Chemin de navigation

Left navigation

Additional tools

Bruxelles, 28 aprile 2013 (29.04) Herman Van Rompuy, Presidente del Consiglio europeo, si congratula con il primo ministro Enrico Letta per la formazione del nuovo governo in Italia

Conseil de l'Europe - PRES/13/172   28/04/2013

Autres langues disponibles: EN

CONSIGLIO EUROPEO
IL PRESIDENTE

IT

Bruxelles, 28 aprile 2013 (29.04)

(OR. en)

EUCO 99/13

PRESSE 172

PR PCE 88

Herman Van Rompuy,
Presidente del Consiglio europeo,
si congratula con il primo ministro Enrico Letta
per la formazione del nuovo governo in Italia

A nome dell'Unione europea e mio personale desidero porgere le più vive congratulazioni al primo ministro Enrico Letta per la formazione del nuovo governo. Sono certo che la sua guida saprà dare un forte impulso alla stabilità politica in Italia.

Desidero inoltre manifestare al primo ministro Letta che Egli e il suo governo godranno del pieno sostegno delle istituzioni europee per proseguire le riforme necessarie nei settori della crescita e dell'occupazione, nel rispetto di finanze pubbliche sane, intraprese dall'Italia. L'UE continuerà ad affiancare l'Italia nel perseguire l'impegno comune volto a superare la crisi economica e promuovere la crescita e l'occupazione.

Sono impaziente di dargli il benvenuto nel prossimo Consiglio europeo di maggio, occasione in cui sono certo che porterà avanti il ruolo e il contributo dell'Italia a favore del nostro progetto europeo.

Infine, desidero esprimere tutto il mio apprezzamento a Mario Monti. Durante il suo governo, con il pieno sostegno del Parlamento, l'Italia ha realizzato le gravose ma necessarie riforme volte a riordinare le finanze pubbliche e a promuovere la competitività. Si tratta di importanti risultati a vantaggio non solo dell'Italia ma anche dell'intera Europa e della zona euro.


Side Bar

Mon compte

Gérez vos recherches et notifications par email


Aidez-nous à améliorer ce site