Navigation path

Left navigation

Additional tools

Other available languages: EN FR DE DA ES NL PT EL

La  Commissione  ha  approvato  una  proposta  di  regolamento  al  Consiglio
relativa alla registrazione di 318  prodotti agricoli (carni, formaggi,  olii
d'oliva  e  frutta)   sull'elenco  delle  denominazioni  d'origine   e  delle
indicazioni geografiche.  Per  questi  prodotti  registrati,  l'utilizzazione
della    denominazione è  riservata ai soli  produttori che risiedono in  una
zona  delimitata e  si  conformano a  condizioni  di produzione  ben precise.
Nello stesso  tempo,  la  Commissione  ha  approvato  un  breve  elenco,  non
completo,  di prodotti generici. Il nome di  questi prodotti - tutti formaggi
-  può essere utilizzato per ciascun  produttore e per ciascuna regione della
Comunità.

Quando un prodotto agroalimentare acquisisce una  determinata reputazione che
va  al di  là dei confini del  suo luogo d'origine,  può trovarsi a competere
sul mercato con prodotti  di imitazione che ne usurpano il nome. Ne consegue,
da un lato, che gli sforzi del  produttore o del fabbricante per acquisire la
reputazione voluta sono vanificati da tale  concorrenza sleale e, dall'altro,
che il  consumatore non é  più in grado  di distinguere  il prodotto vero  da
quello  falso.  Ogni  Stato  membro  ha  cercato  di  proteggere  le  proprie
denominazioni  con  vari  mezzi  (tutela  di  una marca,  di  un  sistema  di
denominazione d'origine, di un sistema giudiziario, di usi riconosciuti).

Con  una regolamentazione  comunitaria  sulle  denominazioni d'origine  e  le
indicazioni  geografiche (regolamento  (CEE)  n.  2081/92 del  Consiglio  del
14.7.1992),  l'Unione  ha  voluto  armonizzare  detta  protezione  a  livello
comunitario (per  tutti i prodotti  agricoli e alimentari diversi  dai vini e
dalle  bevande  spiritose,  che  erano  già disciplinati  da  un  regolamento
comunitario)  per  dare  maggior  chiarezza  al  mercato  e  tutelare  sia  i
produttori che i consumatori.

Per   procedere  alle  prime   registrazioni  comunitarie   di  denominazioni
d'origine  e di  indicazioni  geografiche per  i prodotti  agroalimentari, la
Commissione ha redatto  un primo elenco  di circa  318 denominazioni  (scelte
tra  le 1.400  domande  trasmesse dagli  Stati  membri). Questo  primo elenco
comprende denominazioni originarie di tutti gli  Stati membri salvo l'Irlanda
(che  non  ha chiesto  la registrazione  di  denominazioni), la  Svezia  e la
Finlandia (per le  denominazioni comunicate da questi Stati membri è previsto
un  complemento  di  informazioni).  Le  denominazioni  approvate  erano  già
legalmente protette  o consacrate  dall'uso negli  Stati membri e  riguardano
numerose  categorie di  prodotti,  in  particolare formaggi,  carni  fresche,
prodotti a base  di carne, ortofrutticoli,  grassi (olii,  burro) e  prodotti
diversi (bevande, miele, dolciumi, ...).

La   registrazione  consente   di  tutelare,   a   livello  comunitario,   le
denominazioni  in  questione contro  le  imitazioni  e l'usurpazione  di  una
reputazione  acquisita. Questa  tutela scaturisce da  un diritto di proprietà
industriale  allo  stesso titolo  della  tutela  di  marchi  o brevetti.  Ciò
significa che quando una denominazione d'origine  o un'indicazione geografica
viene registrata, l'uso  di tale denominazione è riservato ai soli produttori
che risiedono nella  zona delimitata e soddisfano le condizioni di produzione
rigorose definite in un capitolato d'oneri.

I criteri  di  registrazione  sono  precisi  e,  soprattutto,  devono  essere
provati e figurare nel capitolato d'oneri  una determinata qualità, caratteri
obiettivi  o  una  reputazione  che  colleghi  la   denominazione  alla  zona
geografica. Per questo  motivo, le  denominazioni d'origine e  le indicazioni
geografiche concernono  soltanto una  piccola  parte  della grande  massa  di
prodotti   immessi  legalmente   sul  mercato.   Le  denominazioni   divenute
"generiche" riguardano invece un'altra piccola parte  del mercato. Secondo il
regolamento di  base, per  denominazione generica si  intende il  nome di  un
prodotto  agricolo o  alimentare  che, pur  facendo  riferimento al  nome del
luogo  o della  regione in  cui il  prodotto  agricolo o  alimentare é  stato
inizialmente  ottenuto   o  commercializzato,  è  divenuto,   nel  linguaggio
corrente, il nome comune di un prodotto agricolo o alimentare.

Il riconoscimento  di un nome generico  ha notevoli  conseguenze. Infatti, le
denominazioni divenute generiche non possono essere  tutelate. La Commissione
ha  elaborato  un elenco  di  denominazioni  che possono  essere  considerate
generiche sulla  base di elenchi notificati  dagli Stati  membri tenuto conto
sia  delle normative  specifiche,  sia  dei suggerimenti  degli  Stati membri
d'origine dei  prodotti o ancora dei  suggerimenti degli  altri Stati membri.
Si tratta di un  breve elenco che riguarda soltanto alcuni formaggi (per es.:
camembert, gouda, cheddar), ma é un elenco indicativo e non completo.

La  produzione  al   di  fuori  della  zona  d'origine  non  implica  che  la
denominazione di  un prodotto  (anche importante) sia  divenuta generica.  Il
caso  del  formaggio Feta  è  un  caso  esemplare di  questa  confusione:  la
denominazione  "Feta"  è  una  denominazione  tradizionale per  la  quale  le
autorità greche hanno  chiesto la registrazione presentando  un fascicolo che
giustifica le  condizioni di una  denominazione d'origine conformemente  alle
prescrizioni del regolamento. Per il  pubblico, e ciò risulta  soprattutto da
un  sondaggio  d'opinione  effettuato  nel  maggio  1994  tra  i  consumatori
europei, il nome Feta non è diventato il nome comune di un  prodotto ed evoca
sempre,  per la  maggior  parte delle  persone  che lo  conoscono, un'origine
greca.  Tenuto  conto di  tali  informazioni, il  nome Feta  non  è diventato
generico.

Infine,  anche se consente  la protezione  di denominazioni,  la legislazione
comunitaria  in   materia  di  denominazioni   d'origine  e  di   indicazioni
geografiche  non  proibisce  la fabbricazione  e  la  commercializzazione  di
prodotti simili sotto altri  nomi se ciò non lede  la denominazione protetta.
Inoltre,   conscio  delle  conseguenze  economiche  della  registrazione,  il
legislatore  comunitario ha consentito ai  produttori che  non sono stabiliti
nella  zona   delimitata,  di  continuare,   in  determinate  condizioni,   a
utilizzare i nomi registrati durante  un periodo provisorio.

Allegato I:    elenco  delle  denominazioni  d'origine  e  delle  indicazioni
               geografiche
Allegato II:   elenco dei prodotti generici 

Allegato  I  :    elenco  delle  denominazioni  registrate quali  indicazioni
geografiche protette (IGP) o denominazioni di origine protette (DOP)

A)Prodotti    elencati    nell'allegato    II    del    trattato    destinati
all'alimentazione umana

Carni e frattaglie fresche

     ESPAÑA

     -    Carne de Avila (IGP)
     -    Carne de Morucha de Salamanca (IGP)
     -    Pollo y Capón del Prat (IGP)
     -    Ternasco de Aragón (IGP)

     FRANCE

     -    Agneau du Quercy (IGP)
     -    Boeuf de Chalosse (IGP)
     -    Veau de l'Aveyron et du Segala (IGP)
     -    Dinde de Bresse (DOP)
     -    Volaille de Bresse (DOP)
     -    Volaille de Houdan (IGP)
     -    Agneau de l'Aveyron (IGP)
     -    Agneau du Bourbonnais (IGP)
     -    Boeuf charolais du Bourbonnais (IGP)
     -    Boeuf du Maine (IGP)
     -    Veau du Limousin (IGP)
     -    Volailles de l'Ain (IGP)
     -    Volailles du Gers (IGP)
     -    Volailles du Maine (IGP)
     -    Volailles de Loué (IGP)
     -    Volailles de l'Orleanais (IGP)
     -    Volailles de Bourgogne (IGP)
     -    Volailles du Plateau de Langres (IGP)
     -    Volailles du Charolais (IGP)
     -    Volailles de Normandie (IGP)
     -    Volailles de Bretagne (IGP)
     -    Volailles de Challans (IGP)
     -    Volailles de Vendée (IGP)
     -    Volailles d'Alsace (IGP)
     -    Volailles du Forez (IGP)
     -    Volailles du Bearn (IGP)
     -    Volailles de Cholet (IGP)
     -    Volailles des Landes (IGP)
     -    Volailles de Licques (IGP)
     -    Volailles d'Auvergne (IGP)
     -    Volailles du Velay (IGP)
     -    Volailles du Val de Sèvres (IGP)
     -    Volailles d'Ancenis (IGP)
     -    Volailles de Janzé (IGP)
     -    Volailles du Gatinais (IGP)
     -    Volailles du Berry (IGP)
     -    Volailles de la Champagne (IGP)
     -    Volailles du Languedoc (IGP)
     -    Volailles du Lauragais (IGP)

     -    Volailles de Gascogne (IGP)
     -    Volailles de la Drôme (IGP)

     LUXEMBOURG

     -    Viande de porc, Marque nationale Grand Duché de Luxembourg (IGP)

     PORTUGAL

     -    Borrego de Montemor-o-Novo (IGP)
     -    Borrego Serra da Estrela (DOP)
     -    Cabrito das Terras Altas do Minho (IGP)
     -    Cabrito da Gralheira (IGP)
     -    Cabrito da Beira (IGP)
     -    Vitela de Lafões (IGP)
     -    Borrego da Beira (IGP)
     -    Cabrito de Barroso (IGP)
     -    Borrego Terrincho (DOP)
     -    Carnalentejana (DOP)
     -    Carne Arouquesa (DOP)
     -    Carne Marinhoa (DOP)
     -    Carne Mertolenga (DOP)
     -    Cordeiro Bragançano (DOP)

     UNITED KINGDOM

     -    Orkney Beef (DOP)
     -    Orkney Lamb (DOP)
     -    Scotch Beef (IGP)
     -    Scotch Lamb (IGP)
     -    Shetland Lamb (DOP)

     Preparazioni di carni

     BELGIQUE

     -    Jambon d'Ardenne (IGP)

     ESPAÑA

     -    Cecina de León (IGP)
     -    Dehesa de Extremadura (DOP)
     -    Guijuelo (DOP)
     -    Jamón de Teruel (DOP)
     -    Sobrasada de Mallorca (IGP)

     ITALIA

     -    Prosciutto di Parma (DOP)
     -    Prosciutto di S. Daniele (DOP)
     -    Prosciutto di Modena (DOP)
     -    Prosciutto Veneto Berico-Euganeo (DOP)
     -    Salame di Varzi (DOP)
     -    Salame Brianza (DOP)
     -    Speck dell'Alto Adige (IGP)

     LUXEMBOURG

     -    Salaisons fumées, Marque Nationale Grand Duché de Luxembourg (IGP)

     PORTUGAL

     -    Presunto de Barroso (IGP)

     Formaggi

     DANEMARK

     -    Danablu (IGP)
     -    Esrom (IGP)

     ELLAS

     -    Áíåâáôü (Anevato) (DOP)
     -    Ãáëïôýñé ( Galotyri) (DOP)
     -    ÃñáâéÝñá ÁãñÜöùí (Graviera Agrafon) (DOP)[1] 
     -    ÃñáâéÝñá ÊñÞôçò  (Graviera Kritis) (DOP)1
     -    ÃñáâéÝñá ÍÜîïõ  (Graviera Naxou) (DOP)1
     -    ÊáëáèÜêé ËÞìíïõ (Kalathaki Limnou) (DOP)
     -    ÊáóÝñé (Kasseri) (DOP)
     -    Êáôßêé Äïìïêïý (Katiki Domokou) (DOP)
     -    ÊåöáëïãñáâéÝñá (Kefalograviera) (DOP)
     -    ÊïðáíéóôÞ (Kopanisti) (DOP)
     -    Ëáäïôýñé ÌõôéëÞíçò (Ladotyri Mytilinis) (DOP)
     -    Ìáíïýñé (Manouri) (DOP)
     -    Ìåôóïâüíå (Metsovone) (DOP)
     -    ÌðÜôæïò (Batzos) (DOP)
     -    ÎõíïìõæÞèñá ÊñÞôçò (Xynomyzithra Kritis) (DOP)
     -    Ðç÷ôüãáëï ×áíßùí (Pichtogalo Chanion) (DOP)
     -    Óáí Ìé÷Üëç (San Michali) (DOP)
     -    ÓöÝëá (Sfela) (DOP)
     -    ÖÝôá (Feta) (DOP)
     -    ÖïñìáÝëëá Áñ öâáò Ðáñíáóóïý (Formaella Arachovas Parnassou) (DOP)

     ESPAÑA

     -    Cabrales (DOP)
     -    Idiazábal (DOP)
     -    Mahón (DOP)
     -    Picón Bejes-Tresviso (DOP)
     -    Queso de Cantabria (DOP)
     -    Queso de La Serena (DOP)
     -    Queso Manchego (DOP)
     -    Queso  Tetilla (DOP)
     -    Queso Zamorano (DOP)
     -    Quesucos de Liébana (DOP)
     -    Roncal (DOP)

[1] La protezione del nome "ÃñáâéÝñá" (Graviera) non è richiesta.

     FRANCE

     -    Beaufort (DOP)
     -    Bleu des Causses (DOP)
     -    Bleu du Haut Jura, de Gex, de Septmoncel (DOP)
     -    Brocciu Corse ou Brocciu (DOP)
     -    Chabichou du Poitou (DOP)[2] 
     -    Crottin de Chavignol ou Chavignol (DOP)[3] 
     -    Epoisses de Bourgogne (DOP)
     -    Laguiole (DOP)
     -    Ossau-Iraty-Brebis Pyrénées (DOP)[4] 
     -    Pouligny St Pierre (DOP)
     -    Picodon de l'Ardèche ou Picodon de la Drôme (DOP)[5] 
     -    Salers (DOP)
     -    Selles sur Cher (DOP)
     -    Ste Maure de Touraine (DOP)[6] 
     -    Tomme de Savoie (IGP)[7] 
     -    Langres (DOP)
     -    Neufchâtel (DOP)
     -    Abondance (DOP)
     -    Camembert de Normandie (DOP)[8] 
     -    Cantal ou Fourme de Cantal ou Cantalet (DOP) 
     -    Chaource (DOP)
     -    Comté (DOP)
     -    Emmental de Savoie (IGP)[9] 
     -    Emmental français est-central (IGP)9
     -    Livarot (DOP)
     -    Maroilles ou Marolles (DOP)
     -    Munster ou Munster-Géromé (DOP)
     -    Pont l'Evêque (DOP)
     -    Reblochon ou Reblochon de Savoie (DOP)
     -    Roquefort (DOP)
     -    Saint-Nectaire (DOP)
     -    Tomme des Pyrénées (IGP)7
     -    Bleu d'Auvergne (DOP)
     -    Brie de Meaux (DOP)[10] 
     -    Brie de Melun (DOP)10
     -    Mont d'Or ou Vacherin du Haut-Doubs (DOP)

[2] La protezione del nome "Chabichou" non è richiesta.
[3] La protezione del nome "Crottin" non è richiesta.
[4] La protezione dei nomi "Brebis Pyrénées" non è richiesta.
[5] La protezione del nome "Picodon" non è richiesta.
[6] La protezione del nome "Ste Maure" non è richiesta.
[7] La protezione del nome "Tomme" non è richiesta.
[8] La protezione del nome "Camembert" non è richiesta.
[9] La protezione del nome "Emmental" non è richiesta.
[10] La protezione del nome "Brie" non è richiesta.

     ITALIA

     -    Canestrato Pugliese (DOP)[11] 
     -    Fontina (DOP)
     -    Gorgonzola (DOP)
     -    Grana Padano (DOP)
     -    Parmigiano Reggiano (DOP)
     -    Pecorino Siciliano (DOP)[12] 
     -    Provolone Valpadana (DOP)[13] 
     -    Casciotta d'Urbino (DOP)[14] 
     -    Pecorino Romano (DOP)11
     -    Quartirolo Lombardo (DOP)
     -    Taleggio (DOP)
     -    Asiago (DOP)
     -    Formai de Mut Dell'alta Valle Brembana (DOP)[15] 
     -    Montasio (DOP)
     -    Mozzarella di Bufala Campana (DOP)[16] 
     -    Murazzano (DOP)

     NEDERLAND

     -    Noord-Hollandse Edammer (DOP)[17]  [18] 
     -    Noord-Hollandse Gouda (DOP)17 [19] 

[11] La protezione del nome "Canestrato" non è richiesta.
[12] La protezione del nome "Pecorino" non è richiesta.
[13] La protezione del nome "Provolone" non è richiesta.
[14] La protezione del nome "Casciotta" non è richiesta.
[15] La protezione dei nomi "Formai de Mut" non è richiesta.
[16] La protezione del nome "Mozzarella" non è richiesta.
[17] La protezione del nome "Noord-Hollandse" non è richiesta.
[18] La protezione del nome "Edammer" non è richiesta. 
[19] La protezione del nome "Gouda" non è richiesta.

     PORTUGAL

     -    Queijo de Nisa (DOP)
     -    Queijo de Azeitão (DOP)
     -    Queijo de Évora (DOP)
     -    Queijo de São Jorge (DOP)
     -    Queijo Rabaçal (DOP)
     -    Queijo Serpa (DOP)
     -    Queijo Serra da Estrela  (DOP)
     -    Queijos da Beira Baixa   (Queijo de Castelo Branco, Queijo  Amarelo
                                   da Beira  Baixa, Queijo  Picante da  Beira
                                   Baixa) (DOP)
     -    Queijo Terrincho (DOP)

     UNITED KINGDOM

     -    White Stilton cheese (DOP)/Blue Stilton cheese (DOP)
     -    West Country Farmhouse Cheddar cheese (DOP)[20]  [21] 
     -    Beacon Fell Traditional Lancashire cheese (DOP)[22] 
     -    Swaledale cheese (DOP)/Swaledale Ewes cheese (DOP)
     -    Bonchester cheese (DOP)
     -    Buxton Blue (DOP)
     -    Dovedale Cheese (DOP)
     -    Single Gloucester (DOP)

     Altri  prodotti di  origine  animale  (uova, miele,  prodotti  lattiero-
     caseari di vario tipo, escluso il burro)

     ESPAÑA

     -    Miel de La Alcarria (DOP)

     FRANCE

     -    Crème d'Isigny (DOP)
     -    Crème fraîche fluide d'Alsace (IGP)

     LUXEMBOURG

     -    Miel de Marque Nationale luxembourgeois (ÁÏÑ)

[20] La protezione del nome "Cheddar" non è richiesta.
[21] La protezione del nome "West Country" non è richiesta.
[22] La protezione del nome "Lancashire" non è richiesta.

     PORTUGAL

     -    Mel da Serra da Lousã (DOP)
     -    Mel das Terras Altas do Minho (DOP)
     -    Mel da Terra Quente (DOP)
     -    Mel da Serra de Monchique (DOP)
     -    Mel do Parque de Montesinho (DOP)
     -    Mel do Alentejo (DOP)
     -    Mel dos Açores (DOP)
     -    Mel do Barroso (DOP)
     -    Mel do Ribatejo Norte    (Serra  D'aire,  Albufeira  do Castelo  do
                                   Bode, Bairro, Alto Nabão) (DOP)

     Grassi

     BELGIQUE

     -    Beurre d'Ardenne (DOP)

     ELLAS

     Olio di oliva :

     -    ÂéÜííïò Çñáêëåßïõ ÊñÞôçò (Viannos Iraklio Crète) (DOP)[23]  [24] 
     -    Ëõãïõñéü Áóêëçðéåßïõ (Lygourio Asklipiou) (DOP)
     -    Âüñåéïò Ìõëïðüôáìïò Ñåèýìíçò ÊñÞôçò 
          (Vorios Mylopotamos Rethymnis Crète) (DOP)24 [25] 
     -    ÊñïêåÝò Ëáêùíßáò (Krokees Lakonias) (DOP)[26] 
     -    ÐÝôñéíá Ëáêùíßáò (Petrina Lakonias) (DOP)26
     -    Êñáíßäé Áñãïëßäáò (Kranidi Argolidas) (DOP)[27] 
     -    ÐåæÜ Çñáêëåßïõ ÊñÞôçò (Peza Iraklio Crète) (DOP)23 24
     -    Áñ÷Üíåò Çñáêëåßïõ ÊñÞôçò (Archanes Iraklio Crète) (DOP)23 24
     -    Ëáêùíßá (Lakonia) (IGP)
     -    ×áíéÜ ÊñÞôçò (Hania Crète) (IGP)24
     -    ÊåöáëïíéÜ (Céphalonie) (IGP)
     -    Ïëõìðßá (Olympe) (IGP)
     -    ËÝóâïò (Lesbos) (IGP)
     -    ÐñÝâåæá (Preveza) (IGP)
     -    Ñüäïò (Rhodes) (IGP)
     -    ÈÜóïò (Thassos) (IGP)

[23] La protezione del nome "Çñáêëåßïõ" (Iraklio) non è richiesta.
[24] La protezione del nome "ÊñÞôçò" (Crète) non è richiesta.
[25] La protezione del nome "Ñåèýìíçò" (Rethymnis) non è richiesta.
[26] La protezione del nome "Ëáêùíßáò" (Lakonias) non è richiesta.
[27] La protezione del nome "Áñãïëßäáò" (Argolidas) non è richiesta.

     ESPAÑA

     -    Baena (DOP)
     -    Les Garrigues (DOP)
     -    Sierra de Segura (DOP)
     -    Siurana (DOP)

     FRANCE

     -    Huile d'olive de Nyons (DOP)
     -    Beurre d'Isigny (DOP)
     -    Beurre Charentes-Poitou  - Beurre des  Charentes - Beurre des  Deux
          Sèvres (DOP)

     LUXEMBOURG

     -    Beurre Rose de Marque Nationale Grand Duché de Luxembourg (DOP)

     PORTUGAL

     -    Azeite de Moura (DOP)
     -    Azeite de Trás-os-Montes (DOP)
     -    Azeite do Ribatejo (DOP)
     -    Azeites do Norte Alentejano (DOP)
     -    Azeites da  Beira Interior (Azeite da  Beira Alta,  Azeite da Beira
          Baixa) (DOP)

     Ortofrutticoli e cereali

     ELLAS

     -    Áêôéíßäéï Óðåñ÷åéïý (DOP) (Actinidia di Sperchios)
     -    ÅëéÜ ÊáëáìÜôáò (DOP) (Olive di Kalamata)
     -    Êåëõöùôü öõóôßêé Öèéþôéäáò (DOP) (Pistacchio della Ftiotide)
     -    Êïõì ÊïõÜô ÊÝñêõñáò (IGP) (Koum Quat di Corfù)
     -    ÎåñÜ óýêá Êýìçò (DOP) (Fichi secchi di Kimis)
     -    ÌÞëá ÆáãïñÜò Ðçëßïõ  (Mele di Zagora-Pilio) (DOP)[28] 
     -    Ôóáêþíéêç ÌåëéôæÜíá Ëåùíéäßïõ (Melanzana  Tsakoniki   de  Léonidio)
                                        (DOP)

[28] La protezione del nome "Ðçëßïõ" (Pilio) non è richiesta.

     ESPAÑA

     -    Arroz del Delta del Ebro (IGP)
     -    Calasparra (DOP)
     -    Cerezas de la Montaña de Alicante (IGP)
     -    Espárrago de Navarra (IGP)
     -    Faba Asturiana (IGP)
     -    Judias de El Barco de Ávila (IGP)
     -    Lenteja de La Armuña (IGP)
     -    Nísperos Callosa d'En Sarriá (DOP)
     -    Pimientos del Piquillo de Lodosa (DOP)
     -    Uva de mesa embolsada "Vinalopó" (DOP)

     FRANCE

     -    Ail rose de Lautrec (IGP)
     -    Noix de Grenoble (DOP)
     -    Pommes et poires de Savoie (IGP)
     -    Poireaux de Créances (IGP)
     -    Chasselas de Moissac (DOP)
     -    Mirabelle de Lorraine (IGP)
     -    Olives noires de Nyons (DOP)
     -    Pomme de terre de Merville (IGP)

     ITALIA

     -    Arancia Rossa di Sicilia (IGP)
     -    Cappero di Pantelleria (IGP)
     -    Castagna di Montella (IGP)
     -    Fungo di Borgotaro (IGP)
     -    Nocciola del Piemonte (IGP)

     NEDERLAND

     -    Opperdoezer Ronde (DOP)

     ÖSTERREICH

     -    Wachauer Marille (DOP)

     PORTUGAL

     -    Amêndoa Douro (DOP)
     -    Ameixa d'Elvas (DOP)
     -    Ananás dos Açores / São Miguel (DOP)
     -    Azeitona de conserva Negrinha de Freixo (DOP)
     -    Castanha dos Soutos da Lapa (DOP)
     -    Castanha Marvão-Portalegre (DOP)
     -    Castanha de Pradela (DOP)
     -    Castanha da Terra Fria (DOP)
     -    Citrinos do Algarve (IGP)
     -    Cereja de S. Julião-Portalegre (DOP)
     -    Cereja da Cova da Beira (IGP)
     -    Maçã de Portalegre (IGP)

     -    Maçã da Beira Alta (IGP)
     -    Maçã Bravo de Esmolfe (DOP)
     -    Maçã da Cova da Beira (IGP)
     -    Maçã de Alcobaça (IGP)
     -    Maracujá de São Miguel/Açores (DOP)
     -    Pêssego da Cova da Beira (IGP)

     UNITED KINGDOM

     -    Jersey Royal Potatoes (DOP)

     Altri prodotti dell'allegato II

     Sidri

     UNITED KINGDOM

     -    Herefordshire Cider/Perry (IGP)
     -    Worcestershire Cider/Perry (IGP)
     -    Gloucestershire Cider/Perry (IGP)

B)   Prodotti alimentari  compresi nell'allegato I  del regolamento (CEE)  n.
     2081/92

     Birre

     UNITED KINGDOM

     -    Newcastle Brown Ale (IGP)
     -    Kentish Ale and Kentish strong Ale (IGP)
     -    Rutland bitter (IGP)

     Acque minerali naturali e acque di sorgente

     DEUTSCHLAND

     -    Bad Hersfelder Naturquelle (DOP)
     -    Bad Pyrmonter (DOP)
     -    Birresborner (DOP)
     -    Bissinger Auerquelle (DOP)
     -    Caldener Mineralbrunnen (DOP)
     -    Ensinger Mineralwasser (DOP)
     -    Felsenquelle Beiseförth (DOP)
     -    Gemminger Mineralquelle (DOP)
     -    Graf Meinhard Quelle Giessen (DOP)
     -    Haaner Felsenquelle (DOP)
     -    Haltern Quelle (DOP)
     -    Katlenburger Burgbergquelle (DOP)
     -    Kißlegger Mineralquelle (DOP)
     -    Leisslinger Mineralbrunnen (DOP)

     -    Löwensteiner Mineralquelle (DOP)
     -    Rhenser Mineralbrunnen (DOP)
     -    Rilchinger Amandus Quelle (DOP)
     -    Rilchinger Gräfin Mariannen-Quelle (DOP)
     -    Siegsdorfer Petrusquelle (DOP)
     -    Teinacher Mineralquellen (DOP)
     -    Überkinger Mineralquelle (DOP)
     -    Vesalia Quelle (DOP)
     -    Bad Niedernauer Quelle (DOP)
     -    Göppinger Quelle (DOP)
     -    Höllen Sprudel (DOP)
     -    Lieler Quelle (DOP)
     -    Schwollener Sprudel (DOP)
     -    Steinsieker Mineralwasser (DOP)
     -    Blankenburger Wiesenquelle (DOP)
     -    Wernigeröder Mineralbrunen (DOP)
     -    Wildenrath Quelle (DOP)

     Prodotti della panetteria, della pasticceria, della  confetteria o della
biscotteria 

     ELLAS

          Fette biscottate
     -    Êñçôéêü ðáîéìÜäé (IGP) (Fette biscottate di Creta)

     ESPANA

          Turrón
     -    Jijona (IGP)

     -    Turrón de Alicante (IGP)

     FRANCE

     -    Bergamote(s) de Nancy (IGP)

C)   Prodotti agricoli  compresi nell'allegato  II del  regolamento (CEE)  n.
     2081/92

     Oli essenziali

     FRANCE

     -    Huile essentielle de lavande de Haute Provence (DOP)

ALLEGATO 2 :  Elenco  delle denominazioni  generiche

-    Brie
-    Camembert
-    Cheddar
-    Edam
-    Emmentaler
-    Gouda.

***

Side Bar