementi di sicurezza devono essere operativi entro il 20 maggio 2019 per le sigarette e il tabacco da arrotolare ed entro il 20 maggio 2024 per tutti gli altri prodotti del tabacco (come sigari, sigaretti e altri prodotti del tabacco non da fumo).

Il tabacco continua a essere la principale causa evitabile di morte prematura nell'UE e il commercio illecito di tabacco rende più accessibili le sigarette e gli altri prodotti del tabacco, anche per i bambini e i giovani.A causa del commercio illecito inoltre ogni anno vanno persi milioni di euro di gettito fiscale. Sono certo che queste misure miglioreranno la salute pubblica e offriranno significativi vantaggi economici per l'UE e i suoi cittadini.

 

Contesto

 

La direttiva sui prodotti del tabacco (2014/40/UE) prevede l'istituzione, a livello dell'UE, di un sistema di tracciabilità e rintracciabilità lungo la catena della fornitura legale dei prodotti del tabacco e un sistema di elementi di sicurezza per aiutare i cittadini e le autorità a individuare i prodotti illeciti.

Gli atti giuridici adottati oggi stabiliscono le misure che gli Stati membri dell'UE e gli operatori economici devono adottare per istituire e gestire un sistema di tracciabilità per i prodotti del tabacco, che garantisca che tutte le confezioni di tabacco prodotte nell'UE, a essa destinate o immesse sul suo mercato siano contrassegnate da un identificativo univoco. Essi stabiliscono inoltre i requisiti relativi agli elementi di sicurezza obbligatori da applicare ai prodotti del tabacco.

Gli atti giuridici adottati oggi sono conformi al protocollo sull'eliminazione del commercio illegale dei prodotti derivati dal tabacco della convenzione quadro dell'Organizzazione mondiale della sanità per la lotta al tabagismo, ratificato dall'UE nel 2016.

 

Per ulteriori informazioni

 

[1] http://www.who.int/fctc/protocol/en/

STATEMENT/17/5269

Contatti per la stampa:

Informazioni al pubblico: contattare Europe Direct telefonicamente allo 00 800 67 89 10 11 o per e-mail


Side Bar